Primark aprirà 5 nuovi negozi nel 2024. Uno sarà al Centro commerciale ‘Metropolis’ di Rende

I nuovi store Primark si ispireranno alle ultime innovazioni del mondo retail e allo stile e all’architettura italiana. Ambienti inclusivi e illuminazione a Led. E saranno anche i primi negozi in Italia a disporre di casse self-service. A Rende apertura prevista a metà del 2024

RENDE (CS) – Primark italia, con un investimento di 50 milioni di euro, aprirà in Italia altri 5 punti vendita chre andranno così ad aggiungersi ai 15 già presenti per un totale di 20 negozi su tutto il territorio italiano. Quattro di questi saranno in città del tutto nuove e tra queste c’è il Centro commerciale ‘Metropolis’ di Rende. A darne notizia Luca Ciuffreda, Direttore di Primark Italia. Per l’inaugurazione del nuovo store di Rende bisognerà però attendere almeno la metà del prossimo anno.

Primark anche a Rende per un totale di 20 negozi in Italia

“Abbiamo infatti annunciato il nostro impegno per inaugurare cinque nuovi negozi in Italia – spiega Luca Ciuffreda – grazie a un investimento di 50 milioni di euro, permettendoci di aumentare la nostra presenza sul territorio a un totale di 20 negozi Primark. Siamo profondamente orgogliosi di questo risultato. Abbiamo, infatti, aperto il nostro primo negozio ad Arese nel 2016, quasi 8 anni fa, e da allora siamo cresciuti con costanza – senza alcuna intenzione di rallentare! Possiamo già contare su 15 store in tutta Italia e il nostro team è cresciuto a 4.500 colleghi per Primark Italia.

Nei prossimi anni ci impegniamo ad inaugurare cinque nuovi negozi. Quattro di questi saranno in città del tutto nuove: presso il centro commerciale ‘Porta a Mare’ di Livorno; il centro commerciale ‘Metropolis’ di Rende (Cosenza); il centro commerciale ‘Maximall’ di Pontecagnano Faiano (Salerno), oltre ad un nuovo punto vendita nel centro città di Genova. Infine, l’anno scorso abbiamo aperto un negozio nel centro commerciale ‘Le Gru’ di Torino e non vediamo l’ora di inaugurare un secondo store in città all’interno del centro commerciale ‘To Dream’ – scrive ancora Direttore di Primark Italia”.

Sono entrato in Primark nel 2016 quando ho aperto il nostro primo negozio in Italia. Da allora, ho ricoperto diversi ruoli in azienda, da Store Manager a Head of Sales, fino a ricoprire da poco il ruolo di Direttore Italia. Negli ultimi anni, il settore della moda ha affrontato diverse sfide, tra cui la pandemia, un’inflazione elevata e un panorama geopolitico in continua evoluzione. Di conseguenza, ho visto in prima persona molti cambiamenti sia all’interno del nostro business sia nel settore in generale: ciò nonostante, l’impegno di Primark nell’offrire una moda più sostenibile alla portata di tutti non è mai cambiato.

“I clienti italiani adorano il mix dell’offerta di Primark”

“L’Italia è un Paese inevitabilmente sinonimo di moda. Pensiamo ad esempio a Milano, la capitale mondiale della moda. Oppure all’inconfondibile stile italiano ammirato da tutto il mondo. E ancora, i turisti che visitano l’Italia ogni anno per fare acquisti in una delle principali vie dello shopping italiane. Spesso mi viene chiesto perché Primark sia così popolare in Italia. Penso che la risposta sia molto semplice: i clienti italiani adorano il mix dell’offerta di Primark in grado di combinare prodotti all’ultima moda ed elementi basic per tutti i giorni a prezzi convenienti. Ed è proprio la nostra convenienza che permette a tutti di sperimentare con la moda”.

Ambienti inclusivi, illuminazione Led e i casse self-service

“Allo stesso tempo, lavoriamo molto duramente per garantire che i nostri negozi siano luoghi in cui tutti si sentano i benvenuti. Sono ambienti in cui i nostri clienti possono entrare e divertirsi, lasciandosi ispirare dalle nostre ultime tendenze fashion. I clienti possono recarsi nei nostri negozi e fare acquisti con amici e familiari, trascorrendo una fantastica giornata insieme. Possono, inoltre, trarre ispirazione dalle nostre trend rooms e giocare con alcuni dei nostri prodotti più divertenti e innovativi, come le nostre collezioni in licenza e i nostri Snuddie”.

Primark Rende2

“Abbiamo colleghi ai quali piace venire al lavoro, sono orgogliosi dei loro negozi e si impegnano costantemente per creare un ambiente accogliente. Chi non vorrebbe far parte di questa esperienza di shopping? I nostri cinque nuovi negozi non faranno eccezione e continueremo a creare ambienti inclusivi in ​​cui i clienti possano godersi l’esperienza in-store e i nostri colleghi si divertano. I nuovi negozi si ispireranno alle ultime innovazioni del mondo retail e allo stile e all’architettura italiani. Saranno inoltre dotati di un’illuminazione LED e saranno anche i primi negozi in Italia a disporre di casse self-service, così da permettere ai clienti di poter pagare con maggiore velocità e comodità durante le loro visite in negozio”.

