Supporto tecnico dell’Unical sul PSC? Riformisti, AttivaRende, Innova Rende e IDM “commissari chiariscano”

Chiesti chiarimenti alla triade di commissari sulla notizia che riguarda la richiesta di un supporto tecnico ad alcuni docenti dell’Università della Calabria per avere un parere sulla legittimità del Psc approvato dalla Giunta Manna

RENDE – “Apprendiamo dal quotidiano Gazzetta del Sud, edizione del 13.04.2024, che i Commissari straordinari che oggi governano il Comune di Rende hanno chiesto un supporto tecnico ad alcuni docenti dell’Università della Calabria al fine di avere un parere sulla legittimità del Psc approvato dalla precedente amministrazione, la cui documentazione, informa ancora Gazzetta del Sud, è stata sequestrata dai Carabinieri”. È quanto si legge in una nota congiunta a firma della Federazione riformista di Rende, AttivaRende, Innova Rende e Italia del Meridione di Rende.

La notizia che immaginiamo vera vista l’autorevolezza della fonte e non smentita dalla terna commissariale – si legge nella nota -, ci mette dinanzi a una decisione che appare discutibile per una serie di ragioni. Innanzitutto, scorrendo l’albo pretorio non vi è traccia di delibera o di determina di affidamento dell’incarico; non essendo l’ente Comune un organo inquirente, provvedimenti del genere devono far seguito a un regolare atto amministrativo al quale dare la pubblicità prevista dalle leggi vigenti in materia”.

“In altri termini – proseguono ancora – , un provvedimento emesso dagli organi di governo di un Comune non può rimanere segreto. In secondo luogo l’eventuale veridicità della notizia suscita molta perplessità con riferimento alla scelta come consulenti di accademici dell’Unical dal momento che prestigiosi docenti potrebbero avere una frequentazione, per le ragioni più varie ma del tutto legittime, con protagonisti delle vicende che hanno riguardato il PSC. Questo è un dubbio che chi di dovere in ambito accademico dovrebbe fugare. È strano, infatti, che la terna commissariale, con riferimento ad altro dossier, certamente meno importante di quello riguardante il PSC, nel conferire l’incarico si sia rivolta a manager di altri Regioni, mentre per la delicatissima vicenda dello strumento urbanistico, oggetto di notevoli attenzioni sia da parte della Commissione d’accesso, sia da parte dei magistrati inquirenti, abbia scelto una soluzione nostrana. Ci attendiamo i dovuti chiarimenti“.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Vaccarizzo Albanese, rottura condotta: disagi per la cittadinanza

VACCARIZZO (CS) - “A causa della rottura di un tubo dell’acquedotto, verificatasi su via Scanderbeg, nella giornata di oggi, giovedì 23 maggio, potrebbe mancare...
Traffico caos Cosenza via Roma e centro città

Cosenza: “le modifiche alla viabilità non sono la causa del traffico. Servono infrastrutture di...

COSENZA - Un’accurata analisi ed un contributo sulla situazione della viabilità e in generale sulla mobilità a Cosenza arriva da Giuseppe Lo Feudo, Socio...

Paola, diciannovenne aggredito da due cani nel rione Croce

PAOLA (CS) - Aggredito da due cani sfuggiti al proprietario, un ragazzo di 19 anni finisce in ospedale. I fatti si sono verificati in...
Fentanyl

Allarme Fentanyl: “trovate tracce a Cosenza”. In campo una campagna di informazione

COSENZA - "Il fentanyl è un farmaco oppiaceo che negli Usa è arrivato a provocare 100mila morti per overdose solo nel 2022. È lecito...

«La farsa dei consiglieri di minoranza a Palazzo dei Bruzi. Perché non parlano coi...

COSENZA - "Quando tutto passa poi si dimentica, ma in politica la memoria è d'obbligo altrimenti l'azione diventa una farsa. Ed è una farsa...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Cosenza: “le modifiche alla viabilità non sono la causa del traffico....

COSENZA - Un’accurata analisi ed un contributo sulla situazione della viabilità e in generale sulla mobilità a Cosenza arriva da Giuseppe Lo Feudo, Socio...

Cosenza: prosegue la bonifica della auto abbandonate. Una cinquantina già rimosse,...

COSENZA – Auto abbandonate a Cosenza: come annunciato nelle scorse settimane è iniziato e sta proseguendo a ritmo serrato il lavoro di decoro di...

A Cosenza “Brasseur Hugo”: viaggio nel tempo e nei sapori. Ceni...

COSENZA – Da Brasseur Hugo a via Simonetta, nel cuore di Cosenza, si trova un angolo della vecchia Parigi. È più di un semplice...

Rende: posizionata, nella piazzetta di Surdo, una statua in onore di...

RENDE - Alla presenza di Santi Gioffrè, uno dei tre commissari che guidano il Comune di Rende, del parroco Don Pompeo Rizzo della parrocchia della...

Tre scosse di terremoto in successione con epicentro ad Acri. La...

ACRI (CS) - Trema la terra in Calabria con tre scosse di terremoto registrate in  successione in provincia di Cosenza. Epicentro di tutte le...

L’Arcomagno a San Nicola Arcella: uno dei siti turistici più belli...

SAN NICOLA ARCELLA (CS) – Arcomagno di San Nicola Arcella: uno dei siti turistici più belli e apprezzati d'Italia ma altrettanto “fragile”, che va...