Festeggiamenti di San Francesco, a Paola concerto di Rocco Hunt. Il 2 maggio in Piazza IV Novembre

Sarà Rocco Hunt il cantante che si esibirà in Piazza a Paola in occasione dei solenni festeggiamenti in onore di San Francesco. Il concerto del talentuoso rapper si terrà a partire dalle 22 in piazza IX Novembre giovedì 2 maggio.

PAOLA – Sarà Rocco Hunt il cantante che si esibirà in Piazza a Paola in occasione dei solenni festeggiamenti in onore di San Francesco. Il concerto gratuito del talentuoso rapper si terrà a partire dalle 22 in piazza IV Novembre giovedì 2 maggio. Nel vasto panorama della musica italiana, pochi artisti sono riusciti ad emergere con un impatto tanto potente e autentico quanto Rocco Hunt, rapper che ha conquistato il pubblico con la sua abilità artistica ma anche il suo impegno sociale, come quando ad agosto si presentò all’ospedale Santobono di Napoli cantando per i piccoli pazienti ricoverati.

Con testi che esplorano temi come l’identità, la giustizia sociale e l’amore per la propria terra, Rocco Hunt ha fatto della sua musica un ponte tra le esperienze personali e universali. Uno degli aspetti più distintivi della sua musica è la sua capacità di fondere il dialetto napoletano con il linguaggio contemporaneo, creando un suono unico e immediatamente riconoscibile. Nei suoi testi, Hunt dipinge vivide immagini della vita quotidiana nel Sud Italia, affrontando temi come la lotta contro l’oppressione, la ricerca di speranza e il potere della resilienza. Oltre al suo impegno sociale, Rocco Hunt ha dimostrato di essere un artista versatile, capace di spaziare tra generi musicali e collaborazioni eterogenee. Ha lavorato con artisti di diverse tradizioni musicali, dall’hip-hop al pop, dimostrando una versatilità e una creatività che lo rendono unico nel panorama musicale italiano. Celebri i suoi duetti “Un bacio all’improvviso” con Ana Mena e “Fantastica” cantato insieme ai Boomdabash.

Rocco Hunt da “Nu juarnu buono” al nuovo singolo “Musica Italiana”

La sua esplosione musicale nel 2013 con l’uscita del singolo “Nu juorno buono”, che ha rapidamente catturato l’attenzione del pubblico e degli addetti ai lavori. Il brano, caratterizzato da un ritmo coinvolgente e da testi toccanti, ha stabilito Rocco Hunt come una delle voci più autentiche e riconoscibili della scena rap italiana. Da allora, ha continuato a sfornare successi, collaborando con artisti di spicco e guadagnandosi numerosi premi e riconoscimenti. Nel 2015 ha partecipato alla 66ª edizione del Festival di Sanremo nella sezione “Campioni” con il singolo Wake Up 

L’ultimo singolo dell’artista, uscito poche giorni fa, si chiama Musica Italiana ed è una dedica dell’artista alla bellezza della musica italiana, elemento fondamentale del nostro patrimonio culturale, amata e apprezzata in tutto il mondo. Rocco racconta la forza gentile e irresistibile con cui una musica italiana ascoltata all’improvviso è in grado di riportare a casa, e non importa che tu sia uno studente in Erasmus, un lavoratore che ha dovuto cercare fortuna altrove o, come nella canzone, una coppia che sta costruendo il proprio futuro lontano da casa.

Rocco Hunt Paola

 

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Protesta 3m Corigliano rossano

Licenziato perchè si era assentato 20 minuti per curare il figlio. Scatta la protesta...

CORIGLIANO - ROSSANO (CS) - Le bandiere della Cgil ma sopratutto la solidarietà dei lavoratori che hanno incrociano le braccia per protesta. Una mattina...

Elly Schlein (Pd) a Corigliano Rossano. L’allarme su tagli ai comuni che hanno fondi...

CORIGLIANO ROSSANO - La segretaria del Partito Democratico, Elly Schlein, nel corso del suo tour elettorale in Calabria, ha fatto tappa a Corigliano Rossano,...
accoltellato morelli 2

Accoltellato e abbandonato davanti all’ospedale, muore 30enne: l’ipotesi di una rapina andata male

REGGIO CALABRIA - È di Catania l'uomo deceduto ieri davanti all'ospedale "Morelli" di Reggio Calabria. L'identità è stata accertata dalla squadra mobile e dai...
Ospedale di Paola

Ospedale di Paola, il reparto di chirurgia verso la chiusura. Presentato ricorso al Tar

PAOLA (CS) - Il Comitato per la difesa del diritto alla salute ha depositato un ricorso al Tar Calabria contro il piano di riordino...

Cosenza, siglato il protocollo “Codice rosso” fra Uepe e Csm

COSENZA - Siglato protocollo d’intesa fra il Dipartimento Giustizia minorile e di comunità – Ministero della Giustizia, Ufficio locale di esecuzione penale esterna di...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Licenziato perchè si era assentato 20 minuti per curare il figlio....

CORIGLIANO - ROSSANO (CS) - Le bandiere della Cgil ma sopratutto la solidarietà dei lavoratori che hanno incrociano le braccia per protesta. Una mattina...

Tragico incidente nel cosentino. Perde il controllo dell’auto e finisce fuori...

CORIGLIANO - ROSSANO (CS) - Avrebbe perso il controllo della sua auto, per cause in corso di accertamento, finendo fuori strada. È morto così,...

Unical, Anna Maria Napoli riconfermata direttrice del dipartimento di Chimica e...

RENDE -  Anna Maria Napoli è stata riconfermata alla guida del dipartimento di Chimica e tecnologie chimiche (CTC) dell’Università della Calabria. Gli aventi diritto erano 47 e...

Autovelox, domani in vigore le nuove regole. Quelli che non rispetteranno...

COSENZA - Con la pubblicazione in gazzetta ufficiale, entreranno ufficialmente in vigore da domani le nuove regole sugli autovelox. Un decreto annunciato e fortemente...

Approvato il decreto salva-casa. Dal soppalco alla veranda, fino alle tende...

ROMA - Il consiglio dei ministri ha approvato il decreto "salva-casa" voluto dal vicepresidente del Consiglio e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini....

Cosenza: “le modifiche alla viabilità non sono la causa del traffico....

COSENZA - Un’accurata analisi ed un contributo sulla situazione della viabilità e in generale sulla mobilità a Cosenza arriva da Giuseppe Lo Feudo, Socio...