Cosenza, domani la sfida al Palermo. Viali: “gara fondamentale da affrontare con coraggio e determinazione”

Così il tecnico del Cosenza "siamo consapevoli di affrontare una squadra forte e di livello, ma allo stesso tempo sappiamo che per noi è una gara fondamentale. La vogliamo affrontare nel modo migliore"

COSENZA – Due squadre in difficoltà (un punto in tre partite per sia per i Calabresi che per i Siciliani), entrambe con una nuova guida tecnica. A Cosenza Viali a Palermo Mignani. Due squadre che si affronteranno per cercare di raggiungere i rispettivi obiettivi, ma tutte e due con la voglia e la determinazione di portare a casa il risultato. E il Cosenza ha la necessità assoluta di tornare al successo che manca da troppe partite. Servono i 3 punti per ridare nuova verve alla sqaudra ed allontanarsi dalla zona retrocessione. Ma contro il Palermo servirà una partita di assoluto livello.

Viali “partita fondamentale, servirà qualità e intensità”

La pensa così il tecnico rossoblu William Viali che nella sala stampa del Marulla ha tenuto la consueta conferenza stampa pre-gara al termine della seduta di allenamento.”Nelle ultime partite la classifica è abbastanza relativa rispetto alla forza delle squadre che affronti in campo. Siamo consapevoli di affrontare una squadra forte e di livello, ma allo stesso tempo sappiamo che per noi è una gara fondamentale. La vogliamo affrontare nel modo migliore con grande determinazione, grande intensità e qualità. Con il Palermo lo scorso anno fu la mia prima vittoria ed è un bel ricordo ma resta solo quello. Sono molto concentrato a domani e alla partita. Ogni piccolo particolare, a questo punto del campionato, è importante e fa la differenza“.

“Nessun dubbio sulla formazione. faremo una grande gara”

Più che dubbi di formazione ho diverse scelte. Abbiamo provato anche cose diverse perché devi essere bravo a capire quando una partita cambia nell’arco dei 90 minuti. Ho le idee chiare – ha evidenziato Viali – e la squadra da Piacenza mi ha date buone sensazioni. Sono convinto che domani faremo una grande gara anche se come al solito sarà il campo e gli episodi a decidere il risultato, ma entrare in campo con il giusto atteggiamento può fare la differenza“. L’assenza di Marras? “Perdiamo un giocatore importante ma abbiamo validissime alternative. Ho scelto il sostituto e sono sicuro che farà la prestazione giusta anche con caratteristiche diverse rispetto a Marras”.

“Più densità nella fase offensiva e di sviluppo del gioco”

A Piacenza ho lavorato molto sulla fase di possesso di di sviluppo del gioco ed abbiamo variato poco. Poi ho fatto delle scelte anche per dare un segnale forte di presenza e di combattività e da questo punto di vista ho avuto le risposte che volevo e sono contento. A centrocampo è vero che non abbiamo fatto una gara brillante, però torno a ribadire che questa sqaudra ha bisogno di portare più densità nella fase di sviluppo del gioco e su questo voglio insistere. Voca e Gyanfi sono tornati ad allenarsi con il gruppo e sono disponibili”.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Vaccarizzo Albanese, rottura condotta: disagi per la cittadinanza

VACCARIZZO (CS) - “A causa della rottura di un tubo dell’acquedotto, verificatasi su via Scanderbeg, nella giornata di oggi, giovedì 23 maggio, potrebbe mancare...
Traffico caos Cosenza via Roma e centro città

Cosenza: “le modifiche alla viabilità non sono la causa del traffico. Servono infrastrutture di...

COSENZA - Un’accurata analisi ed un contributo sulla situazione della viabilità e in generale sulla mobilità a Cosenza arriva da Giuseppe Lo Feudo, Socio...

Paola, diciannovenne aggredito da due cani nel rione Croce

PAOLA (CS) - Aggredito da due cani sfuggiti al proprietario, un ragazzo di 19 anni finisce in ospedale. I fatti si sono verificati in...
Fentanyl

Allarme Fentanyl: “trovate tracce a Cosenza”. In campo una campagna di informazione

COSENZA - "Il fentanyl è un farmaco oppiaceo che negli Usa è arrivato a provocare 100mila morti per overdose solo nel 2022. È lecito...

«La farsa dei consiglieri di minoranza a Palazzo dei Bruzi. Perché non parlano coi...

COSENZA - "Quando tutto passa poi si dimentica, ma in politica la memoria è d'obbligo altrimenti l'azione diventa una farsa. Ed è una farsa...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Pole position per Quintieri nel Campionato Italiano di Kart sul World...

COSENZA - Il Circuito di Muro Leccese ha ospitato il secondo round del Campionato Italiano Karting. A partire dalle libere del giovedì e, ancor...

Al bomber Gennaro Tutino il sigillo della città di Cosenza. Venerdì...

COSENZA - Gennaro Tutino è entrato nel cuore di tutti i tifosi del Cosenza. Con i suoi 20 goal è entrato di diritto nella...

La Coppa Davis arriva a Cosenza. Due giorni per ammirare “l’insalatiera”...

COSENZA - Il Trophy tour, che porta in giro per l'Italia l'insalatiera più famosa del mondo passa da Cosenza, mercoledì 22 e giovedì 23...

Primo slalom del Pollino Coppa ‘città di Morano Calabro’ a Francesco...

MORANO CALABRO (CS) - Quaranta piloti si sono dati battaglia in tre manche (più il consueto giro di ricognizione) sul supertecnico circuito disegnato fra...

Viali: “orgoglioso di questi ragazzi. Finale di campionato in crescendo”

COSENZA  - Al termine del pareggio per 2 a 2 tra Cosenza e Spezia, il tecnico dei rossoblu Viali analizza in sala stampa il...

La seconda salvezza di Viali: «Playoff? Ci proviamo con un pizzico...

ASCOLI - La vittoria più importante della stagione. Trascinati da un super Tutino, secondo miglior marcatore rossoblu in un serie B in una stagione,...