Cara S.Anna, Orrico: «con il Decreto Cutro 2 aumentano i rischi per minori stranieri»

«I migranti over 16 potranno essere trattenuti nei Centri di accoglienza per adulti e le condizioni dei minori stranieri ospitati peggioreranno» denuncia la deputata

CROTONE – “Il Centro di accoglienza S. Anna di Isola Capo Rizzuto ha rappresentato un discutibile unicum giuridico poiché ha svolto ruolo e funzioni che non sarebbero state compatibili con la propria qualifica giuridica”. Lo afferma la deputata del Movimento 5 stelle Anna Laura Orrico.

“Per come denunciato – dice Orrico – dall’Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione, che in loco ha effettuato visita autorizzata, nell’ex Cara hanno avuto luogo non solo prassi che impediscono un sostanziale accesso ad una corretta informativa legale volta a consentire alle persone straniere di avere piena contezza dei loro diritti e della loro condizione giuridica, quanto si è provveduto all’accoglienza di minori stranieri non accompagnati che non potevano essere ospitati.

Sia perché non lo consentiva la configurazione giuridica della struttura sia perché, all’interno di essa, vi è stata la mancata attivazione dei servizi specifici previsti per questa categoria di persone come strutture di accoglienza a loro dedicate, rispetto della normativa in termini di accoglienza e di asilo ed un corretto svolgimento delle procedure di nomina del tutore che non può essere provvisorio. Tutte circostanze che hanno determinato il sostanziale e informale trattenimento illegittimo degli stessi.

Adesso – prosegue la nota – che il famigerato Decreto Cutro 2 è stato approvato a colpi di maggioranza in Parlamento e che i migranti over 16 potranno essere trattenuti nei Centri di accoglienza per adulti le condizioni dei minori stranieri ospitati peggioreranno inevitabilmente in tutto il Paese.

Ecco perché – conclude Anna Laura Orrico – ho presentato una interrogazione al ministro dell’Interno Piantedosi per verificare, soprattutto alla luce dei nuovi provvedimenti normativi, il rispetto dei diritti umani e delle normative internazionali in tema di accoglienza e tutela dei migranti presso il Centro di accoglienza di Isola Capo Rizzuto e, in particolare, se il trattamento riservato ai minori stranieri non accompagnati risponda al rispetto della Convenzione europea dei Diritti dell’Uomo”.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

posto blocco guardia di finanza

Sequestrati oltre 11 mila prodotti non sicuri: articoli destinati anche a minori

SELLIA MARINA (CZ) - Oltre 11.000 articoli non sicuri e privi delle indicazioni di provenienza e delle caratteristiche informative minime relative alla loro composizione...

Derby, Associazione nazionale funzionari polizia: “deliberato attacco, colpito alla testa dirigente”

COSENZA - " Ieri sera, al termine della disputa calcistica Cosenza-Catanzaro si sono registrati disordini, ed in particolare i tifosi del Catanzaro si sono...
vincenzo chindamo sabrina garofalo

“Donne, violenza e ‘ndrangheta”, a Rende il fratello di Maria Chindamo «siamo qui per...

RENDE - Lea Garofalo, Simona Napoli, Maria Concetta Cacciola, Giuseppina Pesce, Denise Cosco, Barbara Corvi e Maria Chindamo. Donne che hanno provato ad alzare...
Ambulanza generico

I soccorsi arrivano in ritardo, muore 74enne in attesa dell’ambulanza

MESORACA (KR) - Un 74enne si sente improvvisamente male in mezzo alla strada, poco distante dalla postazione del 118 di Mesoraca, e muore. Il...
Miglior dolce da forno Pignataro

La “torta riviera” al cedro di Salvatore Pignataro è il migliore dolce da forno...

CARRARA - Il Migliore dolce da forno è cosentino, più precisamente di Santa MAria del Cedro. Si è concluso a Fiera Tirreno CT di...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Derby, scontri tra tifosi e polizia fuori dal Marulla e a...

COSENZA - Fortissime tensioni dopo il derby Cosenza-Catanzaro (perso in casa dai lupi ) che si è tenuto allo stadio Marulla questo pomeriggio. Al...

Negli enti locali più laureate rispetto ai maschi ma dirigenti solo...

ROMA - La storia non cambia ed è sempre la stessa. Negli enti locali regioni, province e comuni italiani le donne laureate soano quasi...

Caserta amaro: “Dispiace la città. Puniti dagli episodi e il goal...

COSENZA - Una sconfitta amara e un derby perso per 2 a 0 come all'andata (con gli stessi marcatori) che lancia il Catanzaro nelle...

Pioggia per tutta la settimana: nuova perturbarzione in arrivo sull’Italia

ROMA - E' una settimana di pioggia, quella che sta per cominciare: alla perturbazione appena arrivata, martedì ne seguirà un'altra che porterà maltempo su...

Sguardi di donne sulle migrazioni, per l’8 marzo al museo civico...

CARIATI (CS) - Le migrazioni costituiscono uno dei temi più rilevanti del mondo contemporaneo, e ci riguardano da vicino, come popolazione in perenne cammino...

Sud e sanità, Pd Calabria: «condannati per sempre dall’Autonomia Differenziata»

LAMEZIA TERME (CZ) - "Sud, salute e Sanità: condannati per sempre dall'Autonomia Differenziata" è il tema dell'incontro che si terrà giovedì 7 marzo alle...