Il 55% degli abiti Primark con materiale riciclato o da fonti sostenibili

“Aprire nuovi negozi in tutta Italia è qualcosa di più di un singolo negozio. Si tratta di creare opportunità di lavoro nelle comunità locali. Si tratta di far crescere la nostra attività e raggiungere sempre più clienti. Si tratta di portare una moda più sostenibile a prezzi accessibili a un numero ancora maggiore di clienti in Italia. Proprio la settimana scorsa abbiamo pubblicato il nostro secondo ‘Sustainability and Ethics Progress Report’, e sono orgoglioso di condividere che il 55% degli abiti Primark venduti quest’anno conteneva materiali riciclati o provenienti da fonti più sostenibili, rispetto al 45% dell’anno scorso. Inoltre, il nostropluripremiato ‘Primark Sustainable Cotton Program’ (PSCP) ha festeggiato il suo decimo anniversario, con quasi 300.000 agricoltori formati su metodi agricoli più sostenibili, in linea con l’obiettivo di superare 275.000 agricoltori entro la fine del 2023. Man mano, infatti, che i consumatori continuano a dare priorità al valore, manteniamo la nostra promessa di offrire a tutti una moda più sostenibile e conveniente”.

Primark

600 nuovi posti di lavoro in tutta Italia

“Tuttavia, questi nuovi negozi e tutti questi progressi sono possibili solo grazie al lavoro del nostro grande team. Sono estremamente orgoglioso dei 4.500 colleghi che fanno parte della famiglia Primark Italia e che ogni giorno assistono i nostri clienti. Prendiamo molto sul serio la formazione e lo sviluppo dei nostri team interni in modo che possano crescere come leader all’interno della nostra azienda e avere una straordinaria carriera in ambito retail lavorando da Primark. Siamo orgogliosi della crescita interna e della creazione di opportunità per i nostri team che, quando possibile, promuoviamo internamente. Tutto ciò rende Primark un luogo speciale in cui lavorare, cosa di cui siamo molto fieri. Ecco perché sono entusiasta di continuare a far crescere i nostri team a tal punto che, come parte dei nostri piani di espansione, creeremo 600 nuovi posti di lavoro in tutta Italia.”

“Noi di Primark siamo in continua evoluzione. Ci sforziamo di migliorare incessantemente come datore di lavoro, per raggiungere più clienti e continuare a migliorare la nostra offerta. Continueremo a offrire ai nostri clienti prodotti di qualità accessibili e convenienti, in negozi che offrono un’ottima esperienza al cliente. Ma soprattutto, rimaniamo concentrati sul nostro impegno volto a diventare un’azienda sempre più sostenibile. Oggi, mentre celebriamo questo nostro annuncio di espansione in Italia, vorrei ringraziare tutti i nostri affezionati clienti e i nostri colleghi che hanno intrapreso questo viaggio con noi, rinnovando ancora una volta  – conclude – la nostra volontà di lavorare per loro e con loro nei prossimi anni”.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

posto blocco guardia di finanza

Sequestrati oltre 11 mila prodotti non sicuri: articoli destinati anche a minori

SELLIA MARINA (CZ) - Oltre 11.000 articoli non sicuri e privi delle indicazioni di provenienza e delle caratteristiche informative minime relative alla loro composizione...

Derby, Associazione nazionale funzionari polizia: “deliberato attacco, colpito alla testa dirigente”

COSENZA - " Ieri sera, al termine della disputa calcistica Cosenza-Catanzaro si sono registrati disordini, ed in particolare i tifosi del Catanzaro si sono...
vincenzo chindamo sabrina garofalo

“Donne, violenza e ‘ndrangheta”, a Rende il fratello di Maria Chindamo «siamo qui per...

RENDE - Lea Garofalo, Simona Napoli, Maria Concetta Cacciola, Giuseppina Pesce, Denise Cosco, Barbara Corvi e Maria Chindamo. Donne che hanno provato ad alzare...
Ambulanza generico

I soccorsi arrivano in ritardo, muore 74enne in attesa dell’ambulanza

MESORACA (KR) - Un 74enne si sente improvvisamente male in mezzo alla strada, poco distante dalla postazione del 118 di Mesoraca, e muore. Il...
Miglior dolce da forno Pignataro

La “torta riviera” al cedro di Salvatore Pignataro è il migliore dolce da forno...

CARRARA - Il Migliore dolce da forno è cosentino, più precisamente di Santa MAria del Cedro. Si è concluso a Fiera Tirreno CT di...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

La “torta riviera” al cedro di Salvatore Pignataro è il migliore...

CARRARA - Il Migliore dolce da forno è cosentino, più precisamente di Santa MAria del Cedro. Si è concluso a Fiera Tirreno CT di...

Incidenti post derby, Caruso “fatti inqualificabili ed ignobili. Chiarezza anche sui...

COSENZA - Il Sindaco di Cosenza Franz Caruso è intervenuto su quanto accaduto ieri sera con gli incidenti nel post derby tra Cosenza e...

Dalla primavera all’inverno in 24 ore. In Sila torna a nevicare,...

COSENZA - Un profondo vortice ciclonico, che da ieri sta portando forte maltempo su buona parte dell'Italia con pioggia, vento e nevicate record in...

Reddito alimentare, parte la sperimentazione. Cibi e prodotti invenduti dai negozi...

ROMA - Reddito alimentare: al via con la sperimentazione (della durata di 3 anni) in 4 comuni capoluogo di città metropolitane individuati durante la...

Grave lutto a Rende: profondo cordoglio per la morte di Rosa...

RENDE - Un grave lutto ha colpito l'’ex parlamentare e sindaco di Rende Sandro Principe.  Nel pomeriggio di oggi è scomparsa la figlia Rosamaria, 39...

Chico Forti sarà trasferito in Italia. L’annuncio della Meloni in visita...

"Sono felice di annunciare che dopo 24 anni di detenzione negli Stati Uniti è stata firmata l'autorizzazione al trasferimento in Italia di Chico Forti....