Fino al 27 febbraio ‘Unica’, le opere di Assunta Mollo al museo del Presente (AUDIO INTERVISTA)

Prosegue fino a sabato 27 febbraio la mostra dell’artista cosentina Assunta Mollo al Museo del Presente di Rende.

RENDE (CS) – Si intitola “Unica” la personale della pittrice cosentina Assunta Mollo. Allestita da Franco Paternostro, l’esposizione è acura dello storico e critico d’arte, Gianluca Covelli. Assunta Mollo, vincitrice del primo premio del “Contest Geni Comuni”, propone al pubblico un’allargata visione sull’operazione artistica, completamente pura, reinventata in tutte le sue fasi dall’autrice, una ricerca che si fonda esclusivamente sui propri impulsi a definire i suoi unica, dal latino plurale. L’arte di Assunta Mollo è espressione di se stessa, di una lotta che compie contro la malattia che l’ha colpita, un modo per trasmettere, per vivere e per raccontare attraverso le sue opere la sua visione della realtà.

Il critico d’arte Covelli l’ha definita “un’organizzazione ottica dell’esperienza sensoriale che si carica di forti contenuti interni alla persona; un modo di dipingere degli insiemi pittorici improntati alla realtà della concezione piuttosto che alla realtà della visione. Una primordiale concezione delle forme che, assiepate in una paratattica teoria, crea una popolazione di figure femminili le cui anatomie sovvertono gli ordinari schemi di articolazione formale, divengono paradigma di una creatività radicale”.

Mostra Assunta Mollo 01

L’artista cosentina, ha raccontato la sua passione e la propria visione artistica ai microfoni di Rlb Radioattiva

ASCOLTA L’INTERVISTA

La mostra è ancora aperta a tutti gli interessati, fino al 27 Febbraio, nella sala Tokio, al seguente orario dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 20.00, e chiusa di Domenica e Lunedì.

Mostra Assunta Mollo 02