ASCOLTA RLB LIVE
Search
mare fogna amantea

VIDEO – Un mare da vergogna: ecco come ad Amantea la ‘fogna’ scarica in acqua

Quello che si vede dalle immagini è chiaro, eloquente e rispondente alle numerose segnalazioni che quotidianamente arrivano alla nostra redazione: il mare è una fogna.

 

AMANTEA (CS) – Il video inviato da un utente è stato girato oggi, intorno alle 18.00. La zona è quella di Santa Maria, ad Amantea, dove in un attimo, turisti e bagnanti hanno visto (e sentito) arrivare uno scroscio d’acqua di colore marrone scendere come una cascata da un canale, e scaricare direttamente in mare.

“E’ arrivato così, all’improvviso e puzzava da fare paura” hanno raccontato i bagnanti indignati, che hanno subito allertato i vigili urbani. E l’odore nauseabondo lo si percepisce anche da come le persone si tappano il naso in prossimità dello scarico. Una vergogna senza fine.

GUARDA IL VIDEO DELLA VERGOGNA

Il tutto nei pressi di un lido e con tante gente in spiaggia. Ecco cosa succede al mar Tirreno cosentino (venerdì dai controlli dell’Arpacal è emersa la criticità di Torremezzo di Falconara Albanese e Acquappesa che risultano non balneabili in due punti per sforamento dei valore di Escherichia coli) , e non ci sono giustificazioni che tengano. Gli amministratori, i Comuni, la Regione Calabria, continuano ad ignorare il problema, facendo orecchie da mercante sulle lamentele. Anni e anni di scaricabarile che alimentano la rabbia di chi sceglie la costa tirrenica per trascorrere un fine settimana o una vacanza e che forse farebbe meglio a non farlo!