Grande partecipazione al 3° Trofeo Isola di Cirella, sul podio Claudio Cerulo

E’ stata l’affascinante isola di Cirella a fare da cornice alla terza edizione del Trofeo Isola di Cirella, organizzata dagli Anzianotti Nuoto Master di Cosenza

DIAMANTE (CS) – Un’esplosione di colore con la scia di boa nelle acque libere della costa tirrenica, con oltre 130 partecipanti. Sono stati ben 20 le società sportive iscritte al trofeo, di cui 20 provenienti da fuori regione in particolare dalla Campania, Basilicata, Puglia, Lazio e Lombardia. Soddisfatto il presidente degli Anzianotti Rosario Caccuri Baffa: “Sono davvero orgoglioso – dice – di avere tanti amici che si sono adoperati per l’ottima riuscita dell’evento – Abbiamo accolto tantissimi nuotatori agonisti e master da ogni parte d’Italia dando un piccolo contributo al turismo della nostra regione visto che per il weekend le strutture alberghiere della zona hanno registrato il pienone in un periodo di bassa stagione, in linea anche con quanto sta facendo la Regione Calabria, nella persona dell’assessore Fausto Orsomarso per la promozione del territorio”.

- Pubblicità Clikio single-

Tante sono state le collaborazioni messe in atto con le aziende locali che hanno supportato la manifestazione, in particolar modo per il pacco gara. I partecipanti si sono portati a casa deliziosi prodotti tipici calabresi Un weekend di sano sport e tanto divertimento ma con uno sguardo sempre al sociale. Perché lo sport è sinonimo di aggregazione.

Ospiti nella giornata di sabato 25 giugno, l’associazione Nemo Cosenza con i ragazzi diversamente abili. Grande l’emozione nel vederli nuotare con entusiasmo insieme agli anzianotti e al pallanuotista Amaurys Pérez, sfidandosi a colpi di bracciate. Un esempio per tutti.

Il percorso con la particolarità del periplo dell’isola ed un mare straordinario hanno contribuito al successo della gara, a salire sul podio come primo assoluto, il giovane Claudio Cerulo, con il tempo di 37.19, aggiudicandosi la bicicletta elettrica pieghevole omaggiata dal partner Gibbs Energia.

Il primo atleta master uomo Salvatore Saldutti di Asd Vanessa Nuoto Smile, con il tempo di 39.42 e la prima atleta master donna Daniela Calvino Nantes Club Vomero categoria M50 con il tempo di 41.05. Mentre, la società che si è aggiudicata il terzo Trofeo Isola di Cirella è la Peppe Lamberti Nuoto Club di Salerno con 15 atleti. A tagliare il traguardo anche il concorrente più “esperto” Alberto Mazzaro, categoria M75 che ha concluso la gara con il tempo di 1.06.04. L’appuntamento è al prossimo anno per vivere nuovamente un’esperienza unica nel suo genere in crescita sempre più anno dopo anno.

- Pubblicità sky-

Correlati

Cosenza Ternana

Cosenza-Ternana finisce senza reti, i rossoblu restano ultimi. Esordio per Zarate

COSENZA - Ieri, durante la presentazione dei nuovi arrivati, Gemmi e Viali erano stati chiari: Cosenza Ternana è sfida cruciale per dare continuità alla vittoria...
Cosenza

Da Zarate a Marras, il Cosenza presenta i nuovi acquisti «uniti per la salvezza»

Per l'esordio di Mauro Zarate si attende il transfer. Gemmi ammette il fallimento del mercato del Cosenza ad agosto «Siamo ultimi in classifica ed é un dato di fatto»

Assolto l’ex calciatore rossoblu Michele Padovano: era accusato di traffico di droga

TORINO - Michele Padovano, ex bandiera rossoblu, è stato assolto dall’accusa di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti nell'ambito del processo d’appello bis celebrato...

El Bati Larrivey lascia il Cosenza. L’attaccante rescinde il contratto

COSENZA - L'artefice della vittoria nei play-out contro il Vicenza, grazie alla doppietta nella gara di ritorno che ha permesso al Cosenza di ribaltare...
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Il procuratore Spagnuolo lancia l’allarme: «è emergenza droga a Cosenza»

COSENZA - "La droga e la sua diffusione tra i giovani, e non solo, è la prima emergenza che c'è a Cosenza". Lo ha...

Volo d’urgenza dalla Calabria per salvare un 44enne in pericolo di vita

ROMA -  Si è concluso nel primo pomeriggio il volo salva-vita effettuato da un velivolo Falcon 50 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare, decollato dall’aeroporto...

Premiati al Quirinale, il sindaco Caruso incontra la scuola Don Milani-De Matera

COSENZA - Sono stati ricevuti a Palazzo dei Bruzi dal Sindaco Franz Caruso gli allievi delle classi VA e VB dell'Istituto comprensivo "Don Milani-De...

Cosenza, in arrivo 4 finanziamenti di oltre 2milioni per le politiche sociali

COSENZA - "Abbiamo ottenuto 4 nuovi importanti finanziamenti, per un importo complessivo pari a circa 2milioni e 700mila euro, dal PNRR per progetti a...

In Calabria medici del 118 esclusi dai ‘ristori covid’: cresce la rabbia

COSENZA - Per Federazione Italiana Sindacale Medici Uniti-Fismu l'esclusione dai ristori covid dei sanitari del 118, nella Regione Calabria, è inaccettabile dal punto di...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità Cickio sidebar-
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

El Bati Larrivey lascia il Cosenza. L’attaccante rescinde il contratto

COSENZA - L'artefice della vittoria nei play-out contro il Vicenza, grazie alla doppietta nella gara di ritorno che ha permesso al Cosenza di ribaltare...

Cosenza, per il reparto d’attacco ufficiale l’arrivo del 24enne croato Ivan...

COSENZA - Un 24enne croato per rinforzare l'attacco. Il Cosenza calcio ha uffilizzato l'arrivo in presito di Ivan Delic dall'HNK Sibenik. Questo il comunicato...

Cosenza, tifosi in piazza contro Guarascio “da 5 anni ultimi e...

La protesta dei tifosi del Cosenza contro il presidente Guarascio "Non daremo più soldi a chi sta umiliando una città con arroganza e propotenza"

Mercato, il ritorno di D’Orazio. L’esterno sinistro è un calciatore del...

Con il Cosenza D'Orazio ha conquistato la Serie B e disputato due stagioni nei cadetti collezionando 53 presenze

Cosenza, Curva Nord e Sud diserteranno il Marulla anche contro il...

Nessun passo indietro da parte degli ultras Cosenza di Curva Sud e Nord che hanno annunicato la loro assenza dagli spalti anche nella gara contro il Parma

Cosenza, Caruso rompe gli indugi e convoca società, tifosi e sindaci...

Mentre la frattura tra i tifosi del Cosenza e la società è sempre più netta, Caruso convoca un incontro in Comune: "La serie B un patrimonio da difendere"