‘Sport oltre le barriere’, a Corigliano un’iniziativa sulla cultura della solidarietà

Un inno al gioco di squadra, al contrasto ad ogni forma di pregiudizio e di sopraffazione. Un pomeriggio di festa, allegria, e tanto sport

CORIGLIANO ROSSANO (CS) – “Sport oltre le barriere”; un tema attuale e dirimente per una manifestazione che s’annuncia emozionante e avvincente. Ideata e realizzata grazie alla sinergia tra il Comune di Corigliano-Rossano, l’Associazione di Promozione Sociale “Unione è Forza”, la Pro Loco di Corigliano, la Pro Loco di Rossano e lo Sporting Club. L’appuntamento è per domani, lunedì 4 dicembre, alle ore 17.00, presso lo Sporting Club di contrada Santa Lucia in Corigliano Scalo.

Una pregevole iniziativa che nasce dalla comune volontà di promuovere la pratica sportiva quale mezzo di socializzazione e condivisione in nome dell’abbattimento delle barriere, architettoniche e mentali, che tuttora impediscono alle persone disabili, molte volte, di poter vivere con serenità e senza discriminazioni.

L’Associazione di Promozione “Unione è Forza”, presieduta da Giovanni Battista Dima e con sede a Schiavonea, è attiva fin dalla sua costituzione sul territorio per affermare la cultura della disabilità, promuovendo momenti di aggregazione e di sensibilizzazione. In tale ottica l’Associazione, con tutti i suoi soci, nel proporre questa iniziativa, ha riscontrato grande disponibilità e interesse da parte dell’Amministrazione Comunale, e in particolar modo del sindaco Flavio Stasi, nei confronti del quale si esprime gratitudine poiché con viva partecipazione si è immediatamente mobilitato per la fattiva realizzazione dell’evento.

Altrettanta gratitudine si esprime nei confronti delle Pro Loco e, in primis, della presidente della Pro Loco di Corigliano, Valeria Capalbo, che con tanta sensibilità e diligenza si è subito adoperata per la cura dell’organizzazione, e dello Sporting Club di Corigliano, nella persona di Massimo Fino, che da sempre è impegnato con attenzione e generosità verso iniziative di carattere sociale e formativo. Particolare menzione e gratitudine merita anche la coach Lubica Prackova, che con la sua competenza allieterà le attività in programma.

Un pomeriggio di festa e colori, pertanto, nel quale tutti i presenti potranno giocare in nome dello sport quale veicolo culturale e di crescita. L’iniziativa è completamente gratuita ed aperta alla partecipazione e al contributo di tutta la cittadinanza e, in primo luogo, delle associazioni operanti sul territorio nel campo della solidarietà, dei diritti dei disabili e della coesione sociale.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Landini-e-Occhiuto

Calabria, terra fragile. Occhiuto: «stiamo tentando di far restare i giovani calabresi, processo lungo»

LAMEZIA TERME (CZ) - "In questa regione abbiamo un precariato straordinario. Un precariato per la verità che non ho creato io, perché il mio...
studenti-aula-lezione-unica

Unical: al via l’ammissione anticipata ai corsi di laurea per 4mila studenti

RENDE (CS) - È stato pubblicato il bando per l’ammissione anticipata ai corsi di laurea triennale e a ciclo unico (quinquennale) dell’Università della Calabria...
posto blocco guardia di finanza

Sequestrati oltre 11 mila prodotti non sicuri: articoli destinati anche a minori

SELLIA MARINA (CZ) - Oltre 11.000 articoli non sicuri e privi delle indicazioni di provenienza e delle caratteristiche informative minime relative alla loro composizione...

Derby, Associazione nazionale funzionari polizia: “deliberato attacco, colpito alla testa dirigente”

COSENZA - " Ieri sera, al termine della disputa calcistica Cosenza-Catanzaro si sono registrati disordini, ed in particolare i tifosi del Catanzaro si sono...
vincenzo chindamo sabrina garofalo

“Donne, violenza e ‘ndrangheta”, a Rende il fratello di Maria Chindamo «siamo qui per...

RENDE - Lea Garofalo, Simona Napoli, Maria Concetta Cacciola, Giuseppina Pesce, Denise Cosco, Barbara Corvi e Maria Chindamo. Donne che hanno provato ad alzare...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Depurazione e inquinamento: blitz tra Catanzaro, Vibo e Cosenza

CATANZARO - Un'operazione dei carabinieri è scattata all'alba con l'impiego di decine di carabinieri per l'esecuzione di diverse misure cautelari nei confronti di soggetti...

Scontri Cosenza-Catanzaro: triste epilogo di una giornata di sport – VIDEO

COSENZA - E' finita nel peggiore dei modi la giornata del derby tra Cosenza e Catanzaro vinto dalla squadra giallorossa per 2-0. A Quattromiglia...

Troppe morti sul lavoro: a gennaio 2024 già 45 vittime, Calabria...

ROMA - “Nel primo mese del nuovo anno l’emergenza rimane e anzi si aggrava con due vittime in più rispetto a gennaio 2023 e...

Rende: “100 passi verso il 21 marzo”. Dibattito su donne, violenza...

RENDE - Con l’approssimarsi del 21 marzo, Giornata della Memoria dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, il Presidio Libera di Cosenza “Sergio...

Cosenza: Tridico presenta il suo libro “Il lavoro di oggi, la...

COSENZA - L'assessore al welfare del Comune di Cosenza, del M5S, Veronica Buffone invita i cittadini a partecipare alla presentazione del libro "Il Lavoro...

“Insicurezza alimentare”: per il 10% dei calabresi metà del bilancio familiare...

COSENZA - «Il 10% della popolazione calabrese vive una condizione di insicurezza alimentare». A far emergere il dato è il portavoce nazionale del Banco...