Isabella Calarota: 96 buoni motivi per essere felice

RENDE – Ad maiora semper. E’ l’affettuoso augurio che la redazione di quicosenza.it, fa ad Isabella Calarota, laureatasi con il voto finale di 96 all’Università della Calabria. La neo dottoressa in Scienze Politiche, 23 anni, nativa di Rossano, si è laureata nei tre anni previsti.

Oltre alla sua bravura, affascina la sua bellezza. Durante gli studi  ha anche fatto un’esperienza di un anno all’estero, in Spagna, in quanto vincitrice di una borsa di studio per il programma Erasmus. Il titolo della tesi è “Spoils system e dirigenza pubblica“. La materia è diritto amministrativo. Lo spoils system è la pratica attraverso cui, il partito che vince le elezioni, assegna degli incarichi di dirigenza semplicemente basandosi su un rapporto di fiducia che ha con la persona a cui conferirà la nomina di dirigente. Inoltre la tesi analizza l’evoluzione legislativa che ha regolato tale sistema, citando delle sentenze, che nel corso degli anni hanno modificato o abrogato alcune norme in materia.