ASCOLTA RLB LIVE
Search

Metropolitana di Cosenza, aggiudicazione provvisoria dei lavori

L’importo è di circa novantasei milioni di euro. Soddisfatto il governatore Mario Oliverio: “Risultato importante”.
 

COSENZA – La Regione Calabria punta fortemente sulla realizzazione della Metropolitana di Cosenza che, secondo il progetto iniziale, collegherĂ  la cittĂ  dei Bruzi a Rende e all’UniversitĂ  della Calabria. Negli ultimi mesi sono stati fatti dei passi da gigante in tal senso, con la nomina della Commissione giudicatrice per l’avvio della procedura aperta per l’affidamento del contratto di appalto. E proprio la Commissione ha concluso oggi i suoi lavori. È stata fatta l’aggiudicazione provvisoria – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – a RTI (Raggruppamento temporaneo d’imprese) che comprende la CMC di Ravenna e la CAF, una societĂ  spagnola che costruisce materiale rotabile.

 

Soddisfatto il governatore calabrese Mario Oliverio: “Un risultato importante – ha dichiarato – una tappa decisiva per  lo sviluppo della rete di servizi viari e per ottimizzare i collegamenti di Cosenza e dell’intera area urbana. Si passa dalle discussioni interminabili a fatti concreti. Entro metĂ  Marzo presenteremo il progetto,  perchĂŠ i cittadini possano rendersi conto che si tratta di una opera strategica per la quale in questi anni si è perduto tempo prezioso. Noi manteniamo gli impegni assunti. La nostra cultura di governo produce fatti.”