Cosenza, un successo il Torneo di Natale. Ragazzi e sport per un futuro più green

Centinaia di giovani delle scuole calcio di Cosenza e provincia per riscoprire consapevolezza ambientale, aggregazione ed ecosostenibilità

COSENZA – A trionfare nella finalissima è stato il Marca padrone di casa, che ha sconfitto 4 a 1 il Rende. Ma il successo è di tutti i giovani calciatori di Cosenza e provincia e delle scuole calcio che hanno partecipato (con pulcini ed esordienti) al primo Torneo di Natale, l’evento calcistico e di aggregazione sportiva, organizzato da ExpoSolar che ha visto giocare e divertirsi sui campetti del centro sportivo Marca centinaia di ragazzi, accompagnati e guidati da decine di tecnici e sotto lo sguardo emozionato dei genitori presenti in tribuna. Un torneo per riscoprire aggregazione, ecosostenibilità ed insegnare anche la cultura del rispetto per l’ambiente, che può essere d’aiuto nella loro quotidianità e per il futuro, con l’augurio che le giovani promesse possano diventare un giorno dei veri professionisti.

I bambini ed i ragazzi hanno bisogno di prendere consapevolezza che lo sport contribuisce in larga misura all’inclusione sociale e all’attivazione di processi di cambiamento fondati su una nuova sensibilità culturale e sociale. E quella organizzata da ExpoSolar è stata una manifestazione riuscita alla perfezione e lo scopo è stato centrato. Si è voluto insegnare ai più piccoli un rapporto sano con lo sport che praticano, rispettoso degli avversari e dell’ambiente che li circonda che guida i ragazzi alla responsabilità e alla consapevolezza ambientale, promuovendo la riduzione dell’impatto climatico e le azioni per proteggere il clima con un consumo responsabile delle risorse che il pianeta di mette a disposizione”. Lo sport abbatte più facilmente disparità, offre un’occasione al principio di sviluppo sostenibile sia dal punto di vista ecologico che economico e sociale. Il binomio natura-sport ha una valenza non solo culturale e comunitaria, ma anche di promozione del territorio. Appuntamento al prossimo anno con una nuova edizione.


- Pubblicità -

Correlati

Assolto l’ex calciatore rossoblu Michele Padovano: era accusato di traffico di droga

TORINO - Michele Padovano, ex bandiera rossoblu, è stato assolto dall’accusa di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti nell'ambito del processo d’appello bis celebrato...

El Bati Larrivey lascia il Cosenza. L’attaccante rescinde il contratto

COSENZA - L'artefice della vittoria nei play-out contro il Vicenza, grazie alla doppietta nella gara di ritorno che ha permesso al Cosenza di ribaltare...
Ivan Delic

Cosenza, per il reparto d’attacco ufficiale l’arrivo del 24enne croato Ivan Delic

COSENZA - Un 24enne croato per rinforzare l'attacco. Il Cosenza calcio ha uffilizzato l'arrivo in presito di Ivan Delic dall'HNK Sibenik. Questo il comunicato...
Cosenza Pama

Il Cosenza è ancora vivo. Batte il Parma soffrendo in dieci e continua a...

Il Cosenza torna al successo dopo oltre due mesi. Battuto 1 a 0 il Parma al Marulla grazie alla rete in aperura di Florenzi
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Mendicino fiamme

Mendicino, a fuoco un intero appartemento. Dichiarato inagibile

COSENZA - Questa mattina i vigili del fuoco di Cosenza, sono intervenuti a Mendicino nella frazione Basso La Motta per domare le fiamme divampate...

Cosenza, inchiesta Reset: il sindacalista Gianluca Campolongo lascia i domiciliari

COSENZA - La seconda sezione penale della Corte di Cassazione ha accolto ieri, 31 gennaio 2023, il ricorso proposto da Gianluca Campolongo, difeso dall'Avvocato...

‘Ndrangheta, evaso dai domiciliari killer ergastolano: uccise anche un carabiniere

MILANO - Massimiliano Sestito, ritenuto affiliato alla 'ndrangheta catanzarese e condannato per mafia, è evaso nella serata del 30 gennaio dall'abitazione dove stava scontando...

Cosenza, una Consulta Intercultura per la cooperazione sociale e culturale in città

COSENZA - E' stato approvato questa mattina in Commissione servizi al cittadino di Palazzo dei Bruzi il regolamento della Consulta Intercultura Cosenza. "Finalmente il...

A2, chiusura di un tratto di autostrada per lavori alle condutture elettriche

VIBO VALENTIA - Per consentire alla Società E-distribuzione S.p.A. i lavori di eliminazione delle condutture elettriche interferenti, in corrispondenza del km 340,605 - in...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

El Bati Larrivey lascia il Cosenza. L’attaccante rescinde il contratto

COSENZA - L'artefice della vittoria nei play-out contro il Vicenza, grazie alla doppietta nella gara di ritorno che ha permesso al Cosenza di ribaltare...

Cosenza, per il reparto d’attacco ufficiale l’arrivo del 24enne croato Ivan...

COSENZA - Un 24enne croato per rinforzare l'attacco. Il Cosenza calcio ha uffilizzato l'arrivo in presito di Ivan Delic dall'HNK Sibenik. Questo il comunicato...

Cosenza, tifosi in piazza contro Guarascio “da 5 anni ultimi e...

La protesta dei tifosi del Cosenza contro il presidente Guarascio "Non daremo più soldi a chi sta umiliando una città con arroganza e propotenza"

Mercato, il ritorno di D’Orazio. L’esterno sinistro è un calciatore del...

Con il Cosenza D'Orazio ha conquistato la Serie B e disputato due stagioni nei cadetti collezionando 53 presenze

Cosenza, Curva Nord e Sud diserteranno il Marulla anche contro il...

Nessun passo indietro da parte degli ultras Cosenza di Curva Sud e Nord che hanno annunicato la loro assenza dagli spalti anche nella gara contro il Parma

Cosenza, Caruso rompe gli indugi e convoca società, tifosi e sindaci...

Mentre la frattura tra i tifosi del Cosenza e la società è sempre più netta, Caruso convoca un incontro in Comune: "La serie B un patrimonio da difendere"