Arcomagno, presentata una proposta di legge regionale per tutelare e preservare il sito

Nella proposta di legge regionale, viene chiesto alla Regione Calabria di farsi carico della gestione dell'importante sito

COSENZA – L’Amministrazione comunale di San Nicola Arcella, cittadina turistica del Tirreno cosentino, ha presentato una proposta di legge regionale per tutelare, conservare e valorizzare il sito naturalistico dell’Arcomagno, dove insiste una suggestiva spiaggetta con una grotta, meta di numerosi turisti. La proposta di legge regionale, approvata all’unanimità in Consiglio comunale, è stata presentata presso la Provincia di Cosenza dal Sindaco, Eugenio Madeo con tutto il consiglio comunale, alla presenza della Presidente della Provincia Rosaria Succurro. Cinque articoli attraverso i quali la regione Calabria si impegna a tutelare e valorizzare il geosito dell’Arcomagno (art. 1), sostenendo le iniziative del Comune di San Nicola Arcella (art.2); l’art. 3 definisce i compiti del Comune di San Nicola Arcella; con l’art. 4 la Regione assegna annualmente, con la legge di Bilancio regionale, un congruo contributo per sostenere la promozione e valorizzazione del sito. La proposta, all’art. 5, dichiara la legge urgente.

- Pubblicità Clikio single-

Parliamo della suggestiva grotta e dell’incantevole spiaggetta, lungo la Riviera dei Cedri, raggiungibili attraverso un sentiero che si inerpica per la scogliera. Un luogo di esclusiva bellezza, per il quale è stato di recente avviato dal Comune l’iter per il riconoscimento di sito patrimonio dell’umanità, sul quale – ha dichiarato il Sindaco Madeo – il Comune è intervenuto per la messa in sicurezza e la tutela riaprendo il percorso che conduce alla spiaggetta, vietando il passaggio in mare sotto l’arco e la sosta sotto la grotta; inibendo l’introduzione di sdraio, ombrelloni, teli altri oggetti ingombranti e  la consumazione di cibi e bevande; istituendo la sosta limitata, per ragioni di decoro e per rendere sostenibile la fruibilità del luogo». Interventi per i quali il Comune ha dato in affidamento a una cooperativa di giovani la gestione del sito, le cui spese non riescono ad essere interamente coperte dall’introduzione del ticket per i visitatori, che pure sono notevolmente aumentati, anche perché occorrono continue manutenzioni annuali. Da qui l’idea di una legge regionale – considerato che la funzione del demanio marittimo è stata a suo tempo trasferita dalla Regione ai Comuni, senza nulla prevedere in termini di trasferimento di personale, mezzi e risorse finanziarie – «che confidiamo sarà sostenuta dai consiglieri regionali e per la quale possiamo confidare sul contributo eccezionale della Presidente della Provincia di Cosenza, che farà di tutto per sostenere questa iniziativa», ha concluso il Sindaco di San Nicola Arcella.

La Presidente Succurro ha espresso il proprio plauso al Sindaco Madeo per il lavoro svolto, aggiungendo che «non potevamo restare insensibili alla sua richiesta, vogliamo anzi affiancare lui e l’intero Consiglio comunale che stanno portando avanti con grande determinazione questa proposta di legge, con l’intento di tutelare un luogo e un ambiente marino straordinari». Per Rosaria Succurro, le scelte operate l’estate scorsa dall’Amministrazione Madeo a tutela del sito sono state forti, ma necessarie: «i cambiamenti climatici, sociali ed economici stanno trasformando le nostre menti ma anche i nostri territori, spesso in negativo; e gli amministratori sono quindi chiamati a fare scelte importanti e ad agire. In questo senso ho visto un decisionismo importante dell’Amministrazione per la tutela e la fruibilità dell’Arcomagno in maniera contingentata, corretta e giusta per quel luogo. È da qui che ho pensato che dovevo essere al loro fianco, per cui confermo che sosterremo con forza questa proposta di legge», la chiosa.

