Praia a Mare, gruppo ‘Amare Praia’ al sindaco: «chiarisca su determina irregolare»

"Abbiamo chiesto al sindaco De Lorenzo dettagliati chiarimenti in merito, trasmettendo gli atti agli organi competenti perché verifichino la regolarità della procedura"

PRAIA A MARE (CS) – Il gruppo consigliare Amare Praia ha chiesto chiarimenti al sindaco De Lorenzo circa un “atto irregolare dell’Amministrazione comunale”. I consiglieri Anna Maiorana, Carmela Filippelli, Angelo De Presbiteris, Tommaso Morelli spiegano la vicenda: “l’Amministrazione comunale ha emesso una determina (la 1673/2022 Reg. Gen. 11/11/202) con la quale si è deciso l’affidamento diretto ad una ditta locale di una fornitura di beni. La determina è stata emessa l’11 novembre scorso, mentre il parere di regolarità contabile e copertura finanziaria porta la data del 22 novembre. La norma relativa agli affidamenti diretti prevede la verifica dei requisiti di legge, in particolare la verifica del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC), che consentono agli enti locali di utilizzare questa procedura”.

“Nel caso specifico – proseguono i consiglieri – non comprendiamo come la Responsabile dell’Ufficio Servizi Sociale abbia potuto redigere la determina in data 11.11.2022 e prevedere – già in quella data – che la documentazione relativa al DURC sarebbe arrivata al protocollo del Comune di Praia il 22 novembre, vale a dire 11 giorni dopo che l’Amministrazione ha definito il contratto di acquisto rendendolo esecutivo (si legga la determina n. 1673 Reg. Gen. del 11.11.2022 in cui viene riportato: ““verificata la regolarità contributiva della ditta in parola tramite piattaforma dedicata (sito web INPS) – prot. Inps 33660875 pervenuto al protocollo dell’Ente in data 22.11.2022 al n. 39653 con scadenza in data 21/03/2022 (Decreto 30 gennaio 2015 e la Circolare n. 19/2015 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 30 gennaio 2015 afferenti la nuova disciplina in materia di D.U.R.C.)”).

A questo si aggiunge che i beni oggetto della fornitura risultano essere stati acquistati una settimana prima della emissione del parere di regolarità contabile, dunque senza la necessaria copertura finanziaria certificata dal responsabile dell’ufficio comunale interessato. Abbiamo chiesto al sindaco De Lorenzo dettagliati chiarimenti in merito, trasmettendo gli atti agli organi competenti perché verifichino la regolarità della procedura.

- Pubblicità -

Correlati

Mendicino fiamme

Mendicino, a fuoco un intero appartemento. Dichiarato inagibile

COSENZA - Questa mattina i vigili del fuoco di Cosenza, sono intervenuti a Mendicino nella frazione Basso La Motta per domare le fiamme divampate...

Cosenza, inchiesta Reset: il sindacalista Gianluca Campolongo lascia i domiciliari

COSENZA - La seconda sezione penale della Corte di Cassazione ha accolto ieri, 31 gennaio 2023, il ricorso proposto da Gianluca Campolongo, difeso dall'Avvocato...

Castrovillari, attivate le sale operatorie dopo undici anni

CASTROVILLARI (CS) - Erano state inaugurate nel 2012, ma non erano mai entrate in funzione. Oggi, finalmente, l'ospedale di Castrovillari può contare sul nuovo...
presidente-occhiuto-a-ospedale-di-san-giovanni-in-fiore

Occhiuto all’ospedale di San Giovanni in Fiore, Succurro: «clima politico è cambiato»

SAN GIOVANNI IN FIORE (CS) - Il presidente della Regione Calabria e commissario ad acta della Sanità calabrese, Roberto Occhiuto ha visitato ieri l'ospedale...
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Mendicino fiamme

Mendicino, a fuoco un intero appartemento. Dichiarato inagibile

COSENZA - Questa mattina i vigili del fuoco di Cosenza, sono intervenuti a Mendicino nella frazione Basso La Motta per domare le fiamme divampate...

Cosenza, inchiesta Reset: il sindacalista Gianluca Campolongo lascia i domiciliari

COSENZA - La seconda sezione penale della Corte di Cassazione ha accolto ieri, 31 gennaio 2023, il ricorso proposto da Gianluca Campolongo, difeso dall'Avvocato...

‘Ndrangheta, evaso dai domiciliari killer ergastolano: uccise anche un carabiniere

MILANO - Massimiliano Sestito, ritenuto affiliato alla 'ndrangheta catanzarese e condannato per mafia, è evaso nella serata del 30 gennaio dall'abitazione dove stava scontando...

Cosenza, una Consulta Intercultura per la cooperazione sociale e culturale in città

COSENZA - E' stato approvato questa mattina in Commissione servizi al cittadino di Palazzo dei Bruzi il regolamento della Consulta Intercultura Cosenza. "Finalmente il...

A2, chiusura di un tratto di autostrada per lavori alle condutture elettriche

VIBO VALENTIA - Per consentire alla Società E-distribuzione S.p.A. i lavori di eliminazione delle condutture elettriche interferenti, in corrispondenza del km 340,605 - in...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

Ferrovie della Calabria, nuovi bus e treni «moderni, efficienti, sicuri e...

COSENZA - Sono stati presentati questa mattina nel piazzale dell’Azienda dietro la stazione di Vaglio Lise a Cosenza, i nuovi mezzi del parco macchine...

Report vittime abusi: in Italia censiti 418 preti pedofili, 21 in...

ROMA - E' stato presentato oggi, dall'Osservatorio Permanente della Rete L'Abuso e dall'associazione internazionale Eca Global (Ending Clergy Abuse), il primo Report dei sopravvissuti...

Occhiuto all’ospedale di San Giovanni in Fiore, Succurro: «clima politico è...

SAN GIOVANNI IN FIORE (CS) - Il presidente della Regione Calabria e commissario ad acta della Sanità calabrese, Roberto Occhiuto ha visitato ieri l'ospedale...

Cospito, a Crotone apparse scritte sulla statua dedicata agli internati delle...

CROTONE - "Alfredo Libero", è una delle scritte apparse la notte scorsa a Crotone, mentre la parola "Falso", è stata rinvenuta su una statua...

Paola, Di Natale: “quanto accaduto dimostra la necessità di attivare l’emodinamica”

PAOLA (CS) - L'esponente politico Graziano Di Natale, già Consigliere Regionale della Calabria interviene sull’episodio di ieri, che ha visto coinvolto un uomo con...

Lungro, nasce il Comitato per la Tutela della Salute

LUNGRO (CS) - Il municipio di Lungro ha ospitato ieri l’incontro per la costituzione del "Comitato per la Tutela della Salute" alla presenza dei...