Vasto rogo minaccia le abitazioni di due comuni del cosentino, donna soccorsa dal 118 (FOTO) - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Provincia

Vasto rogo minaccia le abitazioni di due comuni del cosentino, donna soccorsa dal 118 (FOTO)

Avatar

Pubblicato

il

Le fiamme si sono propagate velocemente nell’arco di pochi minuti coinvolgendo una vasta area del territorio, donna trasportata d’urgenza in ospedale

 

VILLAPIANA (CS) – Si apre ufficialmente la stagione dei devastanti incendi in provincia di Cosenza. Dalle 14:30 tre mezzi dei Vigili del Fuoco e altri cinque di Calabria Verde sono al lavoro insieme ad un canadair per domare l’incendio divampato a Villapiana. Le fiamme che hanno inizialmente coinvolto una pineta si sono propagate fino al Comune limitrofo di Cerchiara di Calabria. Il rogo sta interessando una vasta area di territorio minacciando le abitazioni. Una signora che si trovava vicino al fuoco, che in pochi minuti si è esteso nell’area, ha avvertito un malore ed è stata soccorsa dai sanitari del 118 che hanno provveduto a trasportarla d’urgenza in ospedale per le cure del caso. Attualmente l’incendio continua ad allargarsi, mentre i Vigili del Fuoco stanno tentando di fare il possibile per evitare che le fiamme inglobino il centro abitato.

Provincia

Altomonte, collettiva d’arte visiva “the body is Body”

Dal prossimo 2 luglio Altomonte diventa centro di cultura internazionale con una collettiva d’arte visiva all’interno del Festival Euromediterraneo

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

ALTOMONTE (CS) – Diciassette artisti in mostra, performance, installazioni, scoperte: un percorso visivo con protagonista lo studio totale del corpo (animale, anatomico, contemporaneo, sensoriale, amoroso, vegetale, politico, sociale, onirico, antropologico, performativo, occulto, sacro e non solo) per sviluppare lungo questa traiettoria – o, meglio, lungo questi tratti – quei “Codici naturali” che dal 2 luglio al 16 ottobre faranno di Altomonte un vero centro d’arte internazionale.

Nel borgo calabrese tra i più belli d’Italia si apre “the body is Body” art exhibition, Codici Naturali 2022, a cura di Amalia De Bernardis. L’inaugurazione della mostra, ad ingresso libero, è in programma il 2 luglio alle ore 18:30 presso Torre Pallotta in largo Luigi Rende, antica struttura difensiva normanna che, mantenuta in ottimo stato di conservazione, è diventata oggi sede vocata a ospitare opere d’arte.

Gli artisti presenti ad Altomonte per “the body is Body” sono: Regina Jose’ Galindo, Penzo+Fiore, Loredana Longo, Tiziana pers, Isabella Pers, Giovanni Gaggia, Manuela Macco, Maria & Andrea, Barbara Fragogna, Maria Luigia Gioffre’, Nicola Guastamacchia, Roberta Toscano, Matteo Lucca, Vadis Bertaglia, Annalisa Pascai Saiu.

Focus new code: Luca Olivieri, Annalisa Pascai Saiu con Giorgio Bianchi Vittoria Mazzonis.

Focus dance code: Francesca Cola, Dario La Stella.

Focus theater code: Marco Luciano_Teatro Nucleo.

Dal 2 luglio l’ultima sala espositiva della Torre Pallotta si trasformerà in una Performance Area, un’incubatrice che ospiterà le azioni di: Andrea Amaducci 2 luglio ore 18.30 – Sale, Manuela Macco, 3 luglio ore 18.30 – The Site Specific Maria Luigia Gioffè 5 luglio ore 18.30 – Pangea, Penzo è Fiore 7 luglio ore 18.30 – Silence

Più che un’esposizione, l’evento vuol essere infatti una esperienza immersiva nelle arti visive offrendo ai visitatori la possibilità di coltivare il dubbio, il metodo, il dialogo. A cominciare dall’uso e dall’analisi del corpo che muove il mondo e si muove nel mondo. Nella sinossi della curatrice De Bernardis, a sua volta artista e performer, si legge infatti che “Tutto somiglia al corpo ed il corpo somiglia ad ogni cosa. Leggere, sapere, orientare, decodificare. Dal falso al vero tutto non lo si può dire, tentare per lo spirito e nel sonno, un flusso organico. Intuire, alimentare, innamorare. Incontrar l’analogia col senso estinto, con radice e muso, pinna e chioma. Ambientare, proteggere, procedere. E poi. Poi, di là da tutto evolversi ritmo, farsi giardino, confondere ciglia con panorama, tenendo a mente che le scienze umane, quando ben tradotte, paiono poesie. Custodire”.

In sintesi – precisa ancora Amalia De Bernardis – “the body is Body non è una mostra d’arte visiva verticale. the body is Body è un esperimento espositivo, un esperimento teorico, corpo in movimento. the body is Body è un processo”.

Un processo individuale che si allarga al corale, un esperimento performativo intenso che vede una collettiva d’autore che spazia dal rassicurante al provocatorio, come sa essere il corpo che ingloba, si espande, sanguina, accoglie, rifiuta.

