Imprenditori grazie al microcredito, a Fuscaldo il Festival dedicato all’inclusione finanziaria

Tra i relatori del Piccolo Festival della Microfinanza che si terrà il 27 e il 28 ottobre anche Giulio Veltri segretario di Stato

FUSCALDO (CS) – Il microcredito è stato come sentire una mano sulla spalla quando ho pensato di non avere più opportunità. Così Pierangela, titolare di un bar dell’alto Ionio cosentino. Io e i miei amici avevamo un sogno – racconta Giovanni di Montalto – senza il microcredito non lo avremmo potuto realizzare, oggi siamo soci di un’azienda per la trasformazione della canapa. E poi c’è la storia di Fabia che gestisce un lido a Villapiana. “Ho ripreso la vecchia attività di mio zio. Dopo il primo lockdown nessuno voleva scommettere sull’estate alle porte. Lo abbiamo fatto solo io e quelli del microcredito, ed è andata a gonfie vele”.

Quelli di Pierangela, Giovanni e Fabia sono solo degli esempi di come il microcredito abbia avuto un impatto sul territorio calabrese e cosentino consentendo alle persone non bancabili (ossia coloro che non hanno una garanzia da offrire alle banche) di mettere in piedi un’attività e crearsi un lavoro.

Katia Stancato, economista sociale e ceo di MicreoHub, è impegnata nel raccontare l’impatto possibile della microfinanza e della finanza agevolata nei territori più piccoli e periferici. Ottobre è il mese dell’educazione finanziaria e per questo, insieme all’Istituto Ermanno Gorrieri, ha organizzato il Piccolo Festival della Microfinanza che si terrà il 27 e il 28 ottobre alla delegazione comunale di Fuscaldo Marina.

Scoprire e far evolvere leadership inattese. È il tema al centro della seconda edizione del Piccolo Festival, una due giorni di tavole rotonde e dialoghi dedicati alle storie e agli strumenti di inclusione finanziaria e sviluppo locale. “Abbiamo organizzato la seconda edizione del Festival con un taglio tecnico, ma un obiettivo visionario – sottolinea Stancato – viviamo una fase storica in cui gli strumenti per scovare e far emergere le leadership ci sono. Penso al microcredito, a Yes I Start Up, alle misure di finanza agevolata promosse a livello nazionale e regionale. Le vogliamo raccontare per arrivare con più voce e chiarezza a chi può usufruirne. Vogliamo trasformare i talenti nascosti in leadership che lasciano il segno”.

In particolare, quest’anno i talk principali vertono su una domanda: come mettere a sistema il talento nascosto per non disperderlo e trasformarlo in leadership attive e fattive? Trasformare il patrimonio di talento sommerso vuol dire infatti far nascere leader e imprese inattese laddove è più necessario: nel Mezzogiorno, nei piccoli paesi a rischio spopolamento, tra le donne e i giovani che più faticano ad affermarsi in termini di autonomia finanziaria e potenziale imprenditoriale. La microfinanza, la finanza agevolata, il PNRR sono tutte leve di cambiamento possibile ma per attivarle è necessario portarle dove servono, al di fuori dei circuiti tradizionali, nelle comunità. Tre sono gli appuntamenti principali che puntano ad approfondire il tema da angolazioni diverse. Il primo talk è un viaggio nella leadership femminile: ancora diversi sono, infatti, gli ostacoli alla piena espressione del potenziale delle donne se, come rivelano i numeri dello European Women on Boards, in Italia solo il 3% dei CEO è donna. Il dibattito è quindi una esplorazione tematica attraverso dati, storie, riflessioni. La seconda giornata è, invece, pensata come uno zoom sulla capacità del Paese di scovare e allenare i talenti attraverso policy nazionali e misure mirate. Il dialogo centrale vede infatti coinvolte voci dall’Ente Nazionale per il Microcredito, il MIMIT, l’Università della Calabria e l’UniRiMI chiamate a disegnare un quadro sulle prospettive del Mezzogiorno mentre la successiva tavola rotonda è una vera e propria esplorazione degli strumenti disponibili per leadership in fieri.

Tra i relatori Giulio Veltri, Segretario di Stato, Riccardo Graziano, Rosaria Mustari e Antonio Rispoli dell’Ente Nazionale per il Microcredito, Simona Ruffolo, Gruppo MCC, Gian marco Verachi, Invitalia. Con la moderazione delle giornaliste Valeria Santoro, Milano Finanza Newswires, e Janina Benedetta landau, Class CNBC.

“Siamo piccoli – conclude Stancato – come rivela il nome, ma abbiamo una grande ambizione: facilitare la trasformazione delle comunità attraverso la leva della finanza non tradizionale”.

