Reality calabrese Isola di Dino Survival, tra i naufraghi il fascista rendese e il precario militante

Per dieci giorni conviveranno sull’isola di Praia a Mare provvedendo a procacciare cibo e acqua in maniera autonoma.

 

PRAIA A MARE (CS) – Mancano pochi giorni all’inizio della seconda edizione del primo Social Reality calabrese “Isola di Dino survival” che andrà in onda dal 15 al 25 settembre. Quest’anno il numero dei partecipanti da 10 passa a 20 a rappresentare quasi tutte le regioni italiane che per dieci giorni saranno completamente immersi nella natura con l’obiettivo di “vivere e far vivere l’isola di Dino” per troppo tempo lasciata all’incuria e all’abbandono. L’iniziativa, consiste nel creare un itinerario di alienazione attraverso tante negazioni: niente cibo, niente sigarette, niente comodità, nessun contatto con la terraferma e con la tecnologia: non sono ammessi cellulari, pc, tablet nulla se non delle macchine fotografiche che verranno fornite agli avventurieri non appena metteranno piede sull’isola, allo scopo di documentare le giornate dei partecipanti.

 

Unica concessione: un bagaglio del peso pari o inferiore al 10% del proprio peso corporeo, contenente tutto ciò che i concorrenti riterranno utile e che non figuri sull’elenco delle voci vietate. Uno stimolo che indurrà i componenti di tale avventura a dare il meglio di sé, socializzando e facendo spiccare la propria personalità senza trucchi o scorciatoie. Dalla ricerca e/o costruzione di un riparo in cui riposare, al procurarsi il cibo, alla visita e la scoperta dei tesori dell’isola. L’ iniziativa a scopo turistico, culturale e sociale serve soprattutto per far conoscere l’Isola più grande della Calabria, che fu della famiglia Agnelli, ad un più vasto pubblico. Attraverso le avventure degli aspiranti – sopravvissuti, i web-spettatori potranno navigare intorno all’atollo, con visita alla grotta Azzurra e alla ricca vegetazione mentre concorrenti si cimenteranno in gare di sopravvivenza.

 

Uno dei venti protagonisti sarà il rossanese Euristeo Ceraolo l’ideatore delle foto con i VIP a sostegno dei precari e dei pendolari ferroviari. Il naufrago Ceraolo dedicherà la sua esperienza nel Reality alle popolazioni duramente colpite a Rossano e Corigliano dal nubifragio del 12 agosto 2015. Euristeo si è sempre schierato in battaglie sociali come: la difesa della Scuola Pubblica con la provocazione Euristeo precario… sposerò la Carfagna, e con lo slogan sulla maglietta “Euristeo precario… Ma sto cercando di Smettere” e la battaglia per il ripristino dell’intercity Milano – Crotone per la difesa della Ferrovia Jonica. Suo antagonista sarà il rendese Emiliano Mandarino autore di un video che lo scorso anno spopolò sul web nel quale esternava la propria ammirazione nei confronti del duce con esternazioni di chiaro stampo fascista. Facendo un video da una barca in cui rappresentava a modo suo la propria indignazione per il sistema politico italiano totalizzando due milioni e ottocentomila visite.

 

Una straordinaria Full immersion negli splendidi scenari della più grande isola della Calabria in diretta 24H su 24H. L’Idea è dell’amministratore unico dell’Isola di Dino club, Matteo Cassiano, che ha studiato e realizzato questo originale piano di marketing territoriale, raccogliendo molte adesione e suscitando l’interesse del pubblico. Durante lo svolgimento del Reality si svolgeranno le riprese del film “House of the tempest” del regista internazionale, Domiziano Cristopharo con un cast d’eccezione fra cui Carlo De Mejo, Nina Moric e con l’intrigante attrice Roberta Gemma.  Il Reality è in Streaming, è gratuito e visibile a tutti. Sarà possibile seguire l’avventura di sopravvivenza in diretta streaming sia su QuiCosenza.it sia sul portale dedicato www.isoladino.it/survival.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Vaccarizzo Albanese, rottura condotta: disagi per la cittadinanza

VACCARIZZO (CS) - “A causa della rottura di un tubo dell’acquedotto, verificatasi su via Scanderbeg, nella giornata di oggi, giovedì 23 maggio, potrebbe mancare...
Traffico caos Cosenza via Roma e centro città

Cosenza: “le modifiche alla viabilità non sono la causa del traffico. Servono infrastrutture di...

COSENZA - Un’accurata analisi ed un contributo sulla situazione della viabilità e in generale sulla mobilità a Cosenza arriva da Giuseppe Lo Feudo, Socio...

Paola, diciannovenne aggredito da due cani nel rione Croce

PAOLA (CS) - Aggredito da due cani sfuggiti al proprietario, un ragazzo di 19 anni finisce in ospedale. I fatti si sono verificati in...
Fentanyl

Allarme Fentanyl: “trovate tracce a Cosenza”. In campo una campagna di informazione

COSENZA - "Il fentanyl è un farmaco oppiaceo che negli Usa è arrivato a provocare 100mila morti per overdose solo nel 2022. È lecito...

«La farsa dei consiglieri di minoranza a Palazzo dei Bruzi. Perché non parlano coi...

COSENZA - "Quando tutto passa poi si dimentica, ma in politica la memoria è d'obbligo altrimenti l'azione diventa una farsa. Ed è una farsa...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Cosenza, per la strage di Via Popilia in appello confermati due...

La Corte d’Assise d’Appello ha parzialmente riformato la sentenza della Corte di Assise ai presunti autori del duplice omicidio Tucci-Chiodo

Cosenza, all’Annunziata l’obesità “si cura” con i robot

Il commissario Filippelli: "Da PNRR forte aggiornamento tecnologico per l'Azienda sanitaria"

Baby rapinatori, minorenne affidato a comunità

Assicurato alla giustizia l'ultimo componente del gruppo di minorenni, accusati di rapina, violenza e lesioni

Deteneva 15 cani in pessime condizioni, denunciata

Cani tenuti in pessime condizioni e alcuni anche malati. I carabinieri hanno denunciato una donna e sequestrato gli animali

“Povero Parco Robinson, come sei ridotto. Le ultime paperelle agonizzanti in...

La Federazione Riformista di Rende all'attacco sulla situazione di degrado in cui versa soprattutto il laghetto del Parco Robinson

Città unica Cosenza-Rende-Montalto: Strazzulli (FdI) “va realizzata al più presto”

"I passaggi importanti sono: un referendum consultivo, delibere dei consigli comunali e una legge che prepari a questa procedura"