Vela e solidarietà: domani a Cetraro l’XI edizione della “Tyrrenium Lions Cup”

Per l’undicesima edizione si prevede la partecipazione di almeno 20 barche da altura (da 7 a 15 mt) con circa 100 persone a bordo

 

CETRARO (CS) – Si svolgerà domani l’XI edizione della Tyrrenium Lions Cup, regata di vela e di solidarietà, ideata dalla Lega Navale Italiana Sez. di Cetraro e i Lions Clubs di Cosenza “Castello Svevo” e Guardia Piemontese “Città dei Valdesi” con il supporto tecnico-sportivo del Centro Velico Lampetia. Il campo di regata sarà lo specchio d’acqua antistante Lampetia e l’orario di partenza è previsto intorno alle 15. Anche quest’anno, l’evento, coinciderà con la quarta ed ultima prova del Campionato Città di Cetraro, organizzato dal Centro Velico Lampetia e Lega navale Italiana Sez. di Cetraro.

La Tyrrenium Lions Cup ha lo scopo di raccogliere fondi (tra i partecipanti ed i sostenitori) da devolvere in beneficenza, sotto forma di buoni spesa a famiglie disagiate del territorio. L’evento quindi ha una connotazione sportiva ma soprattutto solidale. Proprio su queste linee guida sulle quali fra le altre operano i Lions, si inserisce la novità di quest’anno: la sottoscrizione di un protocollo di solidarietà tra Lions, Lega Navale Italiana, Centro Velico Lampetia e Golf Club San Michele.

L’oggetto del protocollo di solidarietà sarà quello di organizzare alcuni eventi insieme con combinata vela-golf ma soprattutto di incentivare, ognuno per la propria parte, la pratica dei due sport, devolvendo una quota in solidarietà/beneficenza tramite il Lions International. L’evento quindi sarà seguito da soci dei vari sodalizi ma anche dagli appassionati dei due sport. Nella stessa giornata, presso il golf club San Michele di Cetraro si terrà un importante gara: la Golf Rider Cup “Guardia Piemontese” . Saranno presenti alcuni Lions per raccogliere eventuali offerte di solidarietà anche sul green.