ASCOLTA RLB LIVE
Search

Romeno accoltella la moglie che sbanda con l’auto, arrestato ad Acri

ACRI (CS) – Ha provato a fornire ai carabinieri di Rende, una versione diversa dalla veritĂ .

Il fatto è accaduto ieri pomeriggio in contrada ‘Area delle Donne’ di Acri (Cs). Un romeno MaturĂ  Gabriel Bogdan è stato arrestato per aver accoltellato la moglie Carmen MaturĂ , al culmine di una lite per motivi di gelosia. Secondo le prime ricostruzioni l’uomo, di 36 anni, residente a Vaccarizzo Albanese e disoccupato, con un coltello da cucina avrebbe sferrato diversi colpi contro la moglie di 33 anni, mentre questa era alla guida dell’auto sulla quale viaggiavano entrambi insieme al figlioletto di 6 anni. L’uomo si trovava sul sedile posteriore e la donna dopo essere stata accoltellata, avrebbe perso il controllo dell’auto finendo contro un albero. Intervenuto il 118, ha trasportato tutti e tre gli occupanti del mezzo nell’ospedale di Acri. Alla donna sono state riscontrate ferite al collo, alla testa e all’ascella ed è stata giudicata guaribile in 35 giorni, mentre il marito e il figlio sono rimasti illesi. Secondo i carabinieri di Rende, Bogdan, interrogato, avrebbe anche cercato di fornire una versione diversa dai fatti, raccontando agli inquirenti di una presunta rapina ma la donna, prima di essere sottoposta ad intervento ha informato gli investigatori dell’esatta dinamica dei fatti. Il romeno è stato arrestato e tradotto nella casa circondariale di Cosenza, a disposizione dell’autoritĂ  giudiziaria.