ASCOLTA RLB LIVE
Search

Versa l’alcol in un braciere, è morto il romeno rimasto ustionato

ROSSANO (CS) – Ha tentato di alimentare un braciere versandovi dell’alcol ma è stato investito dalle fiamme.

Vittima un cittadino romeno, Adrian Cercel di 44 anni, finito in ospedale a Rossano con ustioni di primo e secondo grado su viso, busto e braccia. L’uomo in evidente stato di alterazione alcolica, non è riuscito a dare spiegazioni su quanto successo. Dopo essere stato trasportato all’ospedale di Rossano, per le ustioni riportate è stato trasferito al Cardarelli di Napoli, dove poi è deceduto.