Napoli-Lazio 3-0, tripletta Cavani e Juve acciuffata - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Archivio Storico News

Napoli-Lazio 3-0, tripletta Cavani e Juve acciuffata

Avatar

Pubblicato

il

Dalla sfida Napoli-Lazio, valevole per la quinta giornata di serie A, doveva uscire fuori l’anti Juve e il risultato finale non lascia spazio a dubbi. I partenopei infatti liquidano con un secco 3-0 i biancocelesti grazie alla super giornata di Edinson Cavani che realizza una tripletta e catapulta la squadra in cima alla classifica insieme

ai bianconeri. Match senza storia, con il tecnicoMazzarri che prepara alla perfezione la gara portando a casa un’importantissima vittoria che da morale dopo il deludente pareggio a Catania. La società capitolina invece, dopo un inizio stagionale perfetto, deve subire la seconda sconfitta consecutiva nel giro di tre giorni che potrebbe minare le sicurezze nell’ambiente laziale. LA PARTITA – Dopo quattro minuti è già bagarre. Calcio d’angolo per la Lazio, Klose segna di mano e scoppia il finimondo. Alla fine il tedesco ammette di aver segnato in modo irregolare e il gol annullato con tanto di applausi del San Paolo che apprezzano il gesto dell’ex bomber del Bayern Monaco. Questo episodio alza da subito i ritmi della partita e in mezzora il Napoli si ritrova sopra di due gol. Prima Cavani batte Marchetti con un tiro dalla distanza, deviato da Ciani che ne cambia la direzione, spiazzando l’estremo difensore biancoceleste, poi sempre l’uruguaiano approfitta di un lungo lancio di Cannavaro, supera in velocità la difesa capitolina e lascia partire un tiro di rara potenza che piega le mani al portiere laziale. Da questo momento la Lazio prova a tornare in partita e ci va vicina con il solito Klose che impegna De Sanctis in una parata miracolosa. La tripletta dell’ex attaccante del Palermo arriva a metà secondo tempo, lancio di Campagnolo dalla trequarti partenopea, Cavani parte in posizione molto dubbia (per l’assistente tutto regolare) e si invola verso la porta di Marchetti, lo scarta  e realizza il gol che chiude la partita. L’uruguaiano ha avuto anche la possibilità di siglare il poker personale ma dal dischetto spara alle stelle. Poca Lazio, che ha tenuto palla senza creare pericoli all’estremo difensore avversario. 

PAGELLE NAPOLI-LAZIO

Cavani 9: Corre, combatte e realizza una tripletta. Attaccante completo che il Napoli ha preferito tenere, cedendo Lavezzi. Scelta perfetta. L’uruguaiano adesso guida la classifica capocannonieri con 5 reti e punta a rimanerci fino a stagione conclusa. Sarà lui l’arma decisiva per rimanere l’anti Juve?

Klose 6.5: Partita difficile per il tedesco che dopo cinque minuti deve ammettere di aver segnato di mano davanti alle proteste dei giocatori partenopei. Il più pericoloso dei suoi dalle parti di De Sanctis.

Marchetti 5: Nel primo gol non ha colpe, ma nel secondo e terzo gol poteva fare di più. Resta comunque un portiere di assoluta qualità che ha avuto un giornata no (come tutta la squadra).

Insigne 7: Entra a gara in corso e crea ulteriore panico nella difesa laziale. Stop, dribbling e tanta qualità. Subisce il fallo da rigore che Cavani spara alto.

Hernanes 5: Il brasiliano doveva prendere per mano la squadra e portarla verso un risultato positivo. Si perde nella giornata no generale. Avrà tempo per rifarsi.

Archivio Storico News

Cosenza e Paganese ci provano fino alla fine, ma a Pagani finisce senza reti. Rossoblu spreconi nel primo tempo

Marco Garofalo

Pubblicato

il

Scritto da

Le due squadre danno vita ad una bella gara, ricca di emozioni e azioni da rete, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Per i rossoblu è il sesto risultato utile consecutivo. Cosenza migliore nella prima frazione di gara. Annullata una rete a La Mantia nella ripresa
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Sparatoria con due morti a Roma, convalidato il fermo di un giovane calabrese

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

E’ ancora da chiarire del tutto i motivi del litigio anche se tra Scarozza e Ventre vi erano dei dissidi dovuti a una relazione che il più giovane aveva con l’ex moglie di Fabrizio Ventre.

 
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Il caso Legnochimica arriva in Senato, si chiede ai ministri il perché del blocco della bonifica

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Continui rimpalli di responsabilità e aumento di patologie ‘anomale’ tra i residenti, cosa intende fare il Governo? (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza