Ad Altomonte la 17^ edizione della ‘Gran Festa del Pane’: elemento imprescindibile a tavola

Tantissimi stand e il profumo inebriante del pane tra i vicoli di Altomonte. Numerose iniziative tra cui 'Il pane della legalità' e 'Le Rotte del Pane'

ALTOMONTE (CS) – L’edizione 2023 della Gran Festa del Pane di Altomonte è pronta a partire. Le virtù di uno dei prodotti più amati al mondo, l’alimento fondante dell’umanità, dopo il grande successo nel corso degli anni, torneranno a deliziare i visitatori che si recheranno nel centro storico del borgo in provincia di Cosenza. Un programma ricchissimo quello messo in piedi anche per la 17^ edizione, che partirà venerdì 29 settembre e andrà avanti fino a domenica 1 ottobre. Un weekend dedicato al pane, protagonista del modello alimentare mediterraneo, alimento antichissimo che accompagna la storia dell’uomo fin dalla preistoria e il segreto della sua longevità sta proprio nella semplicità e nelle preziose caratteristiche nutrizionali.

Il sindaco Gianpietro Coppola, ai microfoni di Rlb, ha illustrato i dettagli della diciassettesima edizione: “E’ una manifestazione ormai consolidata e ne andiamo orgogliosi. Venerdì in mattinata si terrà l’inaugurazione alla presenza dei sindaci e delle Autorità. Previsto un vero e proprio percorso con appuntamenti scientifici, uno spazio alla celiachia ed una mostra mercato prodotti tipici di Altomonte”.

gran festa pane

ASCOLTA L’INTERVISTA 

 

Il pane della legalità

“Momento focale – spiega il primo cittadino – sabato 29 alle ore 11, con il Pane della legalità alla presenza del procuratore Nicola Gratteri e del vescovo di Cassano Ionio. Insieme ai ragazzi dell’Istituto Superiore Filangieri di Trebisacce e ad un gruppo di giovani detenuti della casa circondariale di Castrovillari, sarà infornato del pane che verrà poi distribuito ai bambini della scuola. A seguire un workshop proprio sulla legalità”

Forni aperti, 45 stand con prodotti tipici calabresi e alcuni anche da fuori regione; e ancora musica itinerante in tutte le giornate della Festa del Pane e domenica sera il concerto dei Taranta Nova in piazza San Francesco. “Domenica verrà presentata anche un’iniziativa di carattere internazionale intitolata “Le Rotte del Pane” che coinvolge anche la nave Amerigo Vespucci, orgoglio della Marina italiana, che attraverserà il mondo e in molte delle sue fermate parlerà del pane italiano e quindi anche del pane di Altomonte”.

Entusiasta anche l’Agrichef Enzo Barbieri, presidente dell’INAP (Istituto Nazionale Assaggiatori di Pane), che sottolinea come questo, sia un appuntamento importante per la città di Altomonte e per il suo pane: “crediamo sia uno dei migliori al mondo, e lo diciamo con convinzione. Un pane autentico, un prodotto di valore e di sostenibilità, fortemente legato al territorio. Per noi calabresi il pane è fondamentale”.

gran festa pane altomonte 01

“Una delle chicche sarà “Pane nostrano e pesce azzurro”, una collaborazione con il Flag dell’Alto Ionio e Flag Calabria che è l’ente che promuove la sostenibilità del pesce azzurro. Ci offriranno il buon pescato fresco e noi lo trasformeremo attraverso le ricette dei nostri chef e la tradizione delle nostre famiglie uniremo il pesce azzurro con il pane”. 

“Ancora, il Comune di Altomonte presenterà alcuni progetti in collaborazione con i Gal e anche gli studenti saranno protagonisti della Festa del Pane. Non mancheranno nel centro storico le donne, le nostre massaie che sforneranno pani caserecci, pitte, focacce della tradizione. Prevista anche la presenza di un fornaio siciliano che realizzerà e racconterà i pani votivi. Un’edizione questa – conclude Barbieri – molto interessante dal punto di vista della partecipazione, del prodotto al centro della tavola italiana e della sostenibilità”.

