Wiki Loves Monuments Calabria 2022: premiati vincitori, al via la mostra fotografica

Premiati al Museo Nazionale Archeologico di Sibari gli scatti vincitori di Wiki Loves Monuments Calabria 2022

CASSANO ALLO IONIO (CS) – Scatti dedicati ai monumenti della Regione Calabria che sono andati ad arricchire Wikipedia, l’enciclopedia online più grande al mondo, e i progetti Wikimedia Italia, favorendo così la diffusione della cultura calabrese e italiana nel mondo. Fotografie tutte raccolte nel corso del contest regionale il cui tema scelto per quest’anno ha riguardato castelli e fortificazioni. A Sibari premiati gli scatti vincitori di Wiki Loves Monuments Calabria 2022, edizione regionale di Wiki Loves Monuments, versione italiana del più grande concorso fotografico del mondo.

- Pubblicità Clikio single-

La cerimonia s’è tenuta sabato nel modulo multimediale del museo sibarita e si è conclusa con la premiazione di Cesare Barillà (primo classificato con Melito di Porto Salvo – Castello di Pentedattilo), Teodoro Corbo (secondo classificato con Scilla in mare), e Francesco Bini (con Pinax con preparazione della sposa, dal santuario di Locri), terzo classificato ma vincitore del premio speciale istituito dalla Direzione regionale Musei Calabria per la miglior foto scattata in un museo.

Riconoscimento, questo, reso possibile grazie all’accordo siglato tra la Direzione regionale Musei Calabria, il Parco archeologico di Sibari e il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, che avevano inviato a Wikimedia Italia l’autorizzazione per fotografare nei 19 musei della regione arrivando, così, all’istituzione di un premio specifico.

Ad introdurre la cerimonia, alla quale erano presenti, oltre ai finalisti, anche autorità e giornalisti, sono stati il Direttore del Parco di Sibari e della Direzione regionale Musei Calabria Filippo Demma e Marco Chemello dello staff di Wikimedia Italia.

Dalle due relazioni sono emersi i numeri del prezioso lavoro svolto in questi mesi: in Calabria oltre 50 tra enti locali, altre istituzioni e privati hanno aderito al concorso consentendo di fotografare i 704 monumenti presenti sul territorio e che hanno, di riflesso, preso parte alla selezione. Di questi, grazie anche al contest appena concluso, ben 345 ora hanno una foto mentre ne rimangono da fotografare 359. Ragion per cui sono oltre 60 i monumenti che in questi mesi hanno ricevuto uno scatto che rispetti la legislazione vigente in materia di diritto di autore e, quindi, adatta a comparire sulla più famosa enciclopedia online gratuita. In totale sono state 1609 le foto inviate dai fotografi che si sono iscritti al concorso.

Dal confronto è emerso come i tre concetti alla base di tutto il contest siano stati quelli di valorizzare, illustrare e riflettere. Tra parole chiave tra esse concatenate perché il patrimonio monumentale e paesaggistico della Calabria merita di essere documentato, valorizzato, tramandato e goduto da tutti i cittadini del mondo riflettendo, allo stesso tempo, sull’importanza della libertà di panorama.

In chiusura, il Direttore Demma ha aperto ufficialmente la mostra “Wiki Loves Monuments Calabria 2022”: i visitatori potranno ammirare le foto vinciitrici dal vivo, insieme alle altre sette finaliste, al Parco archeologico di Sibari, esposte nella sala multimediale del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide, fino a lunedì 9 gennaio. Poi gli scatti saranno in tour per essere esposti in tutti (o quasi) i musei della Calabria. In chiusura, Chemello, a nome di Wikimedia italia, ha voluto ringraziare il Direttore Demma, la Direzione regionale dei Musei della Calabria, il Parco Archeologico di Sibari, il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria e tutti i volontari che hanno reso possibile il concorso.

- Pubblicità sky-

Correlati

Freddo e senza riscaldamento, chiuso il tribunale di Castrovillari: udienze sospese

CASTROVILLARI (CS) - Udienze sospese fino al prossimo 18 febbraio nel Tribunale di Castrovillari a causa del freddo. L'impianto di riscaldamento nel Palazzo di...

