D’Angelo riprende due volte i biancorossi. Rende – Casertana finisce 2 a 2

Termine con un pareggio l’incontro del Marulla. Biancorossi due volte avanti con le reti di Giannotti e il rigore di Morselli, ripresi dalla doppietta di D’Angelo

.
COSENZA – Nel match disputato al “San Vito Marulla”Il Rende apre il nuovo anno con una pareggio per 2 a 2, arrivato contro un’ostica Casertana, ma che lascia comunque un un pizzico di rammarico soprattutto dopo il bel primo tempo chiuso in vantaggio per 2 a 1 e le occasione di Morselli e Rossini che avrebbero potuto indirizzare il match. Ma alla fine il pareggio è forse il risultato più giusto per quanto visto in campo. Parte subito bene la Casertana che nei primi minuti crea due occasioni sull’asse Zito-Castaldo con quest’ultimo che chiama alla grande parata Savelloni. Al 13’ arriva il vantaggio dei padroni di casa: Rossini serve Giannotti in area di rigore: controllo, palla sul destro e conclusione chirurgica che si insacca nell’angolino nonostante il tocco di Cerofolini. La Casertana non demorde e al 26’ trova il pareggio con D’Angelo che insacca al termine di un’azione assai confusa. Il centrocampista campano, servito sotto porta da Castaldo, gira al volo di destro aiutato anche dall’intervento non proprio preciso di Savelloni. Passano poco più di 5 minuti e intervento goffo di Clemente che atterra Giannotti in area: calcio di rigore netto che Morselli trasforma riportando il Rende avanti. In chiusura di primo tempo l’occasione giusta capita sui piedi di Morselli che però si lascia ipnotizzare da Cerofoloini che respinge la conclusione a botta sicura.

In apertura di ripresa ci pensa subito D’Angelo a riportare la gara in equilibrio, scaraventando nell’angolo, con un sinistro micidiale, l’assist di tacco di Castaldo. Al 53′ Murati offre un assist delizioso a Rossini che a due metri dalla porta manda alto. In pratica la gara finisce qui perché i ritmi calcano drasticamente e le uniche azioni degne di nota sono qualche mischia in area del Rende e una parata di Savelloni su conclusione di Clemente.

 

 


Marcatori: Giannotti 13’, D’Angelo 26’ 48’, Morselli 34’

RENDE (4-3-3): Savelloni, Ampollini, Bruno, Nossa, Origlio, Murati, Scimia, Cipolla (61’ Collocolo), Rossini (71’ Vivacqua), Giannotti (81’ Ndiaye), Morselli (71’ Fornito).
PANCHINA: Palermo, Borsellini, Collocolo, Vivacqua, Godano, Germinio, Blaze, Ndiaye, Fornito, Coly
ALLENATORE: Tricarico

CASERTANA (3-5-2): Cerofolini, Clemente, Rainone, Caldore, Longo, D’Angelo, Santoro, Varesanovic (70’ Paparusso), Zito (74’ Floro Flores), Castaldo, Starita (90’ Origlia).
PANCHINA: Crispino, Zivkovic, Gonzalez, Cavallini, Zivkov, Ciriello, Matese, Floro Flores, Origlia, Paparusso, De Vivo, Ciardulli.
ALLENATORE: Ginestra

Arbitro: Eduart Pashuku di Albano Laziale

Ammoniti: Murati (R), Ampollini (R), Rossini (R), Paparusso (C), Savelloni (R)
Espulsi:

Angoli: 1-10

Note: Pomeriggio freddo con una temperatura di circa 8 gradi.Terreno del “Marulla” in buone condizioni. Presenti 391 spettatori con 94 tifosi della Casertana per un incasso di 1.990 euro.

 

Le foto del match a cura di Marco Belmonte