Playout serie C, al Rende l’andata contro il Picerno. Decide una magia di Loviso

I biancorossi battono il Picerno nel match di andata dello spareggio salvezza contro i lucani. Match deciso da una pennellata su punizione di Massimo Loviso in apertura di secondo tempo. Martedì la gara di ritorno

.

VIBO VALENTIA – Al termine di una gara tutto sommato equilibrata, condizionata inevitabilmente dal lungo stop dovuto all’emergenza coronavirus e dal gran caldo, il Rende si aggiudica l’andata del play-out salvezza battendo al Razza di Vibo il Picerno che in campionato, prima che venisse sospeso definitivamente, si trovava al quintultimo posto con ben 18 punti più dei calabresi allenati da Pino Rigoli che restano così aggrappati alla salvezza. Match winner Massimo Loviso che regala i tre punti al Rende con un gioiello su punizione al minuto 51′ dopo che nel primo tempo erano stati gli ospiti a creare l’unica vera azione pericolosa con un sinistro alto di Esposito da ottima posizione. Risultato blindato poi da due ottimi interventi nel finale di gara del portiere Savelloni su Kosovan ma sopratutto sul missile di Pitarresi. Martedì pomeriggio il ritorno che deciderà chi delle due squadre rimarrà in serie C o dovrà giocare il prossimo anno nei dilettanti. Ai biancorossi basterà non perdere.

FOTO Francesco Donato