PROGRAMMA – GRAN FESTA DEL PANE ALTOMONTE 

Venerdì’ 29 settembre 

ore 10.00 – Inaugurazione e Taglio del nastro nel Borgo Antico con Sindaci, autorità e
Scuole.
ore 10,30 – Visita agli stand, ai forni accesi con degustazione dei prodotti panari; visita alla mostra nel chiostro dei domenicani: “I bambini colorano e raccontano il pane”.
ore 11,30 – “Il nostro Pane quotidiano, un viaggio nelle tradizioni alimentari tra gusto e
benessere” – convegno a cura del dott. Domenico Antonio Galatà, presidente di Ainic (Associazione Italiana nutrizionisti in cucina). Partecipano il dr. Walter Cricrì (Agronomo e
Direttore INAP), la dott.ssa Rossella Castelli (nutrizionista) e ladott.ssa Maria Teresa Sparano (nutrizionista).
ore 13,30 – “In cucina senza glutine” – Performance culinaria a cura dello Chef Andrea
Palmieri. Per gli interessati alla problematica della celiachia, la possibilità’ di interagire con lo chef.
ore 14,00 – “Pane nostrano e pesce azzurro”: Buffet lunch a cura degli studenti dell’Istituto
Agrario Alberghiero IIS “E. Majorana”di Corigliano Rossano.
ore 15,30 – Visita ai forni accesi Produzione e vendita di PANI SCANATU e Pupi di Pane
Siciliano (Forno di Enzo e Rosa Vitello) e Pane tipico di Altomonte (Forno delle 2 sorelle);
Esibizione itinerante dei Giganti I Sabatino e performance musicali spontanee itineranti.
ore 17,00 – Banco di assaggio sul pane” a cura di INAP (posti limitati).
ore 19.00 – Inaugurazione Mostra mercato dei prodotti agroalimentari tipici altomontesi –
Museo dell’Alimentazione Mediterranea.
ore 20,00 – Consegna degli attestati ai fornai amici della “Gran festa del Pane” nel salone
Razzetti.
ore 21,00 – Intrattenimento musicale gruppo musicale “Hippie Village”; un viaggio nella
migliore musica pop e rock italiana ed internazionale in piazza Santa Maria della
Consolazione.

Sabato 30 settembre 

ore 10,00 – Apertura degli stand
ore 11,00 – “Pani della legalità: liberi di scegliere” – Momento di inclusione e formazione. Produzione del Pane in un forno del centro storico a cura di persone ristrette nella Casa Circondariale di Castrovillari, in collaborazione con gli allievi dell’Istituto Superiore Filangieri di Trebisacce, alla presenza del neo Procuratore Capo di Napoli, dott. Nicola Gratteri, e del Vescovo della Diocesi di Cassano Jonio, Mons. Francesco Savino.
ore 12,00 – “Pane e legalità” – Faccia a faccia con il procuratore Nicola Gratteri; Mons. Francesco Savino e Don Francesco Faillace, responsabile Cappellani Case circondariali della Calabria. Salone Razetti – Convento Domenicano.
ore 13,00 – “Buffet nel Chiostro” a cura dell’IIS Mancini- Tommasi” di Cosenza – Istituto Alberghiero in collaborazione con il FLAG – I Borghi Marinari dello Ionio.
ore 15,00 – Visita agli stand ed ai forni accesi – Produzione e vendita  di Pani Scanatu e Pupi di Pane Siciliano (Forno di Enzo e Rosa Vitello) e Pane Pane tipico di tipico di Altomonte (Forno delle2 sorelle). Performance musicali spontanee itineranti.
ore 19,00: Esibizione Scuola di Ballo M° Nick Aiello in piazza del Vaglio.
ore 20,00 – Symposio su “Il miracolo dei sapori – Pani e Pesci” – Cena di degustazione, abbinamento e recupero delle tradizioni; ad invito nel “Chiostro dei Domenicani”, a cura degli Chef: Andrea Palmieri, Enzo Barbieri, Ercole Villerillo, Pierluigi Vacca. Racconta: Walter Cricrì.
ore 21,30: Concerto musicale in Piazza Santa Maria della Consolazione del gruppo Sing Swing.