- Pubblicità sky-

Correlati

Muore il fratello dell’assessore De Cicco. Il cordoglio di Caruso: «immane tragedia»

COSENZA - “Una notizia che ci lascia sgomenti e senza parole e che rende attonite tutta l’Amministrazione comunale e la nostra squadra di governo...

La scuola entra al Parlamento europeo: c’è anche il Pezzullo di Cosenza

COSENZA - Continua il progetto "La scuola entra al Parlamento" promosso dall'eurodeputata Laura Ferrara e che ha permesso agli studenti di quattro istituti d'Istruzione...
IKEA

IKEA, primi passi in Calabria. Apre a Rende un Plan&Order Point

RENDE - IKEA Italia annuncia di aver chiuso l’accordo per l’apertura in Calabria di un Plan&Order Point all’interno del Centro Commerciale Metropolis di Rende....

Cosenza, il nuovo Pronto Soccorso disegnato da De Salazar: «ci prendiamo responsabilità»

COSENZA - Il nuovo commissario dell'azienda ospedaliera di Cosenza, Vitaliano De Salazar, ha illustrato stamattina il nuovo programma di rilancio dell'Annunziata e in primis...
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Muore il fratello dell’assessore De Cicco. Il cordoglio di Caruso: «immane tragedia»

COSENZA - “Una notizia che ci lascia sgomenti e senza parole e che rende attonite tutta l’Amministrazione comunale e la nostra squadra di governo...

Anci Calabria, la sfida alla presidenza: in corsa i sindaci Caruso e Limardo

CATANZARO - Si avvicina l'elezione del nuovo presidente dell'Anci Calabria, che si terrà venerdì prossimo a Feroleto Antico. In corsa per conquistare la carica...

‘Ndrangheta, assassinio dell’avvocato Pagliuso: chiesta la conferma degli ergastoli

LAMEZIA TERME (CZ) - - Il sostituto procuratore generale Marisa Manzini ha chiesto la conferma dell'ergastolo per i presunti boss Pino e Luciano Scalise,...

In arrivo venti forti e neve a bassa quota. Scatta l’allerta gialla in Calabria

COSENZA - Masse d'aria fredde provenienti dai Balcani investiranno l'Italia portando nevicate fino a quote basse su Meridione e regioni del medio adriatico. Contemporaneamente...

La scuola entra al Parlamento europeo: c’è anche il Pezzullo di Cosenza

COSENZA - Continua il progetto "La scuola entra al Parlamento" promosso dall'eurodeputata Laura Ferrara e che ha permesso agli studenti di quattro istituti d'Istruzione...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità Cickio sidebar-
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

Montalto Uffugo, ristrutturato un edificio destinato alle associazioni di volontariato

MONTALTO UFFUGO - A Santa Maria La Castagna di Montalto Uffugo, un vecchio edificio scolastico in disuso è stato riefficientato dall’amministrazione comunale guidata dal...

La Provincia di Cosenza punta a valorizzare il proprio patrimonio artistico....

E’ stato presentato presso la Provincia di Cosenza, il progetto che comprende una serie di azioni per ristrutturare e riqualificare il patrimonio artistico dell’Ente....

Città unica, Caracciolo: «opportunità importante. Montalto non può rimanere fuori»

COSENZA - La riunione di Palazzo dei Bruzi, tra i sindaci di Cosenza, Rende e Castrolibero, dove si è deciso di costituire una Cabina...

Martelli a Cosenza per parlare di Giovanni Falcone e… 41 bis

COSENZA - Claudio Martelli è stato a Cosenza per ricordare, attraverso il suo libro “Vita e persecuzione di Giovanni Falcone”, la figura dell’indimenticabile magistrato...

Unical, Fiammetta Borsellino all’anno accademico del Polo universitario penitenziario

RENDE - E’ stato inaugurato all’Università della Calabria,  il quinto anno accademico del Polo universitario penitenziario. Un servizio che viene offerto ai detenuti, in...

Cosenza, il presidente di Confcommercio Sangalli: «importante la funzione dei ruoli...

COSENZA - “Si deve fare presto, con le risorse del Pnrr, e bisogna spenderle nel più breve tempo possibile e bene, perché il rallentamento...