Casa di comunità, Cgil e Spi Amantea chiedono una riunione dei sindaci del territorio

«Attivando e sfruttando tutte quelle scelte verso il digitale presente nel PNRR che mira ad una sanità più vicina alle persone»

AMANTEA (CS) – “A distanza di un anno dall’iniziativa pubblica sulla Sanità, promossa dalla Lega SPI CGIL e dalla CGIL tutta, tenutasi il 9 marzo 2022 nella saletta dell’Hotel Mediterraneo di Amantea, nulla è stato fatto. A quella iniziativa avevano partecipato tutti i sindaci del comprensorio, nonché lo stesso Sindaco di Amantea, allora solo candidato, il Direttore del Distretto Tirreno in rappresentanza dell’ASP di CS, una rappresentante della Commissione Sanità Regionale, i Consiglieri regionali del territorio, le forze politiche, sindacali e le associazioni. Tutti, in quella occasione, si impegnarono con i cittadini di Amantea a trovare soluzioni per la realizzazione della “Casa di Comunità”, già prevista dall’Atto Aziendale dell’ASP Provinciale di Cosenza e prevista nella programmazione regionale. L’allora Commissario dell’ASP di CS, Vincenzo La Regina, aveva deliberato lo stanziamento di 1 milione e 600 mila euro per il completamento dell’ala della struttura del Poliambulatorio di Amantea.

Tutti si erano impegnati a realizzare nel Comprensorio di Amantea quella Sanità di prossimità, prevista anche nel D.M. n. 77/2022 che regolamenta, riorganizza e rilancia l’ assistenza territoriale, tramite l’integrazione tra servizi sanitari e servizi sociali dell’ambito, per una vera presa in carico dell’assistito attraverso il potenziamento e la presenza ancora più capillare sul territorio con l’assistenza domiciliare integrata, l’infermiera di Comunità, la tele medicina, la tele radiologia, portando in qualche modo l’ospedale nelle case con la logica della sanità di iniziativa. Attivando e sfruttando tutte quelle scelte verso il digitale presente nel PNRR che mira ad una sanità più vicina alle persone. Solo così si potevano e si dovevano evitare tutti i ricoveri impropri che la nostra Regione paga per le emigrazioni sanitarie, allo stesso tempo, creare un filtro all’intasamento dei Pronto Soccorso presso gli Ospedali. Ad un anno di distanza nulla è cambiato.

I lavori previsti per il completamento del Poliambulatorio non sono iniziati, i servizi sanitari sono ancora dislocati sul territorio di Amantea e altri stanno per essere fittati, con gravi disagi per gli operatori, ma soprattutto per i cittadini, tra i quali alcuni hanno sporto denuncia per la inidoneità e la inadeguatezza dei locali adattati a Servizi sanitari, si ricorda che l’ASP di Cosenza continua a pagare per questi locali onerosi fitti che gravano pesantemente sui cittadini. Nel nostro territorio le persone se vogliono curarsi devono ricorrere ai privati, i tempi di attesa per tutte le prestazioni sono diventati biblici, il sistema di prenotazione non è accessibile a tutti, assistiamo ad una medicina sul territorio che risulta completamente inadeguata a quelli che sono i bisogni della gente. Una situazione, quella della sanità calabrese, che certamente andrà ad aggravarsi quando sarà vigente la legge che istituirà l’autonomia differenziata.

Lo SPI CGIL insieme alla CGIL non possono e non vogliono più sottacere a tutto ciò ed è per questo che invitano il sindaco di Amantea, in qualità di sindaco del Comune capofila, a voler convocare d’urgenza una conferenza dei Sindaci del comprensorio insieme al Responsabile dell’Ufficio di piano Sociale dell’ambito per fare il punto sulla Sanità nel ns territorio e per programmare insieme tutti gli interventi necessari per realizzare ad Amantea quella Sanità di prossimità e socio assistenziale necessaria a garantire il diritto alla salute di tutti i cittadini”. E’ quanto si legge in una nota a firma Cgil Cosenza, Cgil Amantea e Spi Cgil Amantea.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

municipio comune tropea

Sciolto il Comune di Tropea, la relazione del ministro Piantedosi «sostegno della cosca a...

TROPEA (VV) - Per il ministro dell'Interno, il Comune di Tropea è un ente permeabile "ai condizionamenti esterni della criminalità organizzata" con "concreti, univoci...
Graziano Asp - Grispino sindaco mandatoriccio

Residenza per anziani a Mandatoricco, Asp concede immobile in comodato d’uso per 99 anni

MANDATORICCIO (CS) – Per la residenza per anziani di località Savuco, è stato ufficialmente sottoscritto insieme al Direttore Generale dell’Asp, Antonello Graziano, il contratto...
Lavori marina laghi cassano 01

Cassano Ionio, lavori bitumatura per Marina e Laghi di Sibari e Bruscata-Fuscolara-Millepini

CASSANO IONIO (CS) - Sono stati consegnati i lavori di risistemazione e di bitumatura delle strade di accesso per Marina e Laghi di Sibari...
carcere di paola

Momenti di follia nel carcere di Paola, detenuto ingoia lamette e si scaglia contro...

PAOLA (CS) - Escalation di episodi di violenza nelle case circondariali. L'ultimo sarebbe avvenuto nel carcere di Paola dove un detenuto - secondo quanto...

Aggredisce moglie e suocera violando il divieto di avvicinamento, arrestato

VIBO VALENTIA - Era sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento che gli era stato imposto e nonostante ciò, si è recato a casa...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Unical, la sede del Servizio di counseling psicologico si presenta alla...

RENDE - Un luogo di ascolto accogliente e sicuro a disposizione degli studenti per affrontare il disagio, lo stress e ridurre lo stigma legato...

Controlli nella movida, denunciate due persone

REGGIO CALABRIA - I Carabinieri di Reggio Calabria, coadiuvati dal Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro, nell’ambito di mirati servizi finalizzati al contrasto dei reati...

Cosenza, la Questura ha intensificato i controlli sul territorio della Città...

COSENZA - Con l'approssimarsi della stagione estiva, la Questura di Cosenza, diretta dal Dr. Giuseppe Cannizzaro, ha inteso intensificare i controlli sul territorio della...

Ai domiciliari con braccialetto elettronico ma con allaccio abusivo alla corrente

GIOIA TAURO - I militari della Stazione Carabinieri di Gioia Tauro, nei giorni scorsi, hanno effettuato un mirato servizio di controllo ai soggetti sottoposti...

Tragico schianto in galleria. Scontro frontale sulla Statale 682: un morto...

MAMMOLA (RC) - Una persona è morta ed un'altra è rimasta ferita in un terribile scontro frontale tra due auto, avvenuto stamani nella galleria...

Lorica, ecomostro di Rovale: il Consiglio di Stato da ragione al...

SAN GIOVANNI IN FIORE (CS) - L’ecomostro di Rovale, nei pressi di Lorica, rinomata località turistica della Sila Grande, verrà demolito. Il Consiglio di...