“Convivio d’Ottobre /Festa dell’Uva e del Tartufo” nel rione Civita

Una nuova iniziativa di promozione del patrimonio identitario del Territorio voluto fortemente dall’Amministrazione comunale.

 

CASTROVILLARI (CS) – Come già annunciato giorni fa dal Sindaco, Domenico Lo Polito, in occasione della notizia che Castrovillari anche quest’anno per Civita..nova aveva ricevuto un finanziamento grazie al fatto che la Regione riconosceva nuovamente l’appuntamento tra quelli storicizzati- viene realizzata: “grazie al sostegno regionale, con la Pro Loco e per la particolare sinergia che suscita il progetto”.

“Abbiamo subito– accenna il primo cittadino dando le ragioni del momento – capitalizzato tali risorse per continuare a sviluppare un percorso, avviato, a fianco di altri soggetti autorevoli, e di prestigio, del settore e del campo gastronomico, divulgatori ormai “certificati” delle espressioni di tali essenze, attentamente elaborate, importanti per dare forza propulsiva alle “miniere naturali” ultrasecolari, tramandate dal Tempo e fondamentali per la crescita inclusiva dell’esistente: vero accompagnamento allo sviluppo vocazionale e sostenibile dei territori”. La due giorni aprirà i battenti domani alle ore 20,30, con punti ristoro, tra una sapiente Cucina d’Autore, grazie ai Tartufi che conserva l’Area del Pollino, presentati, per l’occasione, dalle Associazioni “Tartufi & Tartufai del Pollino e delle Serre” nonché da “Il Tartufo e la sua cultura” attraverso succulenti “approfondimenti” tra i fornelli presso la Corte del Castello Aragonese grazie agli chef Gaetano Alia, Pino Barbino e Luigi Ammirati, insieme in questa rappresentazione di risorse con più voci. Invece nei Chiostri del Protoconvento francescano, dalle ore 21 a mezzanotte ci saranno altri momenti in compagnia dell’agrichef Enzo Barbieri e l’animazione, in piazzetta civita..nova, dei Castrum Sound nonché dei Ritmo Novo. Mentre alle ore 22, in piazza Castello la Cover Renato Zero verrà resa dall’artista Resto Zero.

Sabato, la manifestazione, dalle ore 20, 30 riaprirà lo stesso percorso invitando, ancora con gli interessanti spazi dedicati e grazie agli interpreti della nostra Cucina e dei gusti che offrono gli ecotipi- che stanno segnando sempre più l’enogastronomia locale e territoriale-, a degustazioni da non perdere e conoscere. La serata e, quindi, le proposte, si congederanno dal pubblico alle ore 22, con un concerto di Amedeo Minghi in piazza Castello a cura dell’agenzia Sinfony & Sinfony. “L’ulteriore tappa – conclude Lo Polito – sancisce un percorso in progress, convinti delle potenzialità di un comprensorio che può competere con chiunque, forte di un progetto che scaturisce dalle proprie risorse naturalistiche, da identità, da prodotti e manufatti che rilanciano vocazioni ataviche, ma sempre attuali, legate alla tutela e promozione sostenibile dei luoghi che per essere trasmessi in dignità hanno solo bisogno di essere vissuti di persona.”

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Ponte stretto messina

Espropri Ponte, il neo sportello nel caos: «operatori non in grado di dare informazioni»

REGGIO CALABRIA - Gli operatori dello sportello istituito dalla società "Ponte sullo Stretto" nel Comune di Villa San Giovanni "non sono in grado di...
Scuola estate

Scuole aperte anche in estate. Firmato il decreto con 400 milioni per le attività...

COSENZA - Scuole aperte anche in estate. Il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha firmato il decreto che stanzia 400 milioni di...
universita_magna_grecia_catanzaro-

Epilessia, il progetto di ricerca della ‘Magna Grecia’ scelto tra 300 in tutta Italia

CATANZARO - "Un progetto di ricerca dell'Università Magna Graecia di Catanzaro, finalizzato all'identificazione di nuovi biomarcatori del microbiota intestinale che possono essere d'ausilio nella...
parco-robinison_eco-avventura

Rende, ‘Eco avventura’: l’evento gratuito rivolto a bimbi e famiglie al Parco Robinson

RENDE (CS) - L’agenzia di animazione ”Le Sorelle Mastrosimone “ dopo il successo della scorsa stagione annuncia la seconda edizione di “Eco avventura” ....
Sorianello

Scomparso da Sorianello si rifà vivo: «non cercatemi più, rientro quando sarò pronto»

VIBO VALENTIA - É un allontanamento volontario quello di Marco Stramondinoli, il fabbro 39enne di Sorianello di cui non si avevano notizie da ieri...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Banda musicale Città di Dipignano 1994 F.R. Aiello, in programma i...

COSENZA - Lunga vita alle realtà bandistiche e alla forza prorompente della tradizione che richiama l'orgoglio delle nostre radici. Uno splendido esempio è la...

Soccorsi 95 migranti in barca a vela, sbarcati a Roccella

COSENZA - Oggi in 95  sono arrivati dopo un'operazione di soccorso compiuta dalla Guardia costiera al largo della costa calabrese: si tratta di curdi,...

Il cosentino Giovanni Segreti Bruno, nella colonna sonora del nuovo film...

COSENZA - Ti voglio bene, di Giovanni Segreti Bruno, fa parte della colonna sonora del nuovo film di Federico Moccia Mamma qui comando io...

Violenza di genere, meccanismi perversi. Una psicoterapeuta cosentina racconta il «mostro»

Quando un barlume di forza spinge a chiedere aiuto, ci si scontra con una società che spesso minimizza, e la vittima si sente persa

Carolei, Giovanni Segreti Bruno organizza un evento benefico per i bimbi...

Natale per Tutti - Xmas Concert 2022 l'evento acustico raccoglierà fondi per giocattoli, destinati ai piccoli pazienti dell'ospedale cosentino

Paola, al via il Palio delle Contrade. Si punta alla riscoperta...

PAOLA (CS) - Gastronomia, divertimento, un'atmosfera magica coadiuvata da goliardia e spiritualità, ma, anche cultura, divulgazione storica, riscoperta delle radici paolane, dei detti antichi...