Domenica 1 ottobre 

ore 10,00 – Apertura degli stand
ore 11,00 – KOOR Società Benefit presenta il progetto “Le rotte del Pane”, da sviluppare in coordinamento con la Marina Militare nell’ambito della campagna “tour mondiale” della Nave Amerigo Vespucci. Realizzato con il patrocinio e la collaborazione di Creative Knowledge Foundation – RemTech Expo, ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) – ARPA Puglia – INAP (Istituto Nazionale Assaggiatori Pani), e in partnership di condivisione con l’Istituto Idrografico della Marina – Istituto Superiore di Sanità. Introduce Walter Cricrì. Relaziona Roberto Sfrondini – Salone Razzetti Convento Domenicano.
ore 14.00 – Visita agli stand ed ai forni accesi ed ai forni accesi — Produzione e vendita di Produzione e vendita di Pani Scanatu e Pupi di pane siciliano  (Forno di Enzo e Rosa Vitello) e Pane tipico di Altomonte (Forno delle 2 sorelle) – Performance musicali spontanee itineranti.
ore 16.00 – Convegno/Dibattito – Il GAL incontra la comunità locale. Interventi Rosaria A. Capparelli (Presidente GAL Valle Crati); Gianpietro Coppola (sindaco di Altomonte); Silvia Sivini (Docente Unical); Pierfranco Costa (Resp. Pal Valle Crati) – Museo dell’Alimentazione Mediterranea. A seguire proiezione del filmato “Pane è Tradizioni” a cura dei giovani del Servizio Civile di Altomonte “Progetto Scambio Intergenerazionale”.
ore 19.30 – Accensione Illuminazione monumento di Tommaso Campanella – Campagna Mese della Prevenzione AIRC.
ore 21.00 – Concerto di chiusura con musica popolare calabrese del gruppo Taranta Nova – in piazza San Francesco.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Ballottaggio a Montalto Uffugo, alle 19 affluenza al 25,2%. Al primo turno aveva votato...

MONTALTO UFFUGO (CS) - Resta inferiore rispetto alla precedente tornata, l'affluenza alle urne a Montalto Uffugo dove sono in corsa, al turno di ballottaggio...
Vaccarizzo albanese panorama

Vaccarizzo Albanese, partono i lavori di ammodernamento sulla Provinciale 180

VACCARIZZO ALBANESE (CS) - La SP 180 sarà chiusa al traffico veicolare da lunedì 24 giugno fino al 2 agosto, per consentire in massima...

Cosenza: al via il concorso letterario di narrativa breve ‘Riccardo Sicilia’

COSENZA - E' stato bandito dall’Associazione Biblioteca delle donne Fata Morgana e dall’Associazione culturale Il Filo di Sophia, la seconda edizione del concorso letterario...

Praia a Mare: Italia Nostra «a rischio un altro platano monumentale su viale della...

PRAIA A MARE (CS) - Italia Nostra - sezione Alto Tirreno Cosentino - lancia l'allarme su un altro grande platano monumentale del Viale della...

Autonomia differenziata, Ciacco «la battaglia di Rosaria Succurro è ipocrita propaganda»

COSENZA - "Evidentemente la sconfitta che qui, a Cosenza, quindici giorni fa, in occasione delle elezioni per il parlamento europeo, ha sonoramente subito Forza...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Ballottaggio a Montalto Uffugo, alle 19 affluenza al 25,2%. Al primo...

MONTALTO UFFUGO (CS) - Resta inferiore rispetto alla precedente tornata, l'affluenza alle urne a Montalto Uffugo dove sono in corsa, al turno di ballottaggio...

Vaccarizzo Albanese, partono i lavori di ammodernamento sulla Provinciale 180

VACCARIZZO ALBANESE (CS) - La SP 180 sarà chiusa al traffico veicolare da lunedì 24 giugno fino al 2 agosto, per consentire in massima...

Cosenza: al via il concorso letterario di narrativa breve ‘Riccardo Sicilia’

COSENZA - E' stato bandito dall’Associazione Biblioteca delle donne Fata Morgana e dall’Associazione culturale Il Filo di Sophia, la seconda edizione del concorso letterario...

Praia a Mare: Italia Nostra «a rischio un altro platano monumentale...

PRAIA A MARE (CS) - Italia Nostra - sezione Alto Tirreno Cosentino - lancia l'allarme su un altro grande platano monumentale del Viale della...

Autonomia differenziata, Ciacco «la battaglia di Rosaria Succurro è ipocrita propaganda»

COSENZA - "Evidentemente la sconfitta che qui, a Cosenza, quindici giorni fa, in occasione delle elezioni per il parlamento europeo, ha sonoramente subito Forza...

Cultura, a Cosenza un ciclo di incontri promosso da Comune e...

COSENZA - nuova e significativa collaborazione, nell'ambito della diffusione della cultura e della lettura, tra l'Amministrazione comunale di Cosenza e l'Associazione di promozione sociale...