Corruzione in atti giudiziari, indagato il sindaco di Rende Marcello Manna

Nel nuovo filone d’inchiesta nei confronti del giudice sospeso della Corte d’Appello di Catanzaro Marco Petrini sono indagati anche il sindaco di Rende Marcello Manna, l’avvocato Luigi Gullo e il pregiudicato Francesco Patitucci. In tre occasioni Petrini avrebbe ricevuto denaro per l’assoluzione di Patitucci dall’accusa dell’omicidio di Luca Bruni

.
RENDE  – Nuove accuse della Procura di Salerno nei confronti del giudice sospeso della Corte d’Appello di Catanzaro Marco Petrini indagato in un nuovo filone dell’inchiesta che lo aveva già portato all’arresto. Insieme a lui sono indagati, in qualità di avvocato, il sindaco di Rende Marcello Manna, l’avvocato Luigi Gullo e Francesco Patitucci, esponente di spicco della cosca “Lanzino-Ruà” di Cosenza. Sono indagati per corruzione in atti giudiziari, con aggravante mafiosa.

Secondo l’accusa, in tre occasioni, il 30 maggio 2019, nell’ottobre 2019, e il 4 dicembre 2019, Petrini avrebbe ricevuto rispettivamente 2500 euro dall’avvocato Manna, 5000 euro dall’avvocato Gullo, d’intesa con Marcello Manna, e, infine, altri 5000 euro da Gullo, d’intesa sempre con Manna. Per l’accusa, i pagamenti dovevano servire per l’assoluzione di Patitucci dall’accusa dell’omicidio di Luca Bruni, esponente dell’omonima cosca di Cosenza, assassinato a gennaio 2012. Patitucci, in primo grado, era stato condannato a 30 anni ma in appello era stato assolto, il 4 dicembre 2019, dalla corte presieduta da Petrini. Petrini e Manna sono, inoltre, accusati di corruzione in atti giudiziari poiché Petrini, secondo l’accusa, dietro l’accettazione di 2.500 euro, avrebbe annullato il decreto di sequestro, con conseguente revoca della confisca. La Procura di Salerno ha chiesto l‘incidente probatorio nei confronti degli indagati.

Oggetto dell’incidente probatorio saranno alcuni verbali di Petrini di gennaio, febbraio e aprile; due intercettazioni audio-video del 30 maggio 2019 effettuate negli uffici di Petrini della Corte d’Appello e della Commissione Tributaria provinciale di Catanzaro; una terza intercettazione video del dicembre 2019 registrata negli uffici di Petrini della Corte d’Appello. Tra gli atti sottoposti e incidente probatorio c’è anche il verbale di perquisizione e sequestro del 15 gennaio 2020 operato nei confronti del giudice relativo alla “somma di denaro in contanti“. Anche il verbale di spontanea presentazione di Marcello Manna, del 10 giugno 2020, farà parte dell’incidente probatorio.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Silvio Baldini é il nuovo allenatore del Crotone: il tecnico ha firmato fino a...

CROTONE - Silvio Baldini è il nuovo allenatore del Crotone, che milita nel campionato di serie C. Baldini, che domani alle 10 incontrerà i...

I 110 anni del Cosenza Calcio, il Castello Svevo si illumina di rossoblu: “identità,...

COSENZA - "Venerdì celebriamo i 110 anni del Cosenza calcio, la squadra che ha scritto la storia dello sport e della città". A scriverlo...
Birreria Indipendente San Fili

“Accademia della Birra” premia la Birreria Indipendente di San Fili e le sue birre...

RIMINI - Vi avevamo parlato di Birreria Indipendente in un nostro articolo di questa estate. Il Pub dal cuore british ma dall'animo tutto calabrese...

Un anno dalla tragedia di Cutro, i superstiti tornano in Calabria

CROTONE - Circa cinquanta tra familiari delle vittime e superstiti del naufragio di Steccato di Cutro torneranno a Crotone per ricordare la tragedia del...

Ubriaco alla guida di un mezzo pesante sull’A2, denunciato

VIBO VALENTIA - La polizia stradale, nel corso dei servizi di vigilanza sull’autostrada A2 del Mediterraneo, hanno controllato nei pressi dell’area di servizio Pizzo...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

“Accademia della Birra” premia la Birreria Indipendente di San Fili e...

RIMINI - Vi avevamo parlato di Birreria Indipendente in un nostro articolo di questa estate. Il Pub dal cuore british ma dall'animo tutto calabrese...

Sila, da domani chiuse le piste ‘Valle delle Inferno’ a Lorica...

LORICA - Avevano riaperto appena cinque giorni fa e il fine settimana, era stato assolutamente positivo per Lorica, con migliaia di turisti erano arrivati...

Un bypass illegale per portare “gratis” elettricità alla struttura ricettiva. Arrestato...

ISOLA CAPO RIZZUTO (KR) - Un bypass illegale con il quale sottraeva illecitamente energia elettrica per fornirla alla struttura ricettiva della quale era titolare...

Dentisti e il business delle cure in nero: lucrati al fisco...

BARI - Il business delle cure in nero dei dentisti. I Finanzieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a decreti di sequestro...

Montalto Uffugo, aperta l’isola ecologica. Permetterà di “disfarsi” di rifiuti differenziandoli

MONTALTO UFFUGO (CS) - Taglio del nastro questa mattina per il centro raccolta Comunale dei rifiuti di Montalto Uffugo. L'isola ecologica, che si trova...

L’inverno al fotofinish? Aria polare verso l’Italia: pioggia, freddo e intense...

COSENZA - Il ritorno dell'inverno al fotofinish? La primavera meteorologica, per convezione, inizia il primo di marzo, mentre quella astronomica prende il via nel...