Universita’: petizione studenti professioni sanitarie

(ASCA) – ”Concessione di una struttura idonea in cui ospitare il corso triennale di infermieristica dell’Universita’ Magna Graecia di Catanzaro. Revoca del protocollo d’intesa Regione Calabria, Asp Cosenza e l’Universita’ ”La Sapienza” di Roma”. Sono questi i punti principali contenuti nella petizione, promossa dagli studenti iscritti e frequentanti il corso triennale di laurea in infermieristica dell’Universita’ Magna Graecia di Catanzaro e residenti a Cosenza. La raccolta di firma, gia’ avviata tra i 500 studenti, mira ad ottenere un incontro ufficiale sia con il primo cittadino di Cosenza, Mario Occhiuto, che con il Presidente della Provincia di Cosenza, Mario Oliverio, ”affinche’, prima di guardare ad altri atenei e promettere la disponibilita’ di strutture, vengano individuate dei validi locali, dove tenere i corsi di infermieristica della Magna Graecia, da anni ospitati nei locali dell’ex Cud dell’Unical”. I giovani studenti, attraverso un ulteriore petizione, firmata gia’ nella giornata di oggi da 150 studenti, seriamente preoccupati per le polemiche sollevate in questi giorni, relative alla richiesta di istituire nuovi corsi delle professioni sanitarie su Cosenza, affidati e gestite da Universita’ extra regionali, chiedono al Presidente della giunta regionale on. Scopelliti, ”di avviare le procedura politiche e amministrative per giungere alla revoca del decreto 77 del 1 giugno 2012 con il quale la Regione ha approvato un protocollo d’intesa con l’Universita’ ”La Sapienza” di Roma per istituire i tirocini nell’Asp di Cosenza. Organizzare un parallelo tirocinio formativo all’interno dell’azienda ospedaliera di Cosenza, significherebbe sovrapporre un peso recettivo insopportabile per la medesima struttura sanitaria, con il rischio reale di espellere i tirocinanti cosentini dal contesto locale, con gravi ricadute negative sulla professionalita’ e formazione dei singoli, e sulla economia organizzativa dello studente. Gli studenti si vedrebbero costretti ad effettuare altrove il proprio tirocinio formativo previsto dal corso di laurea”.

- Pubblicità Clikio single-

Gli studenti sono fiduciosi che quanto avanzato verra’ valutato dai rappresentanti delle istituzioni locali, chiamati a rispondere alle esigenze manifestate dal mondo studentesco universitario del polo di infermieristica di Cosenza. ”Le rivendicazioni portate avanti, non si richiamano a logiche campanilistiche o di difesa corporativa.

Tutt’altro – rammenta Vincenzo Bosco in qualita’ di referente del Polo di infermieristica di Cosenza. La base degli studenti e’ infatti costituita da residenti sul territorio della provincia di Cosenza i quali intravedono nel potenziamento della proposta formativa sanitaria della Magna Graecia, la strada maestra per giungere agli stessi obiettivi senza ricorrere ad altre universita’ estranee per cultura, esperienza e storia al nostro territorio calabrese”.

- Pubblicità sky-

Correlati

Lotta ai cambiamenti climatici, dall’Unical il progetto di agricoltura di precisione

RENDE (CS) - In un presente di continui cambiamenti climatici in atto e di processi di desertificazione nell'area del Mediterraneo che vanno avanti da qualche decennio, parte dal Dipartimento...

Archeologia Industriale in Calabria, convegno scientifico all’Unical

Il convegno rappresenta un’occasione di confronto e di censimento delle diverse realtà di archeologia industriale e delle loro possibili prospettive di sviluppo per la Calabria

Unical e «disservizi: dal centro sanitario irreperibile agli alloggi invivibili»

RENDE (CS) - "Da anni l’Università della Calabria si colloca ai vertici delle classifiche Censis fra i grandi Atenei e il parametro più virtuoso...
protesta unical

Alloggi universitari e fondi sperperati, nasce il coordinamento Praxis all’Unical

Sarà presentato lunedì 31 gennaio alle 18, nell'Aula Giulio Regeni dell'Unical, il coordinamento universitario Praxis
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Cosenza, in arrivo 4 finanziamenti di oltre 2milioni per le politiche sociali

COSENZA - "Abbiamo ottenuto 4 nuovi importanti finanziamenti, per un importo complessivo pari a circa 2milioni e 700mila euro, dal PNRR per progetti a...

In Calabria medici del 118 esclusi dai ‘ristori covid’: cresce la rabbia

COSENZA - Per Federazione Italiana Sindacale Medici Uniti-Fismu l'esclusione dai ristori covid dei sanitari del 118, nella Regione Calabria, è inaccettabile dal punto di...

Montalto Uffugo, ristrutturato un edificio destinato alle associazioni di volontariato

MONTALTO UFFUGO - A Santa Maria La Castagna di Montalto Uffugo, un vecchio edificio scolastico in disuso è stato riefficientato dall’amministrazione comunale guidata dal...
Auditorium Callipari

Auditorium Calipari, chiusa l’inchiesta sul crollo del tetto. Ci sono 15 indagati

REGGIO CALABRIA - La Procura della Repubblica di Reggio Calabria ha chiuso l'inchiesta sul crollo del tetto dell'auditorium "Nicola Calipari" al Consiglio regionale della...

La Provincia di Cosenza punta a valorizzare il proprio patrimonio artistico. Presentato il progetto

E’ stato presentato presso la Provincia di Cosenza, il progetto che comprende una serie di azioni per ristrutturare e riqualificare il patrimonio artistico dell’Ente....

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità Cickio sidebar-
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

Meteo Cosenza, sabato instabile con piogge sparse. Ma carnevale sarà bello...

Una perturbazione nord Atlantica scivolerà velocemente verso sud, provocando per oggi rovesci sparsi un pò ovunque. Ma domenica si rafforzerà nuovamente l'anticiclone che garantirà...

Primarie PD 2019 si vota domani. Gazebo, liste e candidati nei...

Le elezioni primarie del Partito Democratico per la scelta del segretario a dell'assemblea nazionale. Seggi aperti domani 3 marzo 2019, dalle 8:00 alle 20:00....

Multe auto dal Comune? Ecco cosa fare per annullare verbali e...

Qualora il destinatario della sanzione non riceva la notifica del verbale di accertamento dell’infrazione dall'Amministrazione, la multa e l'eventuale cartella esattoriale non sono più...

Cosenza, fanno pipì nelle fontane di via Arabia. Si costituiscono e...

La foto del gesto, compiuta da due ragazzi e pubblicata sui social network, aveva fatto il giro della città. I due, dopo essersi presentati...

Ecotassa 2019: da domani stangate le auto inquinanti. I modelli e...

La norma sarà regolata da un sistema di bonus-malus che premia chi acquista vetture meno inquinanti e tassa le auto che rilasciano anidride carbonica superiore...

Baraccopoli di San Ferdinando. Il Sindaco firma l’ordinanza di sgombero

Dopo l'annuncio del Ministro Salvini, il primo cittadino Andrea Tripodi, ha firmato l'ordinanza per lo smantellamento della baraccopoli e l'immediato sgombero dell'area   SAN FERDINANDO (RC)...