Continua a leggere

Provincia

Partono gli eventi estivi a Rovito. Ecco il cartellone tra arte, cultura e incontri

La Pro Loco riparte con una serie di eventi per questa estate 2022, con l’obiettivo di promuovere e valorizzare le eccellenze del territorio

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

ROVITO (CS) – Dopo due anni di pandemia da Covi-19, la Pro Loco di Rovito riparte con una serie di eventi artistico/culturali per questa estate 2022, con l’obiettivo di promuovere e valorizzare le eccellenze del territorio rovitese. Inseriti nel cartellone unico dell’Amministrazione Comunale, in collaborazione con tutte le associazioni operanti a Rovito, le iniziative Pro Loco partiranno il prossimo 10 luglio, in occasione della Giornata Nazionale delle Pro Loco d’Italia, con il ciclo “Incontri d’Autore” che avrà per protagonista Giancarlo Cauteruccio, regista, scenografo ed attore tra i più apprezzati nel panorama nazionale ed internazionale. Fondatore della compagnia teatrale Krypton, che ha la sua sede legale al Teatro Studio di Scandicci alla porte di Firenze, il maestro Cauteruccio  incontrerà l’altro protagonista della serata, l’associazione Rubetum di Rovito che negli ultimi anni si è caratterizzata per le straordinarie performance teatrali a cui ha dato vita e che può essere considerata a tutti gli effetti come una compagnia teatrale amatoriale rappresentando una eccellenza di Rovito, da promuovere e valorizzare con determinazione.

Seguirà il 17 e 18 luglio il primo evento fieristico di Rovito la “Fiera del Vintage”, in collaborazione con l’associazione di Cosenza “Chi cerca…trova” prevista a Pianette, nell’ampio spazio antistante la palestra comunale. Il bellissimo chiostro della sede municipale, inoltre, ospiterà le opere di Sandro Nucci, artista poliedrico, i cui dipinti si caratterizzano per la grande intensità espressiva, e che in passato ha realizzato anche importanti opere per le chiese della città di Rende. Sono sue, inoltre, le 14 tavole, olio su vetro, della Via Crucis custodite nella Chiesa di Monserrato. L’inaugurazione della mostra “I colori nei miei sogni dipinti” è prevista per venerdì 5 agosto prossimo. Infine, il 12 agosto sarà di scena la “Notte delle stelle” di cui saranno protagonisti altre eccellenze rovitesi.

“La ripartenza non è stata e non è facile – afferma il direttivo della Pro Loco di Rovito, presieduto da Brunella Valente – ma siamo animati da un grande, profondo amore verso il nostro territorio e la comunità rovitese tutta che è bella, dinamica, sensibile. Il nostro obiettivo è quello di valorizzare il nostro straordinario patrimonio artistico/culturale ed ambientale, le professionalità e gli artisti rovitesi, che meritano attenzione e sostegno. In questa ottica portiamo avanti la nostra attività con passione e determinazione, sperando di poter contribuire fattivamente alla crescita di Rovito, che rappresenta la porta naturale della città di Cosenza sul meraviglioso Altopiano silano. Noi ce la metteremo tutta!”.

Continua a leggere

Provincia

Videosorveglianza e wifi gratuita a Marano Marchesato. Il sindaco “sicurezza ed efficienza”

Il progetto, partito in via sperimentale da circa 20 giorni, è in fase di perfezionamento “verso nuove e migliori performance”

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

MARANO MARCHESATO (CS) – Attivato a Marano Marchesato il servizio di videosorveglianza delle strade cittadine. “Con questo progetto, su impulso del consigliere con delega allo Spettacolo, Ivan Greco e il sostegno dell’intera Amministrazione – ha dichiarato il sindaco Eduardo Vivacqua – abbiamo inteso potenziare la sicurezza e il controllo del nostro territorio attraverso l’installazione di un impianto di videosorveglianza mirato a controllare i punti di accesso principali e secondari al territorio comunale”.

Il progetto, partito in via sperimentale da circa 20 giorni, è in fase di perfezionamento. “In linea – chiosa ancora il primo cittadino -con i principi di buona gestione amministrativa e al contempo per ottenere la migliore soluzione tecnica possibile, al fine di fungere da efficace deterrente contro i malintenzionati.”

Dopo la necessaria fase burocratica che ha previsto la richiesta e l’ottenimento delle autorizzazioni da parte delle autorità competenti, si è passati alla progettazione e realizzazione pratica del sistema, che sono state affidate alla Link Telecomunicazioni Srl, azienda con decennale esperienza nel settore delle telecomunicazioni e di servizi IT. “La scelta di un partner locale è stata operata, dopo aver vagliato varie opzioni – spiega Vivacqua – in base al criterio della massima efficienza e soprattutto assistenza tecnica sul territorio, per consentire all’amministrazione di mantenere inalterate la performance degli impianti negli anni e soprattutto non avere costi aggiuntivi imprevisti”.

L’installazione degli impianti di videosorveglianza, opportunamente pianificata, ha permesso anche che il territorio comunale diventasse free-wifi. Questo è un altro obiettivo realizzato dall’amministrazione comunale, voluto per fornire un utile servizio alla cittadinanza. Attraverso il montaggio degli apparati per la realizzazione del servizio, infatti, che ha previsto l’installazione di Telecamere IP Full-HD e la realizzazione di tutta l’infrastruttura di rete radio necessaria al convogliamento delle immagini presso la sede comunale, è stato possibile realizzazione alcuni Hot Spot Wi-Fi nei principali luoghi di aggregazione pubblica e questo permetterà non solo ai cittadini di Marano Marchesato, ma anche ai visitatori di passaggio, di connettersi alla rete internet con i propri dispositivi mobili in forma totalmente gratuita e sicura.

Continua a leggere

Di tendenza