Condannato il fratello di Balotelli

BRESCIA – Il fratello del famoso calciatore Mario Balotelli, Enock Barwuah, è stato condannato a quattro mesi per resistenza

e violenza a pubblico ufficiale.

Solo 19 anni e già un temperamento dinamico, era stato già arrestato la notte tra il 22 ed il 23 dicembre scorso con l’accusa di aver aggredito tre carabinieri, chiamati ad intervenire per una rissa in un bar di Bagnolo Mella, in provincia di Brescia, e di averne danneggiato l’auto. Enock Barwah ha risarcito i militari.