Cosenza, sit-in contro l’autonomia differenziata. Caruso: «sarò insieme agli altri sindaci»

Domani il sindaco sarà davanti alla Prefettura di Cosenza, al sit-in di mobilitazione dei sindaci contro il disegno di legge Calderoli

COSENZA – “Sarò presente domani, davanti alla Prefettura di Cosenza, al sit-in di mobilitazione dei Sindaci contro l’autonomia differenziata, a difesa dell’unità nazionale e dei nostri territori”. E’ quanto afferma il sindaco Franz Caruso, che prosegue: “Una protesta la mia, non dell’ultima ora, ma portata avanti sin dagli esordi dello sciagurato disegno del DDL Calderoli che mi ha visto presente a Napoli il 17 marzo del 2023, insieme a tanti colleghi Sindaci, così come ho partecipato con convinzione, insieme a Monsignor Giovanni Checchinato, arcivescovo di Cosenza Bisignano, alla manifestazione organizzata da Cgil, Cisl e Uil il 10 Giugno 2023. Una battaglia, la mia, convinta e determinata, che è stata pienamente compresa dai cittadini tanto che a Cosenza sono state raccolte ben 4652 firme contro l’autonomia differenziata, rendendo la nostra città prima in Calabria e terza nel Mezzogiorno dopo Napoli e Bari”.

Caruso: “diciamo a un disegno di legge secessionista”

“Con il nostro arcivescovo Checchinato – incalza Franz Caruso – sono convinto che ‘il Governo, così come la Chiesa, devono lavorare per azzerare le diseguaglianze sociali’. Ecco perché non smetterò mai di lottare per l’uguaglianza di tutti gli individui e il superamento dei divari, contro una riforma, dunque, che va invece nella direzione opposta, rischiando di dividere l’Italia in 20 Repubblichette. Un disegno progettato e condotto a danno dei territori delle regioni del Sud e delle nostre comunità. In questo senso, pertanto, la mobilitazione, per quanto mi riguarda, continua, non incomincia domani, e sarà sempre più serrata. Per sabato prossimo, 17 febbraio, infatti, nella Sala Quintieri del Teatro Rendano, il Comune di Cosenza ha promosso un incontro pubblico sul tema “No all’autonomia differenziata. Si all’Italia Unita dei Comuni”.

A concludere i lavori sarà il presidente di Anci nazionale, nonché sindaco di Bari on. Antonio De Caro. All’iniziativa interverranno S.E. Monsignor Giovanni Checchinato, arcivescovo della diocesi Cosenza-Bisignano, il Presidente di Svimez Italia, prof. Adriano Giannola e Nicola Irto, unico senatore calabrese a votare contro il disegno di legge governativo. Partecipano, inoltre, per un loro contributo, le organizzazioni sindacali e di categoria e i colleghi Sindaci con indosso la fascia Tricolore”.

“Sarà questa – conclude il sindaco Franz Caruso – una occasione importante per promuovere un movimento sempre più ampio e partecipato, fuori da schemi politici e di appartenenza, con il fine esclusivo di una giusta opposizione ad un disegno secessionista”.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Pitbull2

Bimbo di 15 mesi ucciso da due pitbull. Condacons “subito patentino per ha cani...

COSENZA - Dopo la tragedia di Eboli, dove  questa mattina un bimbo di 15 mesi è stato sbranato da due pitbull che hanno anche...
ultimo re attilio sabato libro

Cosenza: il senso e la dimensione del potere, Attilio Sabato presenta “L’Ultimo Re”

COSENZA - Un’attesa e auspicata continuità con le vicende umane e politiche del sindaco don Pepè, figura cardine del precedente romanzo Iubris, ma che...
gabriele garofalo cosenza scrittore

Cosenza, 4 premi per il giovane scrittore Gabriele Garofalo: poesie ed un racconto su...

COSENZA - Dalla presentazione del suo libro, "Filigrana del cuore - T'ama chi viver ama", edito da Altromondo, che si è tenuta giovedì scorso al...
Pitbull

Il dramma: bimbo di 15 mesi azzannato e ucciso da due pitbull. Ferita la...

EBOLI (SA) - Tragedia questa mattina a Eboli in provincia di Salerno, dove un bambino di appena 15 mesi è stato azzannato e ucciso...
Coccole Books Belvedere Marittimo 04

A Belvedere Marittimo “Coccole Books”, piccoli lettori alle Olimpiadi del Libro

BELVEDERE MARITTIMO (CS) – Oltre 40 scuole coinvolte sull’intero territorio regionale e 16 autori; 12mila piccoli e piccolissimi lettori, dall’infanzia, passando dai banchi del...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

A Cosenza arriva Maria Cristina Nardone, figura di spicco nel mondo...

COSENZA - Due giorni a Cosenza insieme a Maria Cristina Nardone, figura di spicco nel mondo della Comunic-Azione e del Problem solving, coach di...

L’alberghiero di Castrovillari conquista la finale nazionale del Cooking Quiz

CASTROVILLARI (CS) - Cooking Quiz, il progetto didattico che coniuga formazione e divertimento negli Istituti Alberghieri italiani è tornato per l’ottava edizione. Questa entusiasmante...

Migranti, Cosenza fa appello all’Europa: «frontiere aperte per accogliere tutti»

COSENZA - Cosenza fa appello all’Europa e alle sue Istituzioni: “Vogliamo che le frontiere Ue, nel Mediterraneo centrale e in terra, siano porte aperte...

L’impatto IA nello spettacolo e nella nostra esistenza: Presta e Greco...

RENDE (CS) - L’Intelligenza Artificiale è ormai diventata parte significativa di una realtà che sta modificando la nostra esistenza in ogni settore della vita...

La più grande statua di Skanderbeg in Italia arriva a San...

SAN BASILE (CS) - «San Basile si appresta ad accogliere la più grande statua di Skanderbeg d'Italia». A renderlo noto è il sindaco della...

La Calabria eccellenza dell’olio: vinto il prestigioso concorso nazionale Ercole Olivario

LAMEZIA TERME (CZ) - Sono stati proclamati in Umbria, a Perugia, i vincitori della XXXII edizione dell’Ercole Olivario, il concorso nazionale dedicato alle eccellenze...