ASCOLTA RLB LIVE
Search

Mendicino, incendiata pizzeria: certo il dolo

I carabinieri hanno avviato le indagini. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Pochi i danni subiti dall’esercizio commerciale

 

MENDICINO (CS) – Fiamme ieri sera poco prima della mezzanotte in via della Concordia. Una esplosione ha destato i residenti della zona che hanno allertato i vigili del fuoco e gli stessi proprietari che abitano a pochi metri dall’esercizio commerciale. Il fuoco che stava divorando la saracinesca è stato prontamente spento dai titolari con una pompa. Il successivo intervento dei vigili del fuoco ha permesso lo spegnimento totale delle fiamme e l’accesso all’interno della pizzeria per constatare eventuali danni.

Ad avviare le indagini i militari dell’Arma della locale stazione appartenente alla compagnia di Cosenza diretta dal capitano Merola. Da un sopralluogo effettuato dai vigili del fuoco è stata rinvenuta una piccola bottiglia di plastica contenente ancora del liquido infiammabile, tipo benzina, posta sotto sequestro dai carabinieri. Forte, nell’aria, anche l’odore di benzina che si distingueva nettamente da quello acre del fumo. Sembra che dai primi accertamenti effettuati dall’Arma un testimone abbia visto una macchina fuggire via.

Le indagini mirano a capire se dietro questo atto doloso si nasconda una richiesta di pizzo oppure altre cause legate anche alla vita privata dei proprietari. Sequestrati i filmati della videosorveglianza

Immagine copertina : fonte web