Dal mondo

desaparecidos

Desaparecidos calabresi, dopo quasi 40 anni la verità viene a galla: 8 ergastoli nel processo “Condor”

Circa una cinquantina i desaparecidos calabresi, tra questi un originario di San Basile, nel cosentino; scomparso a soli 25 anni in Argentina.

Depuratore-Gioia-Tauro

Il disastro dei depuratori in Calabria può aspettare, la Regione continua a perdere tempo

Si rischia una nuova estate da incubo sui litorali calabresi. Sarebbero bastati tre mesi per mettere in sicurezza i depuratori, ma per la quinta volta la Regione...

murales mondo catanzaro

Un murales di Catanzaro tra i venti più belli al mondo

La street art premia il capoluogo calabrese con un prestigioso riconoscimento artistico che arriva dal web.

nyt

Il New York Times sceglie la Calabria. La nostra regione tra le mete imperdibili del 2017

La nostra regione, a sorpresa, è stata prescelta per l’eccellenza culinaria, piazzandosi al 37° posto tra le 52 destinazioni da visitare nel prossimo anno

amazon

Amazon: presto la consegna dei pacchi con i droni volanti?

E se vi bussassero alla finestra per consegnarvi un pacco?

capodanno-giappone

Paese che vai usanze che trovi: ecco come festeggiano il Capodanno nel mondo

A Capodanno i festeggiamenti variano a seconda della propria cultura e credenze popolari

Star Wars: la principessa Leila sarà sempre con noi

Ti ricorderemo per sempre. E tante generazioni di appassionati di fantascienza ti ameranno, sopra ogni cosa.

fiaccolata

Massacro di Aleppo: migliaia di persone ancora tra gli spari, Cosenza accende candele per invocare “Pace”

Si è svolta ieri una fiaccolata per le popolazioni siriane ancora intrappolate nel conflitto a fuoco, Cosenza non resta indifferente e invoca la Pace

cocaina-san-teodoro-3-2

Emigrato del cosentino sorpreso in autostrada con oltre sette chili di cocaina

L’uomo risulta essere residente in Austria ed è stato intercettato in Italia sulla A22.

lamezia-aeroporto-donne3

Sagome di donna all’interno dell’aeroporto, la Calabria è ‘Orange in the world’

Appare nella sala d’attesa”il posto occupato”. Una sedia con un drappo rosso, a testimoniare l’assenza di quella donna uccisa dal marito, dall’amante o...