Cosenza è la Capitale italiana del volontariato

A Cosenza il titolo assegnato da CSVnet - associazione nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato

COSENZA – È Cosenza la Capitale italiana del volontariato, titolo assegnato da CSVnet – associazione nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato, con il patrocinio di ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani, alla città che ha saputo valorizzare il contributo di volontari, associazioni e amministrazioni locali nella costruzione del bene comune. L’ufficialità sarà data lunedì 5 dicembre in occasione della Giornata nazionale del volontariato, quando avverrà il passaggio del testimone tra Bergamo, attuale capitale del volontariato, a Cosenza 2023.

- Pubblicità Clikio single-

“Siamo fieri di questa notizia – afferma Gianni Romeo, presidente Csv Cosenza – perché darà visibilità sia al lavoro fatto dal mondo del terzo settore sia al nostro territorio dove sono concrete le ricadute dei nostri numerosi progetti di volontariato. Stiamo già pensando ad un programma di massima attraverso il quale coinvolgere le istituzioni locali e rilanciare l’immagine positiva della nostra Calabria”.

“Diamo voce alla solidarietà”

In vista della Giornata Internazionale del Volontariato che si celebra il 5 dicembre, a Cosenza si sono accesi i riflettori sul ruolo prezioso e insostituibile di chi sceglie di donare tempo e competenze per sostenere la propria comunità e in particolare le persone più fragili. In Calabria sono circa 97mila i volontari: una piccola delegazione di questi ha raggiunto, sabato 3 dicembre, Piazza XI settembre per partecipare all’iniziativa “Diamo voce alla solidarietà” – in contemporanea con Bergamo – promossa da Forum Nazionale Terzo Settore, CSVnet e Caritas Italiana, alla quale hanno collaborato il CSV di Cosenza e i Forum del Terzo Settore della Calabria e di Cosenza.

Dalle 10 fino alle 17.30, le associazioni Effetto Larsen e ON! hanno animato la piazza con giochi e laboratori, interagendo con gli abitanti della città e stimolando loro riflessioni sul volontariato, sugli ostacoli ai gesti di solidarietà, sull’impegno giovanile. Le considerazioni emerse nella giornata saranno oggetto di dibattito nel convegno conclusivo dell’iniziativa “Diamo voce alla solidarietà”, che si svolgerà il 5 dicembre a Bergamo.

“Troppo spesso si tende a dimenticare che tante attività e servizi che troviamo nelle nostre comunità sono possibili solo grazie all’impegno dei volontari, che rappresentano un motore silenzioso ma inarrestabile che rende migliore la vita di ciascuno di noi. Oggi il mondo del volontariato si unisce in un grande abbraccio virtuale che coinvolge tutta l’Italia, rappresentato dalle due piazze di Cosenza e Bergamo. Lanciamo un messaggio importante non solo alla cittadinanza ma anche alle istituzioni: sostenere questo mondo, creare le condizioni affinché resista alle crisi e si sviluppi, è nell’interesse di tutto il territorio”. Lo dichiarano Francesco Cosentini, portavoce del Forum cosentino del Terzo Settore e Giovanni Romeo, presidente del CSV di Cosenza.

- Pubblicità sky-

Correlati

IKEA

IKEA, primi passi in Calabria. Apre a Rende un Plan&Order Point

RENDE - IKEA Italia annuncia di aver chiuso l’accordo per l’apertura in Calabria di un Plan&Order Point all’interno del Centro Commerciale Metropolis di Rende....

Cosenza, il nuovo Pronto Soccorso disegnato da De Salazar: «ci prendiamo responsabilità»

COSENZA - Il nuovo commissario dell'azienda ospedaliera di Cosenza, Vitaliano De Salazar, ha illustrato stamattina il nuovo programma di rilancio dell'Annunziata e in primis...

Pronto soccorso, ‘Cosenza Futura’ «gravità della situazione va affrontata subito»

COSENZA - «La gravità della situazione al Pronto Soccorso dell'ospedale di Cosenza va affrontata subito». E' quanto dichiara Fabrizio Falvo, già consigliere comunale di...

Cosenza si avvia ad istituire il Garante per i diritti dei detenuti: «tutelare la...

COSENZA - E' stata deposita alla presidenza del consiglio comunale nei giorni scorsi, la mozione per l'istituzione del Garante comunale per i diritti delle...
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Fermato in auto con un fucile clandestino: arrestato

REGGIO CALABRIA - La Polizia Metropolitana di Reggio Calabria, nel corso di controlli anti bracconaggio tra Palizzi e Bova, ha arresto un soggetto già...

Freddo e senza riscaldamento, chiuso il tribunale di Castrovillari: udienze sospese

CASTROVILLARI (CS) - Udienze sospese fino al prossimo 18 febbraio nel Tribunale di Castrovillari a causa del freddo. L'impianto di riscaldamento nel Palazzo di...

Incendiato furgone della ditta che lavora per il comune

MILETO (VV) - Intimidazione stamani a San Giovanni, frazione del comune di Mileto con l'incendio di un furgone di proprietà di una ditta che...

«Azienda calabrese vieta di parlare di politica e limita altre libertà ai dipendenti»

CATANZARO - Divieto di volantinare, di discorrere di politica o parlare in famiglia di ciò che avviene in azienda, e, per le donne, comunicare...

Statale 106, Tavernise: «rappresentanti istituzionali restino uniti»

CORIGLIANO ROSSANO – "La battaglia sulla statale 106 è oggi una battaglia che coinvolge indistintamente tutti i rappresentanti istituzionali del territorio dal sindaco, ai...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità Cickio sidebar-
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

Cosenza, il nuovo Pronto Soccorso disegnato da De Salazar: «ci prendiamo...

COSENZA - Il nuovo commissario dell'azienda ospedaliera di Cosenza, Vitaliano De Salazar, ha illustrato stamattina il nuovo programma di rilancio dell'Annunziata e in primis...

Tragico incidente sul lavoro in un cantiere della TAV, morto un...

VOLTAGGIO (AL) - Ha perso la vita a 33 anni, Salvatore Cucè, in un tragico incidente sul lavoro, causato pare da un’esplosione, in un...

Castrovillari, tentativo di furto in un istituto scolastico

CASTROVILLARI (CS) - Tentativo di furto si è verificato nelle prime ore di domenica scorsa, 5 febbraio, ai danni dell'Istituto Professionale Alberghiero "Karol Wojtyla"...

Pronto soccorso, ‘Cosenza Futura’ «gravità della situazione va affrontata subito»

COSENZA - «La gravità della situazione al Pronto Soccorso dell'ospedale di Cosenza va affrontata subito». E' quanto dichiara Fabrizio Falvo, già consigliere comunale di...

Gambarie: vanno via senza pagare il conto ma avevano lasciato nome,...

GAMBARIE (RC) - Le pagina di Quicosenza avevano già raccontato un episodio simile, accaduto a Rende, ai danni di un bar. Stavolta ci spostiamo...

Nelle farmacie di Cosenza e Provincia, la 23^ giornata di raccolta...

COSENZA - Serve più di 1 milione di farmaci per oltre 1.800 realtà socio-assistenziali. La Raccolta dura una settimana e aiuterà almeno 400.000 persone...