PROGRAMMA

Venerdì 27 ottobre ore 16 – 17

– Apertura Piccolo Festival della Microfinanza

  • Giacomo Middea, sindaco di Fuscaldo
  • Pierluigi Caputo, vicepresidente Consiglio regionale
  • Fernando Caldiero, presidente ODCEC Paola
  • Rosaria Mustari, CDA Ente Nazionale per il Microcredito
  • Antonio Rispoli, Responsabile YES I START UP Calabria
  • Nicola Paldino, Presidente BCC Mediocrati
  • Katia Stancato, portavoce Piccolo Festival della Microfinanza

 

Venerdì 27 ottobre ore 17.30 – 19

– Leadership femminile. Storie di talento e trasformazione

  • Fernando Caldiero, presidente ODCEC Paola
  • Fulvia Caligiuri, commissario ARSAC
  • Antonio De Caprio, CEO Birra Cala
  • Simona Lo Bianco, responsabile FAI I Giganti della Sila
  • Gabriella Pastore, vicedirettore generale BCC Mediocrati
  • Antonio Rispoli, Responsabile YES I START UP Calabria
  • Introduce e modera Valeria Santoro, giornalista Milano Finanza Newswires e autrice del libro “Leadership femminile: esiste davvero?” edito da FrancoAngeli

 

19.30

OltrEconomia

Aperitivo a cura dell’Istituto Professionale San Francesco – Paola

 

Sabato 28 ottobre ore 10 – 11

– Prospettiva Sud. Microfinanza, PNRR e innovazione per il superamento dei divari.

  • Introduce e dialoga Katia Stancato, Portavoce PFM

Intervengono

  • Riccardo Graziano, Segretario Ente Nazionale per il Microcredito
  • Maurizio Muzzupappa – Ordinario UNICAL – Delegato del Rettore al Trasferimento Tecnologico per
  • l’Università della Calabria
  • Ennio Stamile – Presbitero, Rettore UniRiMI
  • Giulio Veltri – Consigliere di Stato – Capo dell’Ufficio Legislativo del Ministero delle Imprese e del Made
  • in Italy

 

Sabato 28 ottobre 11.30 -13.30

– Strumenti per l’impatto. Allenare talenti e facilitare lo sviluppo imprenditoriale nei territori.

Intervengono

  • Federico Bria- Segretario Generale BCC Mediocrati
  • Gerardina Castronuovo – Fondazione Nazionale Formazione – CNDCEC
  • Rosaria Mustari – CDA Ente Nazionale per il Microcredito
  • Paolo Praticò – Dirigente Generale Dipartimento Sviluppo Economico Regione Calabria
  • Simona Ruffolo – Responsabile Area Retail Lucano Calabra BdM Banca, Gruppo Mediocredito Centrale
  • Gian Marco Verachi – Responsabile Valutazione “Resto al Sud”, Invitalia

Modera le sessioni Janina Benedetta Landau, giornalista Class CNBC

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

una foto di scena dello spettacolo centro salute mentale montalto

A Cosenza lo spettacolo dei pazienti del Centro diurno di salute mentale di Montalto

COSENZA - Il teatro e la danza dispiegano la loro forza terapeutica. Un piccolo miracolo accaduto grazie al progetto, le cui origini risalgono a...
Consorzio-Olio-Igp-Calabria

Il ruolo dell’olio nella lotta ai tumori. Il Consorzio Olio di Calabria Igp discute...

VERONA - L'appuntamento è a Verona, nel corso di uno dei Vinitaly più atteso di sempre. Domenica, 14 aprile, alle 15, nel padiglione della...

Sport sociale, diritti e pace: a Saracena i primi 40 anni di Vivicittà

SARACENA (CS) - Vivicittà compie 40 anni (era il primo aprile 1984), la manifestazione podistica organizzata dall'Uisp che ha attraversato la storia del Paese...
viali cosenza palermo sala stampa 01

Viali «risultato ottimo per come é arrivato. Dopo il pari abbiamo provato a vincere»

COSENZA - Una vittoria che sembra ormai una chimera e che manca dalla fine di gennaio per il Cosenza, reduce dall'ennesimo pareggio contro il...
Gennaro Tutino Cosenza Palermo

Ci pensa il solito Tutino, ma la vittoria non arriva. Cosenza-Palermo finisce 1 a...

COSENZA - Serviva un successo al Cosenza per rispondere alla pesante vittoria della Ternana a Cremona e cercare di allontanarsi dalla zona rossa di...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Il ruolo dell’olio nella lotta ai tumori. Il Consorzio Olio di...

VERONA - L'appuntamento è a Verona, nel corso di uno dei Vinitaly più atteso di sempre. Domenica, 14 aprile, alle 15, nel padiglione della...

Petizione online per salvare l’Albergo delle fate in Sila: ospitò vip...

CATANZARO  - Oltre mille firme in pochi giorni per la petizione online lanciata su Change.org da Riccardo Elia, presidente dell'associazione "Calabriando", per la salvaguardia...

Cristiano De André in concerto a Corigliano: il tour dedicato al...

CORIGLIANO ROSSANO (CS) - Cristiano De André si esibirà in concerto l'11 agosto al "Quadrato Compagna" di Corigliano Rossano. Unico vero erede del patrimonio...

Espropri Ponte, il neo sportello nel caos: «operatori non in grado...

REGGIO CALABRIA - Gli operatori dello sportello istituito dalla società "Ponte sullo Stretto" nel Comune di Villa San Giovanni "non sono in grado di...

Epilessia, il progetto di ricerca della ‘Magna Grecia’ scelto tra 300...

CATANZARO - "Un progetto di ricerca dell'Università Magna Graecia di Catanzaro, finalizzato all'identificazione di nuovi biomarcatori del microbiota intestinale che possono essere d'ausilio nella...

Rende, ‘Eco avventura’: l’evento gratuito rivolto a bimbi e famiglie al...

RENDE (CS) - L’agenzia di animazione ”Le Sorelle Mastrosimone “ dopo il successo della scorsa stagione annuncia la seconda edizione di “Eco avventura” ....