Dove eravamo rimasti… domenica, in uno stadio chiuso, sarà ancora Brescia contro Cosenza

Sono passati quasi 3 mesi dall'inzuccata di Meroni al 95' che ha regalato la salvezza ai rossoblu. Domenica alle 16:15 Brescia e Cosenza ancora una contro l'altra

COSENZA – La sentenza del Consiglio di Stato ha messo la parola fine ad una lunga estate di ricorsi, attese e speranze. Una bocciatura (l’ennesima) che ha spento definitivamente le speranze della Reggina e dei suoi tifosi di giocare ancora in Serie B. Al posto degli amaranto, che dovranno ripartire dai dilettanti, dalla porta secondaria è tornato in cadetteria il Brescia. La ratifica è arrivata ieri dal presidente Gabriele Gravina attraverso un’apposita delega senza bisogno di passare dal Consiglio Federale.

Sono passati quasi 3 mesi da quella incredibile gara del Rigamonti e dall’inzuccata di Meroni all’ultimo respiro, che ha permesso al Cosenza di restare in serie B spedendo in C le rondinelle dopo 38 anni. Quel successe poi dopo la rete del Cosenza con quelle bruttissime immagini che fecero il giro di tutte le televisioni è sotto gli occhi di tutti: fumogeni in campo e invasione di campo dei tifosi di casa con gara sospesa. Fuori dallo stadio tifosi incidenti, auto incendiate e il tentativo di assalto ai tifosi del Cosenza nel loro settore.

Alla fine arrivò la sconfitta per 3-0 a tavolino e due partite da giocare a porte chiuse. E la prima partita del riammesso Brescia, in uno stadio chiuso e senza tifosi, si disputerà domenica alle 16:15. Nessun rinvio da parte della Lega che ha solo dato 10 giorni di tempo in più al club di Cellino di operare sul mercato. E la prima gara ufficiale della nuova stagione del Brescia, che sul calendario ha preso il posto della X, sarà proprio contro il Cosenza. Mancheranno i tifosi, ma non la voglia del Cosenza di portare a casa il successo da dedicare proprio a loro.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

studenti scuola superiore

Diplomifici, Valditara annuncia un piano di vigilanza straordinaria nelle scuole

ROMA - "Per contrastare il fenomeno dei diplomifici, il Ministero ha avviato un piano straordinario di vigilanza, mentre sul fronte legislativo stiamo lavorando a...
cara-sant-anna-isola-capo-rizzuto

Cara S.Anna, Orrico: «con il Decreto Cutro 2 aumentano i rischi per minori stranieri»

CROTONE - "Il Centro di accoglienza S. Anna di Isola Capo Rizzuto ha rappresentato un discutibile unicum giuridico poiché ha svolto ruolo e funzioni...
ospedale-cariati

Cariati, mancano farmaci e presidi sanitari nel punto di Primo intervento

CARIATI (CS) - Situazione di disagio per il Punto di Primo intervento di Cariati (prossimo alla riapertura come Pronto Soccorso in Ospedale di Zona...
mostra-presepi-caserma-cosenza

Cosenza, in caserma inaugurata la mostra di Presepi aperta al pubblico

COSENZA - Oggi, a Cosenza, presso la Sala di Rappresentanza della Caserma “Paolo Grippo”, sede della Stazione Carabinieri di Cosenza, si è tenuta la...
Alta-velocita-Praia-Paola-Elisa-Scutella

AV, Rfi cancella il tratto Praia-Tarsia. Scutellà: «inacettabile, si esclude area jonica»

CATANZARO - "La decisione di sostituire il lotto Praia-Tarsia in favore di Praia-Paola significa infierire ancora una volta sui cittadini dell'area jonica". Lo afferma...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Cosenza, Caserta «é un momento delicato e difficile. Testa bassa e...

COSENZA - Seconda sconfitta per il Cosenza, dopo il derby perso a Catanzaro e oggi, dopo la sonora sconfitta rimediata al Marulla dal Cosenza,...

Inchiesta sul calcioscommesse a Benevento, indagati 4 giocatori: tra loro anche...

COSENZA - La notizia riportata in queste ore dal quotidiano "il Mattino" che parla di un blitz della Guardia di Finanza sul calcioscommesse a...

L’italia di Jannik Sinner batte l’Australia e vince la sue seconda...

MALAGA - L'Italia torna a vincere l'insalatiera della Coppa Davis battendo a Malaga, in finale, l'Australia per 2 a 0 e tornando ad alzare...

Cosenza, parla Caserta «la squadra ha dato tutto. Loro bravi a...

CATAZARO - Fabio Caserta si presenta nella sala stampa del Ceravolo a commentare un derby perso per 2 a 0 e che ha lasciato...

Domani il derby di Calabria. Caserta «partita importante, daremo tutto anche...

COSENZA - Vigilia dell'atteso derby tra Catanzaro e Cosenza, in programma domani alle 16:15 allo stadio Ceravolo. La partita delle partite per tutti i...

Catanzaro-Cosenza, le info per i tifosi rossoblu che dovranno raggiungere il...

COSENZA - Ecco le informazioni per i 750 tifosi del Cosenza che domenica raggiungeranno lo stadio di Catanzaro per assistere al derby di Calabria. In...