ASCOLTA RLB LIVE
Search

Spettacolo domani sera al Parco Romeo per ricordare Frank Morris

Per tutti era “Frank Morris”, ed in molti lo ricordano ancora con la sua chitarra in mano con la quale riusciva a fare qualsiasi cosa; le sue mani riuscivano a far parlare lo strumento e il suo sorriso a trasmettere quanto la musica fosse importante per lui

 

COSENZA – Saranno le chitarre ma anche i tanti musicisti che lo hanno conosciuto, molti dei quali hanno anche imparato da lui, i protagonisti del secondo “Remembering” intitolato a Francesco Morrone, in arte Frank Morris, che lo ricorderanno in una serata speciale in programma domani sera al Parco Piero Romeo.

Oltre trenta artisti, musicisti ma anche attori si sono dati appuntamenti alle 20.30 al parco della Terra di Piero per celebrare Frank Morris con un concerto, con la musica, ad un anno dalla sua prematura scomparsa. I piĂą giovani sicuramente non lo ricordano, mentre alla sua generazione non è passato inosservato il suo modo fantastico di suonare, anche se la vita con lui è stata crudele. Frank Morris è stato il migliore chitarrista della scena anni ’80 a Cosenza, ma dopo una vita difficile ha deciso di porre fine ai suoi tormenti. Il ricordo di chi lo ha conosciuto e dei suoi amici vuole essere un modo per celebrare un amico, un artista, un sorriso…

E domani sera in tanti si esibiranno al Parco Piero Romeo per una serata tutta dedicata a lui organizzata da due suoi grandi amici, Pino Garofalo e Paolo Cariati: Alessia Fratto, Ivan Volpentesta, Paola Dattis, Mario Lo Polito, Ivano Pezzulla, Massimo Barone, Francesca Durante, Danilo Chiarella, Antonio Chiarella, Paolo Scarnati, Mario Rufini, Domenico Sullo, Giovanni Amendola, Antonio Mazzulla, Marcello Politano, Franco Cipolla, Flavio Nicoletti, Danilo Di Palma, Francesco Fera, Antonio Nigro, Mariantonietta Capalbo, Giampiero Aurora, Antonio Locanto e Paolo Pietrantonio.