Staine incontra Rfi: la proposta per collegare Cosenza, Castiglione Cosentino e l’Unical

L'assessore regionale ai Trasporti a Roma ha incontrato i vertici Rfi per discutere su come migliorare il collegamento in maniera più efficiente

COSENZA – “Cosenza, come in generale la Calabria, ha da tempo un gap infrastrutturale che esige di essere superato. A tal proposito, il capoluogo di provincia va dotato di un sistema di trasporto efficiente che agevoli il rilancio del territorio, con una modalità idonea a realizzare il miglior rapporto costi e benefici per la collettività. L’idea è quella di attuare un sistema di trasporti intermodale che consenta di raccordare l’offerta di Trenitalia e Ferrovie della Calabria per garantire un rapido e immediato collegamento tra la città di Cosenza, Castiglione Cosentino e l’Università della Calabria”.

È quanto ha dichiarato l’assessore regionale ai Trasporti Emma Staine all’uscita di un incontro tenutosi quest’oggi nella sede di Rfi a Roma, con i vertici dell’azienda e del ministero dei trasporti e delle infrastrutture.

La proposta progettuale di collegamento Cosenza, Castiglione, Unical

Nel corso della riunione l’assessore Staine ha presentato una proposta progettuale che prevede la possibilità per la città di Cosenza di avere il collegamento ferroviario in centro e si collegherà con in maniera intermodale sia la città che il campus universitario.

Nel dettaglio, l’area urbana di Cosenza è servita a Nord dalla linea ferroviaria statale, che si dirama dai bivi Settimo e S. Antonello, sulla quale vi sono le fermate di Castiglione Cosentino e Cosenza (Vaglio Lise); a sud dalla linea a scartamento ridotto regionale, in concessione a Ferrovie della Calabria s.r.l., che si dirama dalla stazione di Cosenza (Vaglio Lise) verso la fermata di Cosenza Centro, e oltre verso la Sila e Catanzaro.

Al fine di realizzare un sistema ferroviario urbano, con una frequenza stimata in almeno 40 coppie di treni giornalieri, la Regione intende verificare la fattibilità del prolungamento della linea ferroviaria statale fino a Cosenza Centro e viceversa. Il prolungamento della linea regionale verso Castiglione Cosentino e in prospettiva futura verso l’area dell’Università della Calabria, sarà realizzato con un sistema intermodale attraverso l’utilizzo di navette elettriche. Una prima ipotesi di realizzazione prevede l’esercizio misto su linee con tre binari a doppio scartamento.

“L’idea progettuale – ha infine aggiunto Staine – è stata presa in considerazione dei tecnici e nelle prossime settimane ci saranno nuovi incontri per avviare la verifica dalla fattibilità della proposta con i relativi tempi e costi economici. La particolarità del progetto è che si potenzia un’infrastruttura esistente in un’ottica di economicità e tutela ambientale”.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Ponte stretto messina

Espropri Ponte, il neo sportello nel caos: «operatori non in grado di dare informazioni»

REGGIO CALABRIA - Gli operatori dello sportello istituito dalla società "Ponte sullo Stretto" nel Comune di Villa San Giovanni "non sono in grado di...
Scuola estate

Scuole aperte anche in estate. Firmato il decreto con 400 milioni per le attività...

COSENZA - Scuole aperte anche in estate. Il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha firmato il decreto che stanzia 400 milioni di...
universita_magna_grecia_catanzaro-

Epilessia, il progetto di ricerca della ‘Magna Grecia’ scelto tra 300 in tutta Italia

CATANZARO - "Un progetto di ricerca dell'Università Magna Graecia di Catanzaro, finalizzato all'identificazione di nuovi biomarcatori del microbiota intestinale che possono essere d'ausilio nella...
parco-robinison_eco-avventura

Rende, ‘Eco avventura’: l’evento gratuito rivolto a bimbi e famiglie al Parco Robinson

RENDE (CS) - L’agenzia di animazione ”Le Sorelle Mastrosimone “ dopo il successo della scorsa stagione annuncia la seconda edizione di “Eco avventura” ....
Sorianello

Scomparso da Sorianello si rifà vivo: «non cercatemi più, rientro quando sarò pronto»

VIBO VALENTIA - É un allontanamento volontario quello di Marco Stramondinoli, il fabbro 39enne di Sorianello di cui non si avevano notizie da ieri...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Espropri Ponte, il neo sportello nel caos: «operatori non in grado...

REGGIO CALABRIA - Gli operatori dello sportello istituito dalla società "Ponte sullo Stretto" nel Comune di Villa San Giovanni "non sono in grado di...

Epilessia, il progetto di ricerca della ‘Magna Grecia’ scelto tra 300...

CATANZARO - "Un progetto di ricerca dell'Università Magna Graecia di Catanzaro, finalizzato all'identificazione di nuovi biomarcatori del microbiota intestinale che possono essere d'ausilio nella...

Rende, ‘Eco avventura’: l’evento gratuito rivolto a bimbi e famiglie al...

RENDE (CS) - L’agenzia di animazione ”Le Sorelle Mastrosimone “ dopo il successo della scorsa stagione annuncia la seconda edizione di “Eco avventura” ....

Scomparso da Sorianello si rifà vivo: «non cercatemi più, rientro quando...

VIBO VALENTIA - É un allontanamento volontario quello di Marco Stramondinoli, il fabbro 39enne di Sorianello di cui non si avevano notizie da ieri...

Statale 106 nel Cosentino, strade dissestate e non illuminate: «grave pericolo»

CORIGLIANO ROSSANO (CS) - L'associazione 'Basta Vittime Sulla Strada Statale 106' "comunica di aver inoltrato più di una segnalazione, con il supporto tecnico-giuridico di...

Cosenza-Palermo: ecco i divieti di transito e sosta per la partita...

COSENZA - In previsione dell'incontro di calcio Cosenza-Palermo, valevole per la 33ma giornata del campionato di serie B e in programma allo Stadio San...