Scalea, evade dei domiciliari e va in giro col motorino

L’uomo, pregiudicato, è stato rintracciato dai carabinieri a bordo di uno scooter, senza patente, e per le vie del paese

 

SCALEA (CS) – I carabinieri hanno arrestato per evasione P.M.E. di 42 anni, pregiudicato del luogo, in atto sottoposto alla detenzione domiciliare nel comune scalioto. I militari dell’Arma, si sono recati a casa dell’uomo per eseguire il consueto controllo delle persone sottoposte a misure restrittive ma, l’arrestato aveva lasciato la propria abitazione. Immediate sono scattate le ricerche e, dopo solo 30 minuti, il 42enne è stato intercettato privo di patente ed alla guida di uno scooter sottoposto a sequestro. L’uomo ha cercato di dare delle spiegazioni, ma che i carabinieri hanno ritenuto poco plausibili e pertanto è stato condotto in caserma per gli accertamenti del caso.

Informata la Procura della Repubblica di Paola, l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto. Nel corso dell’udienza per rito direttissimo presso il Tribunale di Paola, l’arresto è stato convalidato e sono stati disposti nuovamente gli arresti domiciliari.