Notte dei Ricercatori 2020, domani si viaggia nello Spazio con l’astronauta dei record Nespoli

L’astronauta parlerà al pubblico di SuperScienceMe di missioni passate e future, intervistato dai professori Francesco Valentini e Alfredo Garro. Appuntamento domani alle 16,10

 

ARCAVACATA (CS) – Durante la diretta live di domani 27 novembre, interverrà alla Notte dei Ricercatori di Calabria e Basilicata l’astronauta del record italiano di permanenza nello Spazio – 313 giorni, 2 ore, 36 minuti – Paolo Nespoli. Astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea, sette missioni nello Spazio di cui due, quelle del 2010 e del 2017, raccontate sui social per far conoscere alla Terra cosa accade nello Spazio durante una missione. Astropaolo, infatti, si occupa molto di divulgazione scientifica. Al pubblico di SuperScienceMe parlerà di addestramento, missioni, passate e future come quella sulla Luna in programma per il 2024, di esplorazioni spaziali come quella del pianeta Marte.

Uno sguardo su un tema affascinante e coinvolgente per tutti, quello dello Spazio, che Astropaolo tratterà insieme a due docenti Unical: Francesco Valentini, professore di “Fisica della Materia”, recentemente nominato membro del Solar System and Exploration Working Group dell’ESA, delegato del Rettore alla Progettazione della Ricerca; Alfredo Garro, professore di “Sistemi di Elaborazione”, impegnato in importanti progetti dell’ESA e della NASA. L’appuntamento è per le 16,10 di domani 27 novembre. Basta registrarsi su www.superscienceme.it e partecipare all’intero evento scientifico.