Rende, la minoranza diserta il Consiglio: «se si prosegue così pronti a dimetterci»

La protesta di diversi consiglieri: «non ci è stata fissata ancora una seduta di Consiglio straordinario per parlare delle inchieste giudiziarie del Comune»

RENDE (CS) – I consiglieri di minoranza Franco Beltrano, Luciano Bonanno, Andrea Cuzzocrea, Massimiliano De Rose, Enrico Monaco, Michele Morrone, Annarita Pulicani, Sandro Principe, Domenico Talarico il 21 novembre scorso hanno richiesto un Consiglio Comunale Straordinario avente ad oggetto il seguente ordine del giorno: “Situazione politica – amministrativa della città alla luce delle recenti inchieste giudiziarie: discussione, determinazioni e indirizzi”. Le motivazioni della richiesta di Consiglio Straordinario, pubblicate, peraltro, sulla stampa, qui si richiamano integralmente.

- Pubblicità Clikio single-

Il Presidente del Consiglio, supportato dall’attuale maggioranza che governa il comune, non ha inteso fino ad oggi, evidenziando una insensibilità democratica, fissare la seduta del Consiglio Straordinario, mentre ha convocato un Consiglio ordinario per discutere pratiche correnti, nel malaccorto tentativo di non tener conto della drammatica situazione in cui versa il nostro comune, situazione che preoccupa molto la cittadinanza.

I sottoscritti Consiglieri, pertanto, hanno deciso di non partecipare alla seduta del Consiglio Comunale del 29 novembre c.a. Non si può fare, infatti, finta di ignorare ciò che è accaduto e che sta accadendo e cioè che i vertici politici e amministrativi sono impediti dall’esercizio delle loro funzioni e che è all’opera una commissione di accesso.

Dunque, partecipare in via ordinaria al Consiglio del 29, in assenza di una discussione pubblica nel massimo organo istituzionale dell’Ente, renderebbe incomprensibile e superficiale, agli occhi dei cittadini, il ruolo della minoranza.

Procrastinare l’agonia di questa legislatura non può che produrre ulteriori ingiusti danni materiali e di immagine alla nostra comunità laboriosa, colta e perbene.

Manifestiamo sin da ora la nostra disponibilità a dimetterci dal Consiglio Comunale, auspicando analoga determinazione da parte dei consiglieri comunali di maggioranza. È necessario ridare la parola agli elettori per evitare una lunga stagione di stallo delle attività amministrative, di programmazione e di realizzazioni, vanificando, in tal modo, i benefici di crescita della nostra comunità che potrebbero derivare da una rapida attuazione del PNRR”.

- Pubblicità sky-

Correlati

Cosenza, in arrivo 4 finanziamenti di oltre 2milioni per le politiche sociali

COSENZA - "Abbiamo ottenuto 4 nuovi importanti finanziamenti, per un importo complessivo pari a circa 2milioni e 700mila euro, dal PNRR per progetti a...

La Provincia di Cosenza punta a valorizzare il proprio patrimonio artistico. Presentato il progetto

E’ stato presentato presso la Provincia di Cosenza, il progetto che comprende una serie di azioni per ristrutturare e riqualificare il patrimonio artistico dell’Ente....

Riparte ‘Corti Cosenza’, incontro dibattito con il regista Mimmo Calopresti

COSENZA - La cooperativa sociale 'Teatro in note' riparte con la nona edizione di Corti Cosenza, la manifestazione con la direzione artistica di Vera...

Cosenza, albero pericolante su Via Soluzzo: tratto chiuso al transito

COSENZA - A causa di un albero pericolante, i vigli del fuoco sono intervenuti, su Via Soluzzo Cavalcanti tra il cimitero di Cosenza e...
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Cosenza, in arrivo 4 finanziamenti di oltre 2milioni per le politiche sociali

COSENZA - "Abbiamo ottenuto 4 nuovi importanti finanziamenti, per un importo complessivo pari a circa 2milioni e 700mila euro, dal PNRR per progetti a...

In Calabria medici del 118 esclusi dai ‘ristori covid’: cresce la rabbia

COSENZA - Per Federazione Italiana Sindacale Medici Uniti-Fismu l'esclusione dai ristori covid dei sanitari del 118, nella Regione Calabria, è inaccettabile dal punto di...

Montalto Uffugo, ristrutturato un edificio destinato alle associazioni di volontariato

MONTALTO UFFUGO - A Santa Maria La Castagna di Montalto Uffugo, un vecchio edificio scolastico in disuso è stato riefficientato dall’amministrazione comunale guidata dal...
Auditorium Callipari

Auditorium Calipari, chiusa l’inchiesta sul crollo del tetto. Ci sono 15 indagati

REGGIO CALABRIA - La Procura della Repubblica di Reggio Calabria ha chiuso l'inchiesta sul crollo del tetto dell'auditorium "Nicola Calipari" al Consiglio regionale della...

La Provincia di Cosenza punta a valorizzare il proprio patrimonio artistico. Presentato il progetto

E’ stato presentato presso la Provincia di Cosenza, il progetto che comprende una serie di azioni per ristrutturare e riqualificare il patrimonio artistico dell’Ente....

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità Cickio sidebar-
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

In Calabria medici del 118 esclusi dai ‘ristori covid’: cresce la...

COSENZA - Per Federazione Italiana Sindacale Medici Uniti-Fismu l'esclusione dai ristori covid dei sanitari del 118, nella Regione Calabria, è inaccettabile dal punto di...

Auditorium Calipari, chiusa l’inchiesta sul crollo del tetto. Ci sono 15...

REGGIO CALABRIA - La Procura della Repubblica di Reggio Calabria ha chiuso l'inchiesta sul crollo del tetto dell'auditorium "Nicola Calipari" al Consiglio regionale della...

Pnrr, 139mln ai Consorzi di bonifica calabresi: «efficenti con i termini...

CATANZARO - I Consorzi di bonifica e irrigazione calabresi, beneficiari di circa 139 milioni di euro a valere sulle risorse del Pnrr misura M2C4...

Turismo scolastico e scambi culturali: così la Calabria vuole spingere l’economia

Ad annunciarlo è la Vicepresidente con delega all’Istruzione, Giusi Princi, indirizzata a tutti i dirigenti scolastici della Calabria

Lotta ai cambiamenti climatici, dall’Unical il progetto di agricoltura di precisione

RENDE (CS) - In un presente di continui cambiamenti climatici in atto e di processi di desertificazione nell'area del Mediterraneo che vanno avanti da qualche decennio, parte dal Dipartimento...

Cosenza, donna entra in un negozio e minaccia il titolare con...

COSENZA - Entra all'interno di un negozio e minaccia il titolare con un coltello. L'episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi, nei pressi...