Attivista curda detenuta a Castrovillari inizia sciopero fame, nega di essere una scafista

Chiede anche di essere interrogata, la donna curda, che in carcere ha perso 14 chili, alla quale sono stati negati anche i domiciliari

CASTROVILLARI (CS) – Maysoon Majidi ha iniziato lo sciopero della fame. L’attivista curda arrestata a Crotone perché ritenuta una scafista da 5 mesi è detenuta nel carcere di Castrovillari ed ha cominciato la sua protesta sia per professare la propria innocenza rispetto alla tesi della Procura di Crotone che non crede alla sua storia, sia per chiedere che venga fissata con urgenza l’udienza al Tribunale del Riesame di Catanzaro per l’appello contro il rigetto dell’istanza con la quale aveva chiesto di essere messa agli arresti domiciliari.

Maysoon, attrice e regista curda iraniana di 28 anni, attivista per i diritti delle donne in Iran, è fuggita dal suo Paese perché perseguitata dal regime ultraconservatore degli ayatollah. In Iran, dove le donne curde subiscono una doppia oppressione, in quanto curde e in quanto donne, l’attivista, dopo essere passata da un campo profughi in Iraq era scappata in Turchia temendo di essere estradata in Iran. A dicembre è partita imbarcandosi da Izmir e arrivando in Calabria dove, alla vigilia di Capodanno, è stata arrestata per favoreggiamento all’immigrazione clandestina. La donna ha sempre respinto le accuse mosse sulla base delle testimonianze di due dei 77 migranti che erano a bordo dell’imbarcazione approdata a Crotone il 31 dicembre 2023.

Per la Guardia di finanza è ‘aiutante del capitano’

Da quanto si legge nelle testimonianze raccolta dalla Guardia di finanza, è stata definita ‘aiutante del capitano‘ perché portava l’acqua agli altri migranti. Testimonianze sulle quali ci sono molti dubbi perché qualche giorno dopo i testimoni stessi, un iraniano e un iracheno, hanno sostenuto di non aver mai accusato Maysoon e che la traduzione delle loro parole fatta da un interprete afgano era sbagliata. L’incidente probatorio, avvenuto ad inizio maggio 4 mesi dopo il fatto, avrebbe potuto chiarire la vicenda, ma si è concluso con un nulla di fatto perché i testimoni sono stati dichiarati irreperibili dalle autorità italiane. Testimoni che, invece, sono stati rintracciati facilmente, in Germania e Inghilterra, dal programma tv le Iene al quale hanno confermato di non aver mai accusato Maysoon. Alla donna curda, che in carcere ha perso 14 chili, sono stati negati anche i domiciliari.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Tragico incidente sulla Statale 106 Jonica, muore un giovane di 28 anni

CROPANI (CZ) - Ennesimo incidente stradale sulla Strada Statale 106 jonica. Secondo quanto emerso, nell'impatto che ha visto coinvolti un'auto e una motocicletta, un...

A Montalto Uffugo bassa l’affluenza alle 12 al ballottaggio: 12,3% degli aventi diritto

MONTALTO UFFUGO (CS) - Si sono regolarmente aperte stamattina le operazioni di voto nei tre comuni della Calabria interessati al turno di ballottaggio per...

“Valli dell’innovazione”: l’Unione europea premia 16 regioni, anche la Calabria

BRUXELLES - Piemonte, Liguria, Lombardia, Abruzzo, Molise, Puglia, Calabria, provincia autonoma di Bolzano e di Trento, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Marche e...

Si Cobas Calabria esulta per le assunzioni a tempo indeterminato della figura di Oss

CATANZARO - Il Si Cobas Calabria rappresentato dai coordinatori regionali Roberto Laudini e Simone Scandale esprime soddisfazione per le assunzioni a tempo indeterminato della...

Cosenza: nasce il centro studi su “Salute, Società e Territorio” dell’Unical, coinvolti 9 dipartimenti

COSENZA - La presentazione si terrà martedì 25 giugno alle 17, presso la Casa delle Culture di Cosenza. Il Centro Studi su Salute, Società...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Tragico incidente sulla Statale 106 Jonica, muore un giovane di 28...

CROPANI (CZ) - Ennesimo incidente stradale sulla Strada Statale 106 jonica. Secondo quanto emerso, nell'impatto che ha visto coinvolti un'auto e una motocicletta, un...

A Montalto Uffugo bassa l’affluenza alle 12 al ballottaggio: 12,3% degli...

MONTALTO UFFUGO (CS) - Si sono regolarmente aperte stamattina le operazioni di voto nei tre comuni della Calabria interessati al turno di ballottaggio per...

“Valli dell’innovazione”: l’Unione europea premia 16 regioni, anche la Calabria

BRUXELLES - Piemonte, Liguria, Lombardia, Abruzzo, Molise, Puglia, Calabria, provincia autonoma di Bolzano e di Trento, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Marche e...

Si Cobas Calabria esulta per le assunzioni a tempo indeterminato della...

CATANZARO - Il Si Cobas Calabria rappresentato dai coordinatori regionali Roberto Laudini e Simone Scandale esprime soddisfazione per le assunzioni a tempo indeterminato della...

Cosenza: nasce il centro studi su “Salute, Società e Territorio” dell’Unical,...

COSENZA - La presentazione si terrà martedì 25 giugno alle 17, presso la Casa delle Culture di Cosenza. Il Centro Studi su Salute, Società...

La strage al cimitero di San Lorenzo del Vallo, catturato l’ergastolano...

COSENZA - E' stato catturato nella notte appena trascorsa, dai carabinieri di Cosenza e di Salerno, Luigi Galizia, destinatario di ordine di carcerazione emesso...