ASCOLTA RLB LIVE
Search
Riceviamo e pubblichiamo
Riceviamo e pubblichiamo

Cosenza: sospetti maltrattamenti e aggressione ad un’educatrice. Parla la direttrice dell’asilo

Dopo la missiva trasmessa alla redazione di Quicosenza delle mamme e genitori dei bambini che frequentano l’asilo oggetto della vicenda da noi pubblicata lo scorso...

Parco del Benessere Cosenza, Nucci: “il dubbio è il sale della conoscenza”

Sergio Nucci di “Buongiorno Cosenza” lo dice “sommessamente e davvero con sincera preoccupazione: c’è qualcosa che non torna nelle modifiche urbanistiche...

Aggredita educatrice per sospetti maltrattamenti. Le mamme: “ci dissociamo dal polverone”

A seguito della pubblicazione della notizia dell’aggressione ad un’educatrice di un asilo privato di Cosenza  da parte dei genitori di un bimbo che avevano...

Psicologi Asp, in 80 attendono la stabilizzazione

Un precariato storico senza contratto, quasi un sommerso, con un profilo giuridico ed economico ingiusto ed  inferiore al ruolo svolto

Combattere il cancro o la malasanità? La replica del direttore sanitario dell’Anmi di Rossano

A seguito dell’articolo pubblicato ieri è giunta in redazione la replica a firma del Dott. Carmine Ierardi, Direttore Sanitario ANMI Centro Diagnostico di...

Cosenza, comitato “ Riapriamo Viale  Mancini”: “Regna la dittatura”

Lettera aperta del comitato che denuncia lo stato di malessere, diffuso e generale che Occhiuto sembrerebbe non tenerne conto, mentre si affida al virtuale per...

Sfiducia al rettore, Mazzitelli del CdA replica a favore di Crisci

A replicare alla mozione di sfiducia nei confronti del rettore dell’Unical, Gino Crisci è Diego Mazzitelli componente del CdA dell’Unical

Anomalia all’Abatemarco, prevista interruzione nell’erogazione d’acqua

Il Comune di Cosenza comunica la riduzione dell’erogazione idropotabile per anomalia sullo schema idraulico

Laboratorio Civico Calabria fa chiarezza sul Tennis Club di Rende

“E’ arrivato il momento di fare definitivamente chiarezza e di dire ‘basta’ ad inutili strumentalizzazioni”

Cosenza, infarto intestinale, muore in corsia: ma lo accompagna l’amore dei medici

Lettera aperta per ringraziare i medici, gli infermieri e gli Oss del Pronto soccorso dell’ospedale Annunziata di Cosenza