CSI Polisportiva San Francesco

CSI: Il San Francesco è campione del Sud e vola alle finali nazionali di Montecatini

La formazione cosentina dopo il titolo provinciale e regionale si aggiudica anche quello del Sud Italia e sogna il titolo di campione d’Italia alle finali nazionali in programma a Montecatini dal 6 al 19 Luglio

 

COSENZA – Dopo aver  vinto tutto nelle fasi Provinciali (Campionato e Supercoppa) la Polisportiva  San Francesco riesce a laurearsi Campione Regionale superando nel girone una compagine Reggina e una di Crotone e in Finale l’Asd Castrolibero Santa Famiglia. Gara al cardiopalma che si decide al 6 rigore sbagliato dal portiere rosso-blu De Luca e permette di far gioire capitan Canestrino e compagni e manda i Bianco AZZURRI A Monopoli per le fasi interregionali.

CSI San Francesco

Anche qui è un Apoteosi per i Cosentini che hanno la meglio, nella prima partita, dell’Obiettivo Uomo (Napoli) con il punteggio di 5 – 4. Da segnalare la doppietta di Miceli e i gol di Occhiuto, Lo Gullo e Canestrino U. Nella Seconda gara, altra vittoria contro San Giuliano (Lecce) squadra forte e organizzata che però nulla può sulla forza dei Silani. Decide la gara la tripletta di Bomber Lo Gullo, e i gol di Miceli e Occhiuto. Finale 6 – 4. Nell’ultima  e decisiva gara per la qualificazioni alle finali Regionali, il San Francesco sfodera la partita perfetta e supera con il punteggio di 5-4 l’Euro Soccer di Siracusa, squadra con un alto tasso tecnico e ben messa in campo che veniva considerata la favorita per la vittoria finale.  Decidono la partita le tre reti di Occhiuto e un goal a testa di Lo Gullo e Canestrino U.

San Francesco 5

Ora il sogno scudetto continua con le finali nazionali che si terranno dal 6 al 10 Luglio a Montecatini dove i ragazzi del Presidente Di Fiore cercheranno di Laurearsi Campioni d’Italia. Il conto alla rovescia è partito per portare la squadra Bruzia sul tetto D’Italia del CSI.