ASCOLTA RLB LIVE
Search
Deborah Furlano
Deborah Furlano

bruni

Rango Zingari, la Cassazione rigetta i ricorsi: ergastolo per Rango, sentenza annullata per Perri

Rango Zingari  – “Nuova Famiglia” arriva al capolinea per 31 imputati. Gli Ermellini rigettano i ricorsi perchè inammissibili. Annullano con rinvio...

Conapo: «False affermazioni del soccorso Alpino: i Vigili del fuoco coordinano il soccorso pubblico»

Dopo le dichiarazioni rese da un esponente del soccorso alpino calabrese sulla esclusività del coordinamento dei soccorsi, la Conapo richiama all’ordine...

Auto incastrata sotto un tir, automobilista grave si salva da solo (Foto)

Incidente stradale sull’autostrada A2 del Mediterraneo, in direzione sud tra gli svincoli di Falerna e Lamezia Terme, grave studente universitario 24enne

Lande Desolate, indagati anche i politici Nicola Adamo ed Enza Bruno Bossio

L’inchiesta condotta dalla Distrettuale di Catanzaro chiude un primo step con l’avviso di conclusione indagini per 19 indagati tra cui compaiono i big della...

Omicidio Bruni, sospeso il procedimento per Patitucci e Porcaro

In primo grado Patitucci fu condannato a 30 anni di carcere mentre Porcaro fu assolto. Nella prossima udienza verrà ascoltato anche il nuovo collaboratore di giustizia...

Sequestrata dal marito in casa, ma aveva le chiavi: il giudice assolve l’imputato

L’accusa aveva chiesto una condanna ad un anno e sei mesi ma il giudice ha accolto la tesi della difesa assolvendo l’uomo perchè il fatto non sussiste

Cosenza, tentato omicidio Villa Nuova, 14 anni di silenzio

Giuseppe De Rose venne avvicinato all’uscita di una sala biliardo in pieno centro città da due motociclisi armati di un fucile a canne mozze e una pistola

Buongiorno Cosenza, Nucci: «La somma è stata accantonata si o no?»

Si ritorna sull’argomento dell’indennità al sindaco di Cosenza se sia stata accantonata integralmente o in parte

Rogliano, pestaggio carabinieri: assolto in Appello l’imputato “vittima”

Condannato a 5 mesi di reclusione pena sospesa il giovane era accusato di aver aggredito con pugni e calci i carabinieri in caserma, ammanettato

Cosenza, viale della Repubblica, armi pronte all’uso

Erano nascoste in una palazzina disabitata perfettamente funzionanti fucili e munizioni risultati proventi di furti. Insieme alle armi anche droga