Unical, studenti lametini al polo tecnologico «eccellenza nel panorama scientifico italiano»

Gli studenti della 3I, 4I e 5G degli indirizzi Elettronica ed Elettrotecnica ed Informatica e Telecomunicazione, sono stati in visita presso i laboratori del Polo Tecnologico dell’Università della Calabria

RENDE – Gli studenti della 3I, 4I e 5G degli indirizzi Elettronica ed Elettrotecnica ed Informatica e Telecomunicazione dell’Istituto Rambaldi di Lamezia hanno visitato il Polo Tecnologico dell’Università della Calabria, eccellenza nel panorama scientifico italiano. Accompagnati dalle professoresse Rosella Cerra e Orsola Valente, la visita è iniziata dalla STAR – Southern Europe Thomson Back-Scattering Source for Applied Research, un’infrastruttura di ricerca di livello nazionale che offre servizi d’indagine scientifica avanzata nel campo della ricerca fondamentale e applicata sui materiali.

- Pubblicità Clikio single-

In questi laboratori è presente una potente sorgente di raggi X di nuova concezione dotata di una stazione sperimentale di microtomografia che consente di avere immagini tridimensionali ad alta risoluzione della struttura interna dei materiali con applicazioni in ambito biologico e biomedicale, per le analisi di reperti archeologici e fino ai materiali avanzati utilizzati per le ingegnerie e le nanotecnologie.

Gli studenti sono stati affiancati dal professore Raffaele G. Agostino, responsabile della realizzazione della sorgente a raggi X e delle stazioni sperimentali. Lo stesso docente ha accompagnato gli studenti per una visita al laboratorio DeltaH, un insediamento pioneristico nel campo della ricerca sull’idrogeno verde del quale è responsabile. Questo è infatti il primo laboratorio in Italia ad avere intrapreso questo tipo di ricerca ad altissime pressioni (fino a 1000 bar) divenendo un importante centro internazionale per lo studio degli ‘smart materials’ perlo stoccaggio ed il trasporto dell’idrogeno.

E sempre in questo settore l’UniCal è risultata prima in graduatoria con una proposta tra quelle ammesse a finanziamento dal PNRR relative alle “Tecnologie innovative per lo stoccaggio e il trasporto dell’idrogeno e la sua trasformazione in derivati ed e-fuels”. Si tratta cioè di studiare i sistemi per immagazzinare e trasportare energia da fonti rinnovabili rendendola quindi sempre disponibile ed utilizzabile nel momento del bisogno.

Ovviamente in queste strutture il personale, altamente qualificato, ha una formazione di base tecnica, che potrebbe quindi aprire le porte ai nostri studenti degli indirizzi elettronici, informatici e meccatronici, poiché, come precisa il professore, anche lui proviene da un istituto tecnico, e sono proprio queste le scuole che danno la capacità e la formazione per avere dimestichezza e padronanza nei laboratori scientifici. Una importante lezione di scienza e di vita che gli studenti hanno portato a casa, con nuovi stimoli di studio e di ricerca e anche prospettive di lavoro in settori all’avanguardia come quelli dell’energia pulita a zero emissioni di CO2.

- Pubblicità sky-

Correlati

Lotta ai cambiamenti climatici, dall’Unical il progetto di agricoltura di precisione

RENDE (CS) - In un presente di continui cambiamenti climatici in atto e di processi di desertificazione nell'area del Mediterraneo che vanno avanti da qualche decennio, parte dal Dipartimento...

Archeologia Industriale in Calabria, convegno scientifico all’Unical

Il convegno rappresenta un’occasione di confronto e di censimento delle diverse realtà di archeologia industriale e delle loro possibili prospettive di sviluppo per la Calabria

Unical e «disservizi: dal centro sanitario irreperibile agli alloggi invivibili»

RENDE (CS) - "Da anni l’Università della Calabria si colloca ai vertici delle classifiche Censis fra i grandi Atenei e il parametro più virtuoso...
protesta unical

Alloggi universitari e fondi sperperati, nasce il coordinamento Praxis all’Unical

Sarà presentato lunedì 31 gennaio alle 18, nell'Aula Giulio Regeni dell'Unical, il coordinamento universitario Praxis
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Fermato in auto con un fucile clandestino: arrestato

REGGIO CALABRIA - La Polizia Metropolitana di Reggio Calabria, nel corso di controlli anti bracconaggio tra Palizzi e Bova, ha arresto un soggetto già...

Freddo e senza riscaldamento, chiuso il tribunale di Castrovillari: udienze sospese

CASTROVILLARI (CS) - Udienze sospese fino al prossimo 18 febbraio nel Tribunale di Castrovillari a causa del freddo. L'impianto di riscaldamento nel Palazzo di...

Incendiato furgone della ditta che lavora per il comune

MILETO (VV) - Intimidazione stamani a San Giovanni, frazione del comune di Mileto con l'incendio di un furgone di proprietà di una ditta che...

«Azienda calabrese vieta di parlare di politica e limita altre libertà ai dipendenti»

CATANZARO - Divieto di volantinare, di discorrere di politica o parlare in famiglia di ciò che avviene in azienda, e, per le donne, comunicare...

Statale 106, Tavernise: «rappresentanti istituzionali restino uniti»

CORIGLIANO ROSSANO – "La battaglia sulla statale 106 è oggi una battaglia che coinvolge indistintamente tutti i rappresentanti istituzionali del territorio dal sindaco, ai...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità Cickio sidebar-
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

Cosenza, il nuovo Pronto Soccorso disegnato da De Salazar: «ci prendiamo...

COSENZA - Il nuovo commissario dell'azienda ospedaliera di Cosenza, Vitaliano De Salazar, ha illustrato stamattina il nuovo programma di rilancio dell'Annunziata e in primis...

Tragico incidente sul lavoro in un cantiere della TAV, morto un...

VOLTAGGIO (AL) - Ha perso la vita a 33 anni, Salvatore Cucè, in un tragico incidente sul lavoro, causato pare da un’esplosione, in un...

Castrovillari, tentativo di furto in un istituto scolastico

CASTROVILLARI (CS) - Tentativo di furto si è verificato nelle prime ore di domenica scorsa, 5 febbraio, ai danni dell'Istituto Professionale Alberghiero "Karol Wojtyla"...

Pronto soccorso, ‘Cosenza Futura’ «gravità della situazione va affrontata subito»

COSENZA - «La gravità della situazione al Pronto Soccorso dell'ospedale di Cosenza va affrontata subito». E' quanto dichiara Fabrizio Falvo, già consigliere comunale di...

Gambarie: vanno via senza pagare il conto ma avevano lasciato nome,...

GAMBARIE (RC) - Le pagina di Quicosenza avevano già raccontato un episodio simile, accaduto a Rende, ai danni di un bar. Stavolta ci spostiamo...

Nelle farmacie di Cosenza e Provincia, la 23^ giornata di raccolta...

COSENZA - Serve più di 1 milione di farmaci per oltre 1.800 realtà socio-assistenziali. La Raccolta dura una settimana e aiuterà almeno 400.000 persone...