Lorica: 5 milioni per il nuovo e moderno Lungolago. La “perla della Sila” a misura di turista – FOTO

Banchine illuminate con gli approdi per barche a vela, la raffigurazione degli animali del Parco nazionale della Sila, aree ludiche per bambini e famiglie e box che ospiteranno nuove attività commerciali. Succurro "proietterà la nostra Lorica tra le mete più gettonate al mondo"

LORICA (CS) – Lorica è pronta a rifarsi il look, in particolare sul lungolago, la zona più suggestiva della “Perla della Sila” sempre più a misura di turista e pronta alla definitiva rinascita dopo decenni di buio. In primis grazie ai moderni impianti di risalita di Monte Botte Donato tornati a funzionare a pieno regime. Adesso con i nuovi interventi, dal costo di 5 milioni di euro che riguarderanno la passeggiata col suggestivo affaccio sul Lago Arvo. del A darne notizia il Sindaco di San Giovanni in Fiore Rosaria Succurro che non ha nascosto la propria soddisfazione incontrando la ditta che si è aggiudicata i lavori.

Il nuovo lungolago di Lorica

“Ho provato grande emozione nel vedere come diventerà il lungolago, oasi naturalistica senza eguali, ubicata nel cuore del Parco nazionale della Sila. Ho incontrato i tecnici della ditta che ha vinto l’appalto del lungolago di Lorica. Nel giro di 30 giorni avremo il progetto definitivo e partiranno i lavori dell’opera, di quasi 5 milioni di euro che abbiamo ottenuto scommettendo sulla bellezza e unicità del posto”.

“Il progetto di valorizzazione del luogo – spiega il Sindaco – è all’avanguardia e proietterà la nostra Lorica tra le mete più gettonate al mondo, al pari di quelle con grandi invasi e parchi enormi. Ci saranno banchine illuminate con gli approdi per barche a vela, la raffigurazione degli animali del Parco nazionale della Sila, aree ludiche per bambini e famiglie e box che ospiteranno nuove attività commerciali. Tutto con materiali naturali e sostenibili. Bellezza, turismo e commercio è il trinomio dello sviluppo su cui puntiamo”. Mi riferisco a un turismo lento, esperienziale, che possa portare sempre più presenze nella nostra terra, da ammirare, assaporare e vivere in ogni stagione. Sognare, volere e scrivere un’altra storia è possibile. Insieme, con l’orgoglio di essere sangiovannesi!” ha concluso il Sindaco.

 

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Vaccarizzo Albanese, rottura condotta: disagi per la cittadinanza

VACCARIZZO (CS) - “A causa della rottura di un tubo dell’acquedotto, verificatasi su via Scanderbeg, nella giornata di oggi, giovedì 23 maggio, potrebbe mancare...
Traffico caos Cosenza via Roma e centro città

Cosenza: “le modifiche alla viabilità non sono la causa del traffico. Servono infrastrutture di...

COSENZA - Un’accurata analisi ed un contributo sulla situazione della viabilità e in generale sulla mobilità a Cosenza arriva da Giuseppe Lo Feudo, Socio...

Paola, diciannovenne aggredito da due cani nel rione Croce

PAOLA (CS) - Aggredito da due cani sfuggiti al proprietario, un ragazzo di 19 anni finisce in ospedale. I fatti si sono verificati in...
Fentanyl

Allarme Fentanyl: “trovate tracce a Cosenza”. In campo una campagna di informazione

COSENZA - "Il fentanyl è un farmaco oppiaceo che negli Usa è arrivato a provocare 100mila morti per overdose solo nel 2022. È lecito...

«La farsa dei consiglieri di minoranza a Palazzo dei Bruzi. Perché non parlano coi...

COSENZA - "Quando tutto passa poi si dimentica, ma in politica la memoria è d'obbligo altrimenti l'azione diventa una farsa. Ed è una farsa...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Cosenza: “le modifiche alla viabilità non sono la causa del traffico....

COSENZA - Un’accurata analisi ed un contributo sulla situazione della viabilità e in generale sulla mobilità a Cosenza arriva da Giuseppe Lo Feudo, Socio...

Cosenza: prosegue la bonifica della auto abbandonate. Una cinquantina già rimosse,...

COSENZA – Auto abbandonate a Cosenza: come annunciato nelle scorse settimane è iniziato e sta proseguendo a ritmo serrato il lavoro di decoro di...

A Cosenza “Brasseur Hugo”: viaggio nel tempo e nei sapori. Ceni...

COSENZA – Da Brasseur Hugo a via Simonetta, nel cuore di Cosenza, si trova un angolo della vecchia Parigi. È più di un semplice...

Rende: posizionata, nella piazzetta di Surdo, una statua in onore di...

RENDE - Alla presenza di Santi Gioffrè, uno dei tre commissari che guidano il Comune di Rende, del parroco Don Pompeo Rizzo della parrocchia della...

Tre scosse di terremoto in successione con epicentro ad Acri. La...

ACRI (CS) - Trema la terra in Calabria con tre scosse di terremoto registrate in  successione in provincia di Cosenza. Epicentro di tutte le...

L’Arcomagno a San Nicola Arcella: uno dei siti turistici più belli...

SAN NICOLA ARCELLA (CS) – Arcomagno di San Nicola Arcella: uno dei siti turistici più belli e apprezzati d'Italia ma altrettanto “fragile”, che va...