Cosenza, in caserma inaugurata la mostra di Presepi aperta al pubblico

La mostra, inaugurata oggi alla presenza delle autorità civili e religiose, sarà aperta alle visite fino al 6 gennaio 2024

COSENZA – Oggi, a Cosenza, presso la Sala di Rappresentanza della Caserma “Paolo Grippo”, sede della Stazione Carabinieri di Cosenza, si è tenuta la cerimonia di inaugurazione della Mostra di Presepi organizzata dall’Associazione Italiana Amici del Presepio (A.I.A.P.). La mostra, denominata “Filii Dei”, e realizzata in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri cosentina, si colloca in linea di continuità con la mostra intitolata “Virgo Fidelis” realizzata nel 2017 sempre in collaborazione con l’Arma.

Le rappresentazioni presepiali, esposte nella struttura militare, risalente al XVI secolo e già sede del Convento dei Carmelitani, trattano tutte un tema particolarmente presente nello spirito di ogni appartenente all’Arma dei Carabinieri: l’Altruismo, valore assoluto dimorante nelle personalità cui la mostra è dedicata: il Vice Brigadiere Salvo D’Acquisto, Medaglia d’oro al valor militare “alla memoria”, di cui ricorre quest’anno l’80^ Anniversario del proprio martirio, e San Francesco d’Assisi in relazione al quale ricorre, quest’anno, l’ottavo Centenario Francescano dell’invenzione del primo Presepe, realizzato dal Santo a Greccio nel 1223.

Alla cerimonia hanno presenziato il Comandante della Legione Carabinieri “Calabria”, Gen. D. Pietro Francesco Salsano, il Prefetto di Cosenza, S.E. Vittoria Ciaramella, il Vescovo di Cosenza S.E. Mons. Giovanni Checchinato, il Comandante Provinciale dell’Arma di Cosenza, Col. Agatino Saverio Spoto, il Questore di Cosenza, Dott. Giuseppe Cannizzaro, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, Col. Giuseppe Dell’Anna, il Procuratore di Cosenza, Dott. Mario Spagnuolo il Presidente della Provincia di Cosenza Dott.sssa Rosaria Succurro, il Sindaco di Cosenza, Avv. Franz Caruso, il Presidente della Sezione A.I.A.P. di Cosenza nonchè assessore alle attività economiche, artigianato ed eventi sportivi del Comune di Cosenza, Dott. Massimiliano Battaglia unitamente alle più alte autorità Provinciali civili, militari e del mondo del giornalismo, dell’imprenditoria e dell’associazionismo cosentino.

Presenti ed attivi per la realizzazione dell’evento anche i militari in congedo e le Benemerite della Sezione ANC di Cosenza, nonché i membri dell’Associazione Italiana Amici del Presepio che hanno curato nei minimi dettagli l’allestimento della mostra che sarà oggetto di trattazione e diffusione anche nell’ambito della rivista a tiratura nazionale “Il Presepio” curata dall’A.I.A.P.

Ricco, inoltre, il materiale iconografico, curato nella prefazione e presentato dall’Architetto Fulvio Terzi, Socio Benemerito dell’ANC Cosenza, già in servizio dal 1980 al 2008 presso la Soprintendenza per i Beni Ambientali, Artistici, Storici ed Architettonici della Calabria, principale protagonista, nella veste di Architetto Direttore e Coordinatore dei lavori di restauro della Caserma “Paolo Grippo” ed autore del volume “dal complesso del Carmine alla Caserma dei Carabinieri Paolo Grippo”.

La mostra sarà aperta alle visite dal 06 dicembre 2023 al 06 gennaio 2024 dalle ore 17.00 alle ore 20.00 ad eccezione del pomeriggio del 24 dicembre e del giorno 31 dicembre 2023.

Per le guide turistiche, le scuole ed i gruppi che vorranno visitare la mostra in orario antimeridiano, sarà possibile effettuare la prenotazione telefonica contattando il Dott. Massimiliano Battaglia.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

posto blocco guardia di finanza

Sequestrati oltre 11 mila prodotti non sicuri: articoli destinati anche a minori

SELLIA MARINA (CZ) - Oltre 11.000 articoli non sicuri e privi delle indicazioni di provenienza e delle caratteristiche informative minime relative alla loro composizione...

Derby, Associazione nazionale funzionari polizia: “deliberato attacco, colpito alla testa dirigente”

COSENZA - " Ieri sera, al termine della disputa calcistica Cosenza-Catanzaro si sono registrati disordini, ed in particolare i tifosi del Catanzaro si sono...
vincenzo chindamo sabrina garofalo

“Donne, violenza e ‘ndrangheta”, a Rende il fratello di Maria Chindamo «siamo qui per...

RENDE - Lea Garofalo, Simona Napoli, Maria Concetta Cacciola, Giuseppina Pesce, Denise Cosco, Barbara Corvi e Maria Chindamo. Donne che hanno provato ad alzare...
Ambulanza generico

I soccorsi arrivano in ritardo, muore 74enne in attesa dell’ambulanza

MESORACA (KR) - Un 74enne si sente improvvisamente male in mezzo alla strada, poco distante dalla postazione del 118 di Mesoraca, e muore. Il...
Miglior dolce da forno Pignataro

La “torta riviera” al cedro di Salvatore Pignataro è il migliore dolce da forno...

CARRARA - Il Migliore dolce da forno è cosentino, più precisamente di Santa MAria del Cedro. Si è concluso a Fiera Tirreno CT di...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Derby, scontri tra tifosi e polizia fuori dal Marulla e a...

COSENZA - Fortissime tensioni dopo il derby Cosenza-Catanzaro (perso in casa dai lupi ) che si è tenuto allo stadio Marulla questo pomeriggio. Al...

Negli enti locali più laureate rispetto ai maschi ma dirigenti solo...

ROMA - La storia non cambia ed è sempre la stessa. Negli enti locali regioni, province e comuni italiani le donne laureate soano quasi...

Caserta amaro: “Dispiace la città. Puniti dagli episodi e il goal...

COSENZA - Una sconfitta amara e un derby perso per 2 a 0 come all'andata (con gli stessi marcatori) che lancia il Catanzaro nelle...

Pioggia per tutta la settimana: nuova perturbarzione in arrivo sull’Italia

ROMA - E' una settimana di pioggia, quella che sta per cominciare: alla perturbazione appena arrivata, martedì ne seguirà un'altra che porterà maltempo su...

Sguardi di donne sulle migrazioni, per l’8 marzo al museo civico...

CARIATI (CS) - Le migrazioni costituiscono uno dei temi più rilevanti del mondo contemporaneo, e ci riguardano da vicino, come popolazione in perenne cammino...

Sud e sanità, Pd Calabria: «condannati per sempre dall’Autonomia Differenziata»

LAMEZIA TERME (CZ) - "Sud, salute e Sanità: condannati per sempre dall'Autonomia Differenziata" è il tema dell'incontro che si terrà giovedì 7 marzo alle...