Scontri al Ceravolo per la partita tra Catanzaro e Crotone, un poliziotto ferito

Momenti di tensione sia all'interno che fuori dallo stadio Ceravolo. Lancio di sassi e aggressioni anche ad un poliziotto

CATANZARO – Violenza e scontri in occasione della gara al Ceravolo tra Catanzaro e Crotone terminata sul risultato di 2-0 per i padroni di casa. Un ispettore di polizia in servizio alla Digos di Crotone è finito in ospedale dopo essere stato colpito alla testa. L’episodio è accaduto nel settore dello stadio occupato dai circa mille tifosi del Crotone arrivati a Catanzaro al seguito della squadra. L’ispettore, presente nello stadio per il servizio di ordine pubblico, ha cercato di riportare la calma, ma è stato colpito alla testa con un corpo contundente da uno dei sostenitori della squadra ospite.

- Pubblicità Clikio single-

Il poliziotto è stato portato dal personale del 118 in ospedale, dove gli sono stati applicati alcuni punti di sutura ma si sarebbe ripreso subito e per lui non è stato reso necessario il ricovero. Sono in corso adesso gli accertamenti per identificare il responsabile del ferimento. Fuori dallo stadio la follia è continuata a lanci di pietre contro i pullman dei tifosi del Crotone che erano dodici. Fortunatamente non si sono registrati feriti. A lanciare i sassi alcune persone che si erano erano nascoste dietro alcuni cespugli in un parco.

Aggredita anche la compagna del portiere Branduani. A segnalarlo è stato lo stesso calciatore con una storia postata su Instagram: «Non voglio infangare una tifoseria intera per una stupida che oggi (ieri, ndr), si è permessa, durante la partita, di alzare le mani alla mia compagna solo perché non ha esultato a un gol. Il calcio è passione e sfottò fra tifoserie, ma la violenza no, qui non sto più in silenzio. E ripeto, non me la prendo con i veri tifosi, ma si è toccato il fondo. No alla violenza, soprattutto su una donna». Di certo una brutta pagina di sport. La Polizia di Stato di Catanzaro, sotto le direttive del Questore vicario, Renato Panvino, ha avviato gli accertamenti per identificare i responsabili della sassaiola.

- Pubblicità sky-

Correlati

Anci Calabria, la sfida alla presidenza: in corsa i sindaci Caruso e Limardo

CATANZARO - Si avvicina l'elezione del nuovo presidente dell'Anci Calabria, che si terrà venerdì prossimo a Feroleto Antico. In corsa per conquistare la carica...

‘Ndrangheta, assassinio dell’avvocato Pagliuso: chiesta la conferma degli ergastoli

LAMEZIA TERME (CZ) - - Il sostituto procuratore generale Marisa Manzini ha chiesto la conferma dell'ergastolo per i presunti boss Pino e Luciano Scalise,...

In arrivo venti forti e neve a bassa quota. Scatta l’allerta gialla in Calabria

COSENZA - Masse d'aria fredde provenienti dai Balcani investiranno l'Italia portando nevicate fino a quote basse su Meridione e regioni del medio adriatico. Contemporaneamente...

Fermato in auto con un fucile clandestino: arrestato

REGGIO CALABRIA - La Polizia Metropolitana di Reggio Calabria, nel corso di controlli anti bracconaggio tra Palizzi e Bova, ha arresto un soggetto già...
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Muore il fratello dell’assessore De Cicco. Il cordoglio di Caruso: «immane tragedia»

COSENZA - “Una notizia che ci lascia sgomenti e senza parole e che rende attonite tutta l’Amministrazione comunale e la nostra squadra di governo...

Anci Calabria, la sfida alla presidenza: in corsa i sindaci Caruso e Limardo

CATANZARO - Si avvicina l'elezione del nuovo presidente dell'Anci Calabria, che si terrà venerdì prossimo a Feroleto Antico. In corsa per conquistare la carica...

‘Ndrangheta, assassinio dell’avvocato Pagliuso: chiesta la conferma degli ergastoli

LAMEZIA TERME (CZ) - - Il sostituto procuratore generale Marisa Manzini ha chiesto la conferma dell'ergastolo per i presunti boss Pino e Luciano Scalise,...

In arrivo venti forti e neve a bassa quota. Scatta l’allerta gialla in Calabria

COSENZA - Masse d'aria fredde provenienti dai Balcani investiranno l'Italia portando nevicate fino a quote basse su Meridione e regioni del medio adriatico. Contemporaneamente...

La scuola entra al Parlamento europeo: c’è anche il Pezzullo di Cosenza

COSENZA - Continua il progetto "La scuola entra al Parlamento" promosso dall'eurodeputata Laura Ferrara e che ha permesso agli studenti di quattro istituti d'Istruzione...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità Cickio sidebar-
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

Cosenza, il nuovo Pronto Soccorso disegnato da De Salazar: «ci prendiamo...

COSENZA - Il nuovo commissario dell'azienda ospedaliera di Cosenza, Vitaliano De Salazar, ha illustrato stamattina il nuovo programma di rilancio dell'Annunziata e in primis...

Tragico incidente sul lavoro in un cantiere della TAV, morto un...

VOLTAGGIO (AL) - Ha perso la vita a 33 anni, Salvatore Cucè, in un tragico incidente sul lavoro, causato pare da un’esplosione, in un...

Castrovillari, tentativo di furto in un istituto scolastico

CASTROVILLARI (CS) - Tentativo di furto si è verificato nelle prime ore di domenica scorsa, 5 febbraio, ai danni dell'Istituto Professionale Alberghiero "Karol Wojtyla"...

Pronto soccorso, ‘Cosenza Futura’ «gravità della situazione va affrontata subito»

COSENZA - «La gravità della situazione al Pronto Soccorso dell'ospedale di Cosenza va affrontata subito». E' quanto dichiara Fabrizio Falvo, già consigliere comunale di...

Gambarie: vanno via senza pagare il conto ma avevano lasciato nome,...

GAMBARIE (RC) - Le pagina di Quicosenza avevano già raccontato un episodio simile, accaduto a Rende, ai danni di un bar. Stavolta ci spostiamo...

Nelle farmacie di Cosenza e Provincia, la 23^ giornata di raccolta...

COSENZA - Serve più di 1 milione di farmaci per oltre 1.800 realtà socio-assistenziali. La Raccolta dura una settimana e aiuterà almeno 400.000 persone...