Svolta sull’omicidio di Pasquale Aquino, ucciso a Schiavonea: 5 in carcere, uno ai domiciliari

L'operazione scattata alle prime ore di oggi è legata al delitto compiuto a maggio scorso. Il 57enne venne freddato a colpi d'arma da fuoco nei pressi della sua abitazione

CORIGLIANO ROSSANO (CS) – Operazione dei carabinieri di Corigliano Rossano questa mattina nell’ambito delle indagini sull’omicidio del 57enne Pasquale Aquino, compiuto la sera del 3 maggio del 2022. La vittima era stata avvicinata da un sicario che lo aveva raggiunto mentre scendeva dalla sua auto per fare rientro a casa sparandogli diversi colpi di pistola senza lasciargli scampo prima di allontanarsi insieme ad un complice.

Eseguite cinque misure cautelari in carcere, una misura agli arresti domiciliari, un obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria nei confronti di soggetti di Corigliano-Rossano nell’ambito dell’operazione coordinata dalla Dda di Catanzaro e dalla Procura di Castrovillari e condotta dai carabinieri del Comando provinciale di Cosenza e del Reparto territoriale di Corigliano-Rossano con il supporto dei militari dello Squadrone “Cacciatori” e da unità cinofile del Nucleo di Vibo Valentia. Agli indagati vengono contestati a vario titolo i reati di omicidio, ricettazione e porto di arma abusiva, detenzione illegale di armi, danneggiamento aggravato di alberi da frutto, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti,

Reati aggravati dall’avere agevolato un’associazione operante in un contesto di matrice mafiosa, in una logica di contrapposizione tra gruppi ispirati da finalità di controllo del territorio. L’indagine, andata avanti dal giorno dell’omicidio fino ad agosto scorso, ha permesso di delineare uno spaccato allarmante della realtà delinquenziale nel territorio di Corigliano-Rossano, focalizzando gli assetti criminali nel settore del narcotraffico e sulle dinamiche di controllo del territorio in cui sono emersi gravi indizi di colpevolezza nei confronti di una serie di soggetti in relazione ad una gravissima sequenza di reati, tra i quali l’omicidio di Pasquale Aquino. L’indagine si è sviluppata nell’arco temporale che intercorre tra i mesi di maggio e agosto scorso – secondo gli inquirenti- ha permesso di delineare uno spaccato allarmante della realtà delinquenziale nel territorio di Corigliano-Rossano, focalizzando gli assetti criminali nel settore del narcotraffico e sulle dinamiche di controllo del territorio. In questo contesto sono emersi gravi indizi di colpevolezza nei confronti di una serie di soggetti in relazione ad una sequenza di reati, tra i quali l’omicidio Aquino.

L’uomo nel 2017, era rimasto coinvolto in un’inchiesta su un gruppo criminale che avrebbe gestito un’attività di spaccio di droga nell’area di Corigliano Rossano. Nelle indagini si fa riferimento anche ad un tentato omicidio avvenuto lo scorso giugno. Tra le persone finite in manette un giovane ritenuto esecutore materiale del delitto, F.L.  21 anni.

 

- Pubblicità -

Correlati

Marchio DOP per il Cedro di Santa Maria del Cedro, Occhiuto: ‘dopo 30anni ci...

COSENZA - «Ero un ragazzo, così come lo era l’assessore Gallo, quando insieme partecipavamo ai convegni organizzati dal professor Galiano sulla necessità di creare...

Paola, Di Natale: “quanto accaduto dimostra la necessità di attivare l’emodinamica”

PAOLA (CS) - L'esponente politico Graziano Di Natale, già Consigliere Regionale della Calabria interviene sull’episodio di ieri, che ha visto coinvolto un uomo con...

Amantea, riapre il tratto della Statale 18 a Coreca

AMANTEA (CS) - Il sindaco di Amantea, Vincenzo Pellegrino, ha annunciato ieri sera la riapertura del vecchio percorso della SS 18 in località Coreca....

Paola, elisoccorso atterra nella nuova piazzola e soccorre 52enne in arresto cardiaco

AMANTEA (CS) - Un violento arresto cardiaco ha colpito un uomo di 52 anni ad Amantea. Il fatto è accaduto nel pomeriggio di oggi,...
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Mendicino fiamme

Mendicino, a fuoco un intero appartemento. Dichiarato inagibile

COSENZA - Questa mattina i vigili del fuoco di Cosenza, sono intervenuti a Mendicino nella frazione Basso La Motta per domare le fiamme divampate...

Cosenza, inchiesta Reset: il sindacalista Gianluca Campolongo lascia i domiciliari

COSENZA - La seconda sezione penale della Corte di Cassazione ha accolto ieri, 31 gennaio 2023, il ricorso proposto da Gianluca Campolongo, difeso dall'Avvocato...

‘Ndrangheta, evaso dai domiciliari killer ergastolano: uccise anche un carabiniere

MILANO - Massimiliano Sestito, ritenuto affiliato alla 'ndrangheta catanzarese e condannato per mafia, è evaso nella serata del 30 gennaio dall'abitazione dove stava scontando...

Cosenza, una Consulta Intercultura per la cooperazione sociale e culturale in città

COSENZA - E' stato approvato questa mattina in Commissione servizi al cittadino di Palazzo dei Bruzi il regolamento della Consulta Intercultura Cosenza. "Finalmente il...

A2, chiusura di un tratto di autostrada per lavori alle condutture elettriche

VIBO VALENTIA - Per consentire alla Società E-distribuzione S.p.A. i lavori di eliminazione delle condutture elettriche interferenti, in corrispondenza del km 340,605 - in...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

Ferrovie della Calabria, nuovi bus e treni «moderni, efficienti, sicuri e...

COSENZA - Sono stati presentati questa mattina nel piazzale dell’Azienda dietro la stazione di Vaglio Lise a Cosenza, i nuovi mezzi del parco macchine...

Report vittime abusi: in Italia censiti 418 preti pedofili, 21 in...

ROMA - E' stato presentato oggi, dall'Osservatorio Permanente della Rete L'Abuso e dall'associazione internazionale Eca Global (Ending Clergy Abuse), il primo Report dei sopravvissuti...

Occhiuto all’ospedale di San Giovanni in Fiore, Succurro: «clima politico è...

SAN GIOVANNI IN FIORE (CS) - Il presidente della Regione Calabria e commissario ad acta della Sanità calabrese, Roberto Occhiuto ha visitato ieri l'ospedale...

Cospito, a Crotone apparse scritte sulla statua dedicata agli internati delle...

CROTONE - "Alfredo Libero", è una delle scritte apparse la notte scorsa a Crotone, mentre la parola "Falso", è stata rinvenuta su una statua...

Paola, Di Natale: “quanto accaduto dimostra la necessità di attivare l’emodinamica”

PAOLA (CS) - L'esponente politico Graziano Di Natale, già Consigliere Regionale della Calabria interviene sull’episodio di ieri, che ha visto coinvolto un uomo con...

Lungro, nasce il Comitato per la Tutela della Salute

LUNGRO (CS) - Il municipio di Lungro ha ospitato ieri l’incontro per la costituzione del "Comitato per la Tutela della Salute" alla presenza dei...