Castrovillari, tentativo di furto in un istituto scolastico

CASTROVILLARI (CS) - Tentativo di furto si è verificato nelle prime ore di domenica scorsa, 5 febbraio, ai danni dell'Istituto Professionale Alberghiero "Karol Wojtyla"...

Nelle farmacie di Cosenza e Provincia, la 23^ giornata di raccolta del farmaco

COSENZA - Serve più di 1 milione di farmaci per oltre 1.800 realtà socio-assistenziali. La Raccolta dura una settimana e aiuterà almeno 400.000 persone...

Cosenza, presentato il Progetto per valorizzare i beni culturali della Provincia

COSENZA - Un progetto importante quello presentato questa mattina nella Sala degli Specchi, che riguarda la realizzazione di azioni integrate di qualificazione e valorizzazione...
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Muore il fratello dell’assessore De Cicco. Il cordoglio di Caruso: «immane tragedia»

COSENZA - “Una notizia che ci lascia sgomenti e senza parole e che rende attonite tutta l’Amministrazione comunale e la nostra squadra di governo...

Anci Calabria, la sfida alla presidenza: in corsa i sindaci Caruso e Limardo

CATANZARO - Si avvicina l'elezione del nuovo presidente dell'Anci Calabria, che si terrà venerdì prossimo a Feroleto Antico. In corsa per conquistare la carica...

‘Ndrangheta, assassinio dell’avvocato Pagliuso: chiesta la conferma degli ergastoli

LAMEZIA TERME (CZ) - - Il sostituto procuratore generale Marisa Manzini ha chiesto la conferma dell'ergastolo per i presunti boss Pino e Luciano Scalise,...

In arrivo venti forti e neve a bassa quota. Scatta l’allerta gialla in Calabria

COSENZA - Masse d'aria fredde provenienti dai Balcani investiranno l'Italia portando nevicate fino a quote basse su Meridione e regioni del medio adriatico. Contemporaneamente...

La scuola entra al Parlamento europeo: c’è anche il Pezzullo di Cosenza

COSENZA - Continua il progetto "La scuola entra al Parlamento" promosso dall'eurodeputata Laura Ferrara e che ha permesso agli studenti di quattro istituti d'Istruzione...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità Cickio sidebar-
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

Cosenza, il nuovo Pronto Soccorso disegnato da De Salazar: «ci prendiamo...

COSENZA - Il nuovo commissario dell'azienda ospedaliera di Cosenza, Vitaliano De Salazar, ha illustrato stamattina il nuovo programma di rilancio dell'Annunziata e in primis...

Tragico incidente sul lavoro in un cantiere della TAV, morto un...

VOLTAGGIO (AL) - Ha perso la vita a 33 anni, Salvatore Cucè, in un tragico incidente sul lavoro, causato pare da un’esplosione, in un...

Castrovillari, tentativo di furto in un istituto scolastico

CASTROVILLARI (CS) - Tentativo di furto si è verificato nelle prime ore di domenica scorsa, 5 febbraio, ai danni dell'Istituto Professionale Alberghiero "Karol Wojtyla"...

Pronto soccorso, ‘Cosenza Futura’ «gravità della situazione va affrontata subito»

COSENZA - «La gravità della situazione al Pronto Soccorso dell'ospedale di Cosenza va affrontata subito». E' quanto dichiara Fabrizio Falvo, già consigliere comunale di...

Gambarie: vanno via senza pagare il conto ma avevano lasciato nome,...

GAMBARIE (RC) - Le pagina di Quicosenza avevano già raccontato un episodio simile, accaduto a Rende, ai danni di un bar. Stavolta ci spostiamo...

Nelle farmacie di Cosenza e Provincia, la 23^ giornata di raccolta...

COSENZA - Serve più di 1 milione di farmaci per oltre 1.800 realtà socio-assistenziali. La Raccolta dura una settimana e aiuterà almeno 400.000 persone...