Sei pazienti con il morbo di Parkinson attraverseranno a nuoto lo Stretto di Messina - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Calabria

Sei pazienti con il morbo di Parkinson attraverseranno a nuoto lo Stretto di Messina

Avatar

Pubblicato

il

Il campione Rosolino testimonial dell’evento #SwimForParkinson che porterà 30 atleti, di cui 6 affetti dal Parkinson, a sfidare a nuoto i 3,5 chilometri dello Stretto di Messina

 

Lunedì 29 luglio 30 atleti, di cui 6 affetti dal morbo di parkinson, attraverseranno a nuoto lo Stretto di Messina, sfidando gli oltre 3,5 km di mare che separano Punta Faro, in Sicilia, da Cannitello, in Calabria. L’iniziativa #SwimForParkinson rientra nell’ambito del progetto ‘Un mare da Vivere… senza Barriere’, promosso dall’associazione L’Aquilone Onlus di Messina, ed è patrocinata dall’Accademia per lo Studio della Malattia di Parkinson e i Disordini del Movimento (Limpe-Dismov).

“Lo stress associato alla malattia, sia in fase iniziale che avanzata, influenzano la qualità della vita dei pazienti con Parkinson e dei caregiver –  ha spiegato Pietro Cortelli, presidente della Fondazione Limpe per il Parkinson Onlus e ordinario di Neurologia dell’Università di Bologna – in particolar modo i disturbi dell’affettività e della sfera cognitiva, ansia e depressione contribuiscono al deterioramento della qualità di vita. Per questo è necessario, per quanto possibile, anche mantenere i propri interessi e fare molto sport. Il nuoto, ad esempio, porta dei benefici fisici, ma anche mentali”.

Per la Traversata Solidale, a sfidare il mare saranno quest’anno quindi anche una squadra composta da 6 atleti con Parkison e un medico: Stefano Ghidotti, Emanuela Olivieri, Luca Pilati, Marina Agrillo, Marisa Sivo e il neurologo Nicola Modugno. A capitanarli, Cecilia Ferrari, che ripeterà l’impresa per la seconda volta. “Mi sono allenata con molto impegno e sono sicura di riuscire anche quest’anno –  racconta –  e per la Fondazione e l’Accademia è una priorità assoluta patrocinare, sostenere e affiancare iniziative legate al benessere del paziente attraverso le attività sportive”, conclude Leonardo Lopiano, presidente Accademia Limpe-Dismov e ordinario di Neurologia dell’Università di Torino.

Calabria

In Calabria la pillola abortiva è distribuita in tutti i principali ospedali della regione

La pillola RU486 viene distribuita negli ospedali e nei consultori della Provincia di Cosenza

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

CATANZARO – In Calabria tutti i principali ospedali di tutte le cinque Aziende sanitarie provinciali e delle quattro Aziende ospedaliere praticano, seguendo le indicazioni date dalla legislazione nazionale, sia l’aborto chirurgico sia quello con la pillola RU486.

Nel 2021 in Regione sono state praticate 1.334 interruzioni volontarie di gravidanza. La pillola RU486 viene distribuita negli ospedali e nei consultori della Provincia di Cosenza.

Continua a leggere

Calabria

Call tra Occhiuto e Amazon: “stiamo lavorando ad un progetto per le pmi calabresi”

“Un’occasione utile per illustrare a questa grande multinazionale tutte le opportunità che il nostro territorio offre e le politiche di attrazione degli investimenti”

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

CATANZARO – “Oggi ho avuto una call con i vertici di Amazon. Abbiamo parlato di un progetto di collaborazione, al quale stiamo lavorando, per supportare le piccole e medie imprese calabresi ad intraprendere sempre più un percorso di digitalizzazione e internazionalizzazione”. Lo riferisce su facebook il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto.

“È stata un’occasione utile – spiega Occhiuto – per illustrare a questa grande multinazionale tutte le opportunità che il nostro territorio offre e le politiche di attrazione degli investimenti che la Regione mette a disposizione di coloro che decidono di venire a fare impresa in Calabria. Vogliamo stimolare l’economia del nostro territorio, e per questo vogliamo creare un habitat naturale ideale per chi vuole fare impresa: anche per questo stiamo puntando sulle infrastrutture e sullo sviluppo del porto di Gioia Tauro. Sul tema delle infrastrutture, dell’intermodalita e dell’attrazione degli investimenti abbiamo condiviso opportunità e possibili sinergie per il futuro, a favore del territorio e delle piccole e medie imprese”.

Continua a leggere

Calabria

Maltempo, allerta gialla domani in Calabria: pioggia e vento

Dalle prime ore di sabato piogge e temporali raggiungeranno la Calabria. Sulla base dei fenomeni previsti, il Dipartimento ha dichiarato l’allerta gialla

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

ROMA – La perturbazione che in queste ore ha raggiunto l’Italia continuerà a determinare condizioni di maltempo su buona parte del centro sud, con piogge e temporali diffusi in particolare sul versante tirrenico. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un’allerta meteo che prevede dal pomeriggio di oggi precipitazioni diffuse, che localmente potranno essere accompagnati da grandinate, fulmini e forti raffiche di vento, su Friuli Venezia Giulia, Liguria, Emilia Romagna e Sicilia.

Piogge che continueranno ad interessare anche Toscana, Marche, Umbria, Lazio e Campania mentre dalle prime ore di sabato raggiungeranno Calabria, Basilicata e Puglia. Sulla base dei fenomeni previsti, il Dipartimento ha dunque valutato una allerta gialla per la giornata di sabato su 11 Regioni: Toscana, Lazio, Umbria, Abruzzo, Marche, Molise, Campania, Calabria, Puglia, Basilicata e Sicilia.

Continua a leggere

